L’Acquario di Livorno diventa “giardino zoologico”

Mediagallery

Il Ministero dell’Ambiente ha dato parere favorevole al rilascio della licenza di giardino zoologico all’Acquario di Livorno “Diacinto Cestoni”, un provvedimento discusso nell’ultima seduta della Conferenza Unificata.

E’ quanto rende noto il Sottosegretario all’Ambiente Silvia Velo. “Si tratta di un riconoscimento importante – spiega Silvia Velo-  per una delle eccellenze della città di Livorno Toscana. Ho avuto modo di visitare l’acquario lo scorso novembre in occasione dell’evento sul mare, organizzato dal Ministero dell’Ambiente nell’ambito del Semestre Europeo. L’acquario di Livorno, il più grande della Toscana, ospita circa 2.000 animali di oltre 300 specie diverse con l’obiettivo di informare e sensibilizzare il pubblico alla conservazione l’uso sostenibile degli ambienti acquatici promuovendo comportamenti positivi e responsabili”.
“Sono certa – continua Velo – che attraverso il riconoscimento di giardino zoologico, l’Acquario di Livorno potrà accrescere ulteriormente le sue attività, ampliare la proposta formativa e, di conseguenza, incrementare il numero dei visitatori”.

Riproduzione riservata ©