Airc, due livornesi dal presidente Mattarella

Barsanti e Nannipieri ringraziano tutta la cittadinanza livornese che ha sempre risposto con calore agli appelli di AIRC e danno appuntamento in piazza Grande sabato 7 novembre per "I cioccolatini della ricerca"

Mediagallery

Riccardo Nannipieri, responsabile della comunicazione di CTT Nord e Stefano Barsanti presidente livornese del circolo ricreativo aziendale, giovedì 29 ottobre saranno ricevuti al Quirinale dal Presidente Mattarella, per rappresentare il comitato Toscana dell’AIRC nella cerimonia che si svolgerà per celebrare la giornata nazionale di AIRC.
Recita la lettera scritta dall’Associazione: “Abbiamo pensato a voi perché vi siete distinti per il vostro grande impegno e entusiasmo durante tutte le nostre manifestazioni nazionali riuscendo a coinvolgere la popolazione e trasformando una giornata di raccolta fondi per la ricerca oncologica in una giornata di divertimento e di informazione. Soprattutto dando testimonianza di come questi eventi siano il luogo privilegiato dove costruire la consapevolezza che per battere il cancro serve l’aiuto di tutti. Naturalmente vorremmo che il nostro ringraziamento giungesse ai dirigenti della CTT Nord che vi hanno sempre supportato permettendo di raggiungere ogni volta il massimo successo”.
“Il segreto del lavoro è mettere il cuore in quello che fanno le mani”, afferma Nannipieri, ideatore e motore di tante belle iniziative messe in campo da ATL ieri e CTT Nord oggi, che continua sottolineando: “Il riconoscimento di AIRC è una bella soddisfazione da condividere con tutti i volontari del circolo ricreativo che mettono la loro opera nelle iniziative dell’Associazione, che nella nostra città ha raccolto molti consensi grazie all’impegno profuso da Delia Scala negli anni passati”. “Ed un grazie anche alla dirigenza CTT Nord – prosegue Nannipieri – che diversi anni fa, quando ancora era ATL, mi permise di sposare la causa dell’AIRC la quale non aveva più volontari nella piazza livornese. Trovai la disponibilità di Stefano Barsanti, ed insieme siamo riusciti a portare avanti queste belle ed importanti attività, unendo il ruolo dell’azienda, del circolo e dei suoi volontari”.
Barsanti e Nannipieri ringraziano il circolo, i volontari, l’azienda e tutta la cittadinanza livornese che ha sempre risposto con calore agli appelli di AIRC e danno appuntamento in piazza Grande sabato 7 novembre per “I cioccolatini della ricerca”: ogni sostenitore che si unisce ad AIRC è un’iniezione di fiducia e di forza per i ricercatori.

Riproduzione riservata ©