Torneo over 35. Livorno 3000 al comando, il Circolo Asl cala il poker

Mediagallery

La prima partita della sesta giornata del Torneo di Monterotondo vedeva di fronte le squadre dell’Aamps e Rotelli Metalli. Non è stata una gara facile per i campioni in carica dell’Aamps perché i ragazzi di mister Del Corona hanno dato l’anima per cercare la loro prima vittoria, e guarda caso contro una formazione di prestigio. Alla rete di Claudio Perini al 10’ del primo tempo ha risposto, dopo numerosi tentativi, quella di Massimo Giordano che ha portato le due formazioni al risposo sul risultato di parità. Alla ripresa ci ha pensato Francesco Ciricosta, autore di una doppietta, che in soli 6’ dal 12’ al 18’ ha fissato il risultato sul 3-1. Reazione immediata del Rotelli che riusciva persino ad accorciare le distanze con la rete di Bruno Rotelli al 30’, ma gli “assalti” finali trovavano sempre ben attenta la difesa dell’Aamps, per cui il risultato finale veniva fissato sul 3-2.

Bella partita anche quella fra il Circolo Asl e il Supermatic. La prestazione dei ragazzi dell’Asl è stata superlativa in tutti i sensi, tanto che sembrava che in campo ci fosse una sola squadra, mentre i ragazzi di Mirabelli subivano la migliore organizzazione e velocità degli avversari. Apriva le marcature il bravo Alessandro Falleni (autore di una splendida tripletta) al 7’ del primo tempo raddoppiando poi a pochi minuti dall’intervallo. Nella seconda parte della gara al 15’ triplicava Giulio Bassini e, a quel punto si avvertiva la resa “incondizionata” del Supermatic che subiva anche la quarta rete sempre ad opera di Alessandro Falleni e il sussulto finale di Gianluca Lunardi non faceva altro che fissare il risultato finale sul 4-1.

Il programma di domenica mattina si apre con la gara fra Divo Demi e Vizi & Virtù. I ragazzi di Miniati e Bientinesi non riescono più ad ingranare la marcia che li ha visti protagonisti di questo inizio torneo, ma dobbiamo anche dire che i giocatori del Divo Demi sono stati protagonisti di una prestazione “maiuscola” giocando l’intera gara a viso aperto e con un’ottima attenzione difensiva. Il primo tempo si chiudeva così con il classico risultato ad “occhiali”, per cui si è dovuto attendere la ripresa per poter vedere l’ottima rete del “bomber” Dario Lischi al 10’, alla quale replicava l’altro “bomber” Jonathan Pirone al 27’ con un gol di ottima fattura. Il risultato finale di 1-1 è sembrato rispecchiare in toto l’andamento della gara e dei valori in campo.

Trans World Shipping e Livorno 3000 hanno vita alla gara centrale della. I due team sono divisi da un “gap” di esperienza, anche se i ragazzi della Trans World hanno affrontato la gara con la consapevolezza, forse, di riuscire a contrastare gli avversari. Tuttavia nel giro di soli 5’ dal 10’ al 15’ la Trans World è andata sotto di 2 reti subite con altrettanti tiri dalla metà campo ad opera di Claudio Galici e di Mazzinghi Stefano. La ripresa si apriva con il solito copione ma bisognava attendere quasi la fine per vedere dapprima la Trans World accorciare le distanze con la rete di Giampaolo Ghignola al 20’ e poi subire la terza rete ad opera di un “assolo” del bravo Dario De Vizia. Ineccepibile il risultato finale di 3-1 per il Livorno 3000.

Ultima gara in programma quella fra Portuali e Francesco Hair Trend. Anche qui, come per la prima gara del weekend, gli outsider hanno venduto cara la pelle uscendo dallo scontro a testa alta consapevoli di aver onorato in tutti i modi la loro prestazione. Difatti la partita è sempre stata in bilico tanto che alla rete di Moreno Calistri al 3’ del primo tempo replicava subito quella di Marco Casaburi al 5’. Si è dovuto attendere la metà del tempo perché i Portuali passassero in vantaggio con la rete di Massimiliano Ceccarelli al 17’. La ripresa si apriva con la determinazione del Francesco Hair Trend che cercava il pareggio riuscendovi a metà tempo ancora con Marco Casaburi, ma come detto sopra le “distrazioni” si pagano e, a pochi minuti dal triplice fischio finale, Michel Ciari riportava in vantaggio i Portuali che si aggiudicavano i tre punti in palio con il risultato di 3-2.

I risultati

Aamps – Rotelli Metalli 3-2

Circolo Asl – Supermatic 4-1

Divo Demi – Vizi&Virtù 1-1

Livorno 3000 – Trans World Shipping 3-1

Portuali – Francesco Hair Trend 3-2

CLASSIFICA

LIVORNO 3000*…… 13

AAMPS………………… 12

PORTUALI……………. 12

VIZI & VIRTU’………. 10

ASL*……………………. 8

SUPERMATIC*………. 7

TRANS WORLD SHIPPING 7

DIVO DEMI*………….. 4

ROTELLI METALLI…. 2

FRANCESCO HAI TREND 1

*una partita in meno

 

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Vincenzo

    Il vero e unico calcio Amatoriale a Livorno, un campionato splendido organizzato meravigliosamente, peccato poco pubblicizzato. Grazie alla redazione di QUILIVORNO.IT ora sarà più seguito

I commenti sono chiusi.