“Suspensum”, film livornese sbarca a Cannes

Mediagallery

Supensum è un medio-metraggio amatoriale, scritto, diretto e interpretato da un giovane gruppo di cineasti livornesi. Dopo quasi 3 anni di realizzazione, il film debutta al Valdarno cinema Fedic il 7 Maggio 2014 in occasione del festival annuale del cinema indipendente e, poche settimane dopo, ottiene la sua prima proiezione ufficiale al The Space Cinema di Livorno, ottenendo un enorme successo, ed in seguito venne replicato al cinema di Castiglioncello (registrando un secondo sold-out).
Dopo grandi emozioni e molti riconoscimenti, arriva la tanto attesa notizia da parte dei protagonisti di questa bella avventura cinematografica: il film è stato selezionato per partecipare allo Short Film Corner di Cannes 2015.
Lo Short Film Corner è una vera e propria vetrina a contatto con i produttori cinematografici, non è un concorso, ma una grossa opportunità per dare visibilità e riconoscimento al progetto e ai suoi partecipanti. Un traguardo, una tappa importante e sicuramente una grossa soddisfazione per i ragazzi dietro (e davanti) alla telecamera.

“Suspensum” è un film diretto da Filippo Morelli e scritto da Alice Del Corso. Tra il cast artistico troviamo: Andrea Loreti (Max), Alice Del Corso (Agata), Ilaria Belli (Iulia) e Achille Marciano (Luigi). Le musiche originali sono di Andrea Giachini, mentre la produzione a cura dalla Little Castle Production e dalla VanMore. Federica Bacci  ha invece curato le scenografia e le foto di scena, infine Antonella Vannucchi ha curato l’audio ed è stata aiuto regia.

 

 

Riproduzione riservata ©