Bebè: Elia il primo dell’anno, Penelope l’ultima

Mediagallery

Si chiama Elia Ceccanti pesa 4 chili tondi tondi per 53 centimetri. E’ lui il primo livornese dell’anno, nato alle 00,20 di questo primo gennaio 2015 (clicca sul link in fondo all’articolo per la video-intervista a babbo e mamma). Elia è il primo figlio di Simone Ceccanti, 35 anni macchinista, e Giulia Lepore, 23 anni alla sua seconda esperienza in sala parto. “E’ stata una gioia immenso vedere mio figlio – commenta un emozionato neo-babbo – Si può dire che da quanto ero teso ho avuto io le contrazioni al posto di Giulia”, dice ridendo il papà all’interno del reparto di ostetricia. Serena e felice la mamma. “Il travaglio? Un attimo! Aveva fretta di venire al mondo il nostro piccolo Elia – commenta Giulia con il bebè in braccio – In poco tempo era già tutto finito. Siamo al settimo cielo”.
Nella stanza accanto invece ecco l’ultimo fiocco rosa del 2014. Si chiama Penelope Bani l’ultima livornese dell’anno appena concluso ed è figlia di Ilaria Di Chio (39 anni), dipendente dell’Ipercoop, ed Enrico Bani (42) impiegato all’autoparco “Il Faldo”. Penelope è nata alle 23.11 del 31 dicembre 2014. “Perché Penelope? Perché l’abbiamo attesa tanto – spiega la mamma mentre si coccola la bimba assieme alla suocera visibilmente emozionata – Per noi è la prima figlia e l’abbiamo attesa proprio come Penelope attese il suo Ulisse facendo e disfacendo la tela”.

Riproduzione riservata ©