Il Rotary Club Livorno dona altri tre defibrillatori

Si amplia la rete di defibrillatori presenti in città. Il Rotary Club lo ha donato alla Stazione Marittima, alla Caritas ed al Parco del Mulino

Mediagallery

Si amplia ulteriormente la rete di defibrillatori presenti in città. Si aggiungeranno infatti ben tre apparecchi che il Rotary Club Livorno Mascagni ha donato alla Stazione Marittima, alla Caritas ed al Parco del Mulino. Tre nuove macchine che saranno poste nel luoghi più frequentati, dove maggiore è la probabilità che si renda necessario il loro utilizzo in caso di arresto cardiaco. Il Rotary Mascagni ha voluto così contribuire alla salvaguardia della vita umana, il bene più prezioso che possediamo. L’Associazione Livornese Amici del Cuore, che ha collaborato fattivamente al progetto, ha provveduto all’addestramento di un gran numero di persone che potrebbero trovarsi nella condizione di prestare il primo soccorso. Tanti uomini e donne che ora sanno come intervenire e che rendono più sicuro il territorio cittadino. I Medici dell’Associazione hanno realizzato i corsi di addestramento e rilasciato i relativi diplomi che certificano la capacità di intervenire in emergenza. La consegna delle apparecchiature avverrà mercoledì 29 giugno alle 18 a bordo del Cà Moro, il social bateau ormeggiato proprio di fronte al monumento ai Quattro Mori.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Arianna

    Buongiorno,
    vorrei tanto che qualcuno donasse un defibrillatore anche al “Centro Commerciale Fonti del Corallo”, frequentato da molte persone e per il quale sarebbe utile, se non necessario…disporre di questo strumento salva vita!
    Grazie infinite se qualcuno accoglierà il mio appello.
    Arianna

I commenti sono chiusi.