Nonna Amneris compie 105 anni

Mediagallery

Dopo la visita a Garibaldo Benifei, il sindaco Filippo Nogarin ha portato una rosa, a nome della città, ad un’altra straordinaria ultracentenaria livornese: Amneris Chicca che festeggerà domani 1 febbraio il suo 105° compleanno. La signora Amneris è nata a Livorno nel 1910 e a Livorno ha sempre vissuto facendo la casalinga a tempo pieno. Conosciuta più come nonna Piera, Amneris deve il suo nome alla celebre opera verdiana “Aida” di cui i genitori erano amanti, così come tutta la famiglia. Altri suoi parenti portano il nome di Desdemona e Otello. Amneris è ancora una ultracentenaria in gamba; “dal carattere forte e deciso e spesso sarcastica “ tiene a sottolineare la figlia Franca. Ama guardare la televisione e non si perde una puntata del gioco dei pacchi, varietà e spettacoli musicali. Altra grande passione, i cruciverba. Fino a poco tempo fa,racconta la stessa nonna Amneris, andava ancora fuori “a passo svelto, tutti mi dicevano, ma dove vai, sempre di corsa?”. E pensare, ricordano in famiglia, che “da piccola era la più gracile e malaticcia dei suoi fratelli, la mamma le dava sempre il primo ovino della gallina, si vede che le ha fatto bene”.

Riproduzione riservata ©