Lidia spegne 110 candeline: è lei la “nonna di Livorno”

Livorno conta 63 tra centenari ed ultracentenari, di cui 55 donne e 8 uomini

Mediagallery

Mercoledì 23 dicembre, due centenarie livornesi festeggeranno il compleanno. Lidia Riso, con i suoi 110 anni continua a detenere il primato di essere la più anziana della città, la vera “nonna” di Livorno. Nata in “Venezia” nel 1905, ha sempre svolto il lavoro di casalinga e fino a pochi anni fa continuava ad aiutare la figlia Alessandra, con la quale convive, nei lavori domestici. Oggi purtroppo la sua veneranda età non le concede più questa energia ciononostante non ha perso la sua vitalità.

Emma Mori, classe 1912, spegnerà invece 103 candeline. Nata a Livorno ha insegnato come maestra elementare a Livorno e Cecina. Nubile, Emma ha dedicato totalmente la sua vita all’istruzione dei bambini.
Alle due ultracentenarie livornesi il sindaco Filippo Nogarin invierà una rosa con gli auguri della città di Livorno.

Livorno conta 63 tra centenari ed ultracentenari, di cui 55 donne e 8 uomini. Lidia Riso è la più anziana con 110 anni (nata nel 1905) , seguono due donne classe 1909, quindi di 106 anni. Sette (sempre donne) del 1910 con 105 anni.
Del 1911 abbiamo 1 uomo e 3 donne; del 1912 1 uomo e 8 donne; del 1913 1 uomo e 16 donne ; del 1914: 5 uomini e 18 donne.

Riproduzione riservata ©