Un film svedese per la rassegna “Cinema è…l’Europa dei Popoli”: Kopps di Josef Fares

Mediagallery

Lunedì 17 marzo, alle ore 21, Koops di Josef Fares, una divertente commedia campione d’incassi in Svezia, verrà presentata in Goldonetta per la rassegna di cinema organizzata dagli Amici del Cinema La Goldonetta, Amici del Teatro Goldoni in collaborazione con Fondazione Teatro Goldoni.
Un’ escursione sulla commedia europea che conduce sui lidi insoliti e cinematograficamente poco esplorati della Svezia, che in termini di grande schermo possiede un gigantesco e unico riferimento: Ingmar Bergman. Da un punto di vista sociale, la Svezia è una società multi-culturale e multi etnica e la mano che firma la regia di Kopps ce lo conferma: Josef Fares è infatti emigrato nella nazione scandinava alla tenera età di dieci anni e dopo aver frequentato l’accademia d’arte drammatica e la scuola sperimentale di cinema ha instaurato contatti professionali con la casa di produzione di Stoccolma Memfis.
La scheda del film.
In una minuscola cittadina svedese la vita scorre tranquilla e il tasso criminale è pari a zero. I quattro poliziotti della locale stazione di polizia passano il tempo a bere il caffè, giocare a carte e andare al chiosco dei wurstel. L’evento più rischioso è la cattura di una mucca! Da Stoccolma irrompe una notizia sconvolgente: la stazione di polizia verrà chiusa perché inattiva. L’evento getta nello sconforto il manipolo di poliziotti scioperati, che cercheranno di eludere il problema inventandosi improbabili crimini e criminali.

Film disincantato che possiede la grande capacità di raccontarci, attraverso il medium della farsa, uno spaccato di vita provinciale in un angolo sperduto del continente europeo, e ci aiuta a rivelare l’atteggiamento tipicamente svedese di apertura all’innovazione, soprattutto culturale, di grande tolleranza, rispetto e comprensione per altre culture anche molto diverse dalla scandinava. Da assommare a un’altra caratteristica della Svezia, quella del basso divario tra classi sociali. Anche quando questa esiste è importante notare che non viene esposta o sbandierata con stili di vita differenti ed eccessivi. L’uguaglianza è pertanto uno dei molti valori sociali del Paese.Ingresso libero riservato ai soci.

Associazione Amici Teatro Goldoni e Associazione Amici del Cinema “La Goldonetta”. Le iscrizioni si ricevono direttamente in Goldonetta la sera della proiezione oppure alla sede degli Amici del Teatro presso il negozio Antichità “Il Quadrifoglio” via Mayer 66. Costi iscrizione: tessera Amici Teatro € 30, validità annuale. Tessera Associazione Amici del Cinema “La Goldonetta”: € 20, validità annuale
Info: 0586.204205/237 area.comunicazione@goldoniteatro.it

 

Riproduzione riservata ©