Potenziata la luce sul lungomare

Mediagallery

Partirà lunedì 1 febbraio un importante intervento per il miglioramento della sicurezza degli attraversamenti pedonali lungo i viali a mare, tramite l’installazione di illuminazione supplementare specificatamente dedicata a rendere meglio visibile il pedone che passa sulle strisce zebrate.
I lavori interesseranno via D’Alesio, piazzale Caduti del Moby Prince, viale Italia, via del Mare, viale di Antignano, viale Pendola e viale Vespucci, per un totale di 78 centri luminosi supplementari da installarsi su 39 attraversamenti pedonali.
I nuovi corpi luminosi adottano tecnologia LED a basso consumo, con ottiche specificamente realizzate per questo tipo di utilizzo, che dall’alto concentrano i fasci luminosi sulle strisce. Per ciascun attraversamento occorrerà realizzare opere edili di modesta entità: pozzetti di ispezione, plinti di fondazione, canalizzazioni ad uso elettrodotto. L’installazione dei nuovi centri luminosi comporterà la rimozione o lo spostamento di alcuni pali esistenti di varia altezza. E’ inoltre prevista la ripresa delle strisce pedonali e della segnaletica orizzontale.
I lavori inizieranno dal viale Vespucci e si sposteranno progressivamente verso nord. Per ultimi sono programmati gli interventi in zona piazzale Caduti del Moby Prince e via D’Alesio, al fine di evitare o limitare sovrapposizioni di attività e cantieri in concomitanza con i lavori in corso in piazza Giovine Italia.
Sempre per quanto riguarda il miglioramento del livello di sicurezza degli attraversamenti, l’ufficio Illuminazione Pubblica del Comune di Livorno è in attesa che siano consegnati i materiali per ultimare un altro intervento in zona via Mondolfi e via del Littorale ad Antignano. Sono già state realizzare le opere necessarie per l’installazione di 14 centri luminosi per l’illuminazione di sette attraversamenti pedonali. Sono inoltre di imminente ripresa i lavori per potenziare l’illuminazione dell’attraversamento pedonale di via Palestro – piazza II Giugno.
Questa opera fa parte di un pacchetto di interventi dello stesso tipo già realizzati in varie zone della città: attraversamento di via don Aldo Mei (cimiteri comunali), via Beppe Orlandi, Borgo san Jacopo in Acquaviva e viale Carducci. La spesa complessiva per gli interventi che saranno realizzati è di 169mila euro.

Riproduzione riservata ©