Goldoni, stasera La Vedova Scaltra. Andate a teatro!

Mediagallery

Martedì 17 e mercoledì 18 dicembre , alle ore 21 al Teatro Goldoni, andrà in scena “La vedova scaltra”, una nuova produzione della Compagnia degli Onesti e Fondazione Goldoni, appuntamento che inaugura la Stagione Prosa 2013/2014 organizzata dalla Fondazione Goldoni in collaborazione con Menicagli Pianoforti e LEG. Debora Caprioglio, Daniela Morozzi ed Emanuele Barresi sono gli interpreti di questa fortunata commedia, la seconda di carattere scritta da Carlo Goldoni dopo “La donna di Garbo” che è anche la seconda commedia della riforma goldoniana, essendo stata scritta in modo da non lasciare spazio ai “soggetti” ed alle “improvvisazioni” dei capicomici. “La vedova scaltra” ebbe fin dal suo esordio un enorme successo, tanto che rimase ininterrottamente sulle scene per quindici anni.
Rosaura Lombardi, una giovane e ricca vedova veneziana che vorrebbe risposarsi, ha quattro pretendenti di quattro diverse nazionalità: milord Runebif (inglese), il cavalier Le Bleau (francese), Don Alvaro di Castiglia (spagnolo) e il Conte di Bosco Nero(italiano). Ciascuno dei quattro le fa una corte assidua. Rosaura è indecisa: trova l’inglese generoso, il francese galante, lo spagnolo rispettabile, l’italiano appassionato. Decide pertanto di mettere alla prova i loro sentimenti….
“In questo adattamento – dichiara Emanuele Barresi – abbiamo scelto di dare risalto agli aspetti più brillanti della commedia, ed ai personaggi che mostrano caratteri più intrisi di realismo, in modo da non dispiacere al gusto attuale. Il risultato è una macchina comica, che suscita nel pubblico una gran quantità di risate, condite, sempre, da quella profonda saggezza e bonomia, caratteristiche del teatro di Goldoni”.
Con Debora Caprioglio, Daniela Morozzi, Emanuele Barresi, Fabrizio Brandi, Michele Crestacci, Riccardo De Francesca, Eleonora Zacchi; scene Emidio Bosco, costumi Adelia Apostolico, regia Emanuele Barresi.

 

Riproduzione riservata ©