Atleti “speciali” tra frutta e nuove divise

Mediagallery

di Sandra Mazzinghi

Questa mattina al Mercato Ortofrutticolo sono state consegnate le tute sportive agli atleti diversamente abili che frequentano la palestra dell’A.S.Ha.L. (Associazione Sportiva Handicappati Livorno) presso Il Prato (viale Carducci 31). Con le nuove divise di rappresentanza i ragazzi debutteranno sabato 18 aprile (alle ore 9.30) alle Special Olympic di Rosignano Solvay per le gare di atletica (clicca sul link in fondo all’articolo per vedere le immagini all’interno della gallery di Simone Lanari).

L’iniziativa è stata ideata da Mirko Mirabelli e Cristina Caluri, presenti all’evento.
Cristina Caluri (insegnante di ginnastica dei ragazzi) ha tenuto a ringraziare la Ditta Marianelli, la DR Frutta e la Cooperativa 23 aprile che hanno acquistato le tute agli atleti, nonché il Bar 4 Mori che si è fatto carico delle magliette.

”Inoltre -ha aggiunto Caluri- vorrei ringraziare tutti gli attivisti e i volontari del Meet Up storico di Livorno 5 Stelle per averci permesso, tramite i loro lavori di ristrutturazione dei locali della palestra del Prato, di partecipare alle gare delle Special Olympic di Rosignano. La nostra palestra infatti doveva essere chiusa nel mese di gennaio scorso, ed grazie a loro e ai loro lavori iniziati a novembre che è stato possibile continuare la nostra attività sportiva.”
Dopo lo scatto delle foto di gruppo ai ragazzi sono state offerte dai commercianti aderenti all’iniziativa casse di frutta fresca.

Riproduzione riservata ©