Laboratori Goldoni, consegnate tre borse di studio

Con una grande festa si sono conclusi per quest'anno i 10 laboratori teatrali del Goldoni. Una platea gremita ha applaudito la consegna dei diplomi

Mediagallery

Martedì 7 giugno, con una grande festa si sono conclusi per quest’anno i 10 laboratori teatrali del Goldoni. Una platea gremita ha applaudito la consegna dei diplomi a tutti gli oltre 160 partecipanti, dai più piccoli fino agli adulti. Nel corso del pomeriggio sono state assegnate anche tre importanti borse di studio, la prima intitolata ad Anna Ciucci, è consegnata dal figlio Daniele Ciucci ad Ambra Passetti (Teatro Giovani) “E’ la quinta edizione della Borsa di Studio intitolata ad Anna Ciucci, Signora del Teatro concittadina, nata per gratificare la passione, l’entusiasmo ma anche il sacrificio di quanti, giovani e meno giovani, condividono oggi quel fermento culturale ed artistico il quale ha da sempre animato la nostra gente – ha dichiarato il figlio – , Anna Ciucci è stata nota ed emerita interprete di testi teatrali importanti e nelle letture di opere dei massimi poeti e scrittori, del periodo classico e contemporaneo; dedicando altresì una particolare attenzione al mondo della didattica. Di qui il desiderio della famiglia dell’attrice scomparsa, di proseguire idealmente, attraverso la Borsa di Studio indetta, quel dialogo che Anna coltivò in grande dedizione con giovani generazioni e studenti appassionati di arte del palcoscenico e dello spettacolo.” Ambra avrà modo grazie a questo riconoscimento di frequentare gratuitamente il corso del prossimo anno. Altre due Borse di Studio sono state date a Ilaria Moriconi (Teatro Giovani Adulti) e Carolina Longone (Progetto Ifigenia); le due allieve, grazie ad un Progetto Europeo chiamato Stage of Youth, che prevede uno scambio tra giovani artisti, avranno modo di frequentare a titolo completamente gratuito, viaggio e soggiorno compresi, un corso intensivo di teatro che si svolgerà in Spagna a Sabadell, dal 27 giugno al 5 luglio. Il progetto, che vede coinvolti diversi paesi tra cui Irlanda, Francia, Slovenia, e Lituania ha lo scopo di promuovere lo scambio di esperienze tra i giovani.

Riproduzione riservata ©