Spinelli euforico: "Ora sono certo, squadra da serie A. Bardi e Paulinho? Spettacolari". Nicola: "Possiamo giocarcela con tutti"

Il presidente: "Felice di aver rivisto in campo Siligardi, ma ci vuole pazienza. I suoi gol faranno comodo in futuro"

di gniccolini

Mediagallery

LA SODDISFAZIONE DI NICOLA – LEGGI QUI

LIVORNO – E’ un presidente euforico quello che arriva nella ormai famosa “zona mista” a fine partita. Spinelli ha visto un grande Livorno non c’è che dire. A farlo sorridere sono tanti elementi: in primis i tre punti presi, ma anche la doppietta di Paulinho, le prodezze di Bardi, il rientro di Siligardi e la certezza che questo Livorno c’è.
“Abbiamo dimostrato di poter stare tra le grandi  – attacca contento Spinelli e di competere con tutte. Questo Livorno è da serie A e dopo la partita di oggi vinta contro una grande squadra come il Catania ne sono certo. Peccato solo – continua il presidente amaranto – che non ci siamo potuti presentare completi la prima giornata contro la Roma. Questa squadra, lottando ogni domenica, se la può giocare ogni volta e dire la sua”.
Cosa le è piaciuto di più oggi presidente?
“Sicuramente abbiamo visto un gran Paulinho, un miracoloso Bardi ma soprattutto ancora una volta la forza del gruppo e lo spirito di sacrificio che sempre di più questa serie A impone”.
Ancora una riprova che il nostro numero 9 è per il Livorno importantissimo…
“Ogni domenica Paulinho ripaga gli sforzi che abbiamo fatto per tenerlo durante il mercato con noi. Ripaga di tutti i sacrifici e le rinunce alle bellissime offerte fatte dai grandi club”.
Sui singoli qualche altro apprezzamento?
“Sono felicissimo di aver rivisto in campo Siligardi ma dobbiamo inserirlo con calma e lentamente. Prima cinque minuti, poi dieci, poi venti e così via. Dei suoi gol abbiamo veramente bisogno e non c’è furia. Siligardi deve tornare al top e sono sicuro che lo sarà quanto prima ma senza fretta”.
Tre punti che si aggiungono alla quota salvezza. E’ così?
“Tre punti importantissimi, ma ne mancano ancora 34. Sono tanti e il campionato è lunghissimo”.
Sabato a Genova contro i rossoblù. Una sfida particolare per Lei presidente Spinelli, genovese doc.
“Il mio cuore è diviso quasi a metà. Ormai i miei colori, dopo 14 anni, sono quelli amaranto. Anche se un buon 49% sabato non nascondo che sarà rossoblù. Ho giocato con i ragazzi del Genoa, mi capirete (ride ndr)”

Riproduzione riservata ©

22 commenti

 
  1. # marty

    Grande presidente

  2. # AlexVer

    E i gufi dove sono spariti!? FORZA LIVORNO SEMPRE!!!

  3. # underhill

    Vacci piano Spinellone, il campionato è lungo. Lascia i bimbi con i piedi per terra, che devono restare concentrati

  4. # France

    Ma i gufi di cosa? Oh complessato lì!

  5. # De ma de!

    Ma a noi uno Sceicco o un Russo, non ci pole comprà? …ok grazie per la Serie A, erano anni… di vi e di là … imprenditori livornesi un c’e n è , e tutti i bla bla bla…ma con Spinelli si farà come tutte le sue squadre. Un anno di A ed 5 di B …via gente …difendetelo si, ma osannallo…su su

  6. # AlexVer

    Stanato il primo… ADIOS GUFI!

  7. # De ma de!

    ok…siamo già a 3 ciechi …

  8. # Dubbioso

    O siete giovani o c’avete la memoria corta… Il Livorno ha avuto per decenni presidenti incapaci (per usare un termine blando) che hanno sprofondato il Livorno fino alla Lega Pro …Poi è arrivato Spinelli che riesce a mandarci in A. Anche 1 anno in A e cinque in B mi sta meglio che nei fondacci della lega…

  9. # Daniele

    Ma è vero che Paulinho aspetterebbe una chiamata dalla Nazionale? Secondo voi se lo merita?

  10. # De ma de!

    Leggi …leggi ammodino Dubbioso …nessuno ti tocca i’r tu presidente …e’ solo la realtà dei fatti .

  11. # mauro

    Ricordiamoci prima dell’avvento di Aldo Spinelli, la serie B, per noi èra un sogno, figurarsi la serie A, era fantascienza.
    Nonostante questo, critiche a rotta di ‘ollo, un siete mi’a tanto ganzi deh !

  12. # De ma de!

    Scusa ma ti garba tanto e fa lustro fare la serie A , ma fare anche fissi la figura dell Bottino dei pozzi neri ?….boh…un e’ esse contenti e’ esse’ poo’ lucidi …

    Con i vaini che cha preso Spinelli col Livorno Calcio , ci faveva 4 San Siro alla Padula ,prendeva Messi a fare il gardiniere , invece lui cha comprato il Porto di Livorno , Genova e una pizzeria a Stagno .

    Beati voi che vi accontentate di vedere la figurina del Livorno in serie A nell’ Album Panini…io no !

  13. # triglione

    Grande aldo !!!!

  14. # France

    Testina stana qualcuno di casa tua. Seguo il Livorno da 20 anni.Te forse eri a gioà alle macchinine al luna park.
    Sto dicendo che gente come te è fissata che sia pieno di persone che corvano il Livorno solo perché non la pensano come te..per te è tutto signor si!

  15. # simone

    bravi ragazzi ..

  16. # Max

    Falli te gli stadi, visto che sei bravo a fa i conti in tasca all’altri. Difatti tutti gli imprenditori livornese fanno a botte per spende per il Livorno. Capace un pagano nemmeno il biglietto.

  17. # De ma de!

    …non fo’ punto i conti in tasca a nessuno ..ma basta vede’ che Flotta’ s’e fato Sciur Aldo in porto…te continua a venerare il tu’ Deo …ma via via leva i paraocchi..e sopratutto leggi ammodino cosa scrivo.

  18. # ale international

    Cari anti spinelliani il mitico presidente vi sta impartendo l’ennesima lezione…. vi manda tutti in analisi…. non potete competere con quest’uomo è troppo avanti rispetto a voi….. ha preso gratis dal Catania Biagianti e ieri questo giocatore ha dimostrato di poterci giocare senza allenarsi nel Catania… inchinatevi davanti a chi dal 1999 ci permette di andare allo stadio altrimenti andate a vedere il Picchi perché è la promozione la vostra categoria……

  19. # ugo

    ciechi no orbi si

  20. # ugo

    ma smettila fai il bimbo grande

  21. # Nico

    Oh De ma de…..io leggo leggo ma vedo che dici un sacco di cavolate,non capisco cosa hai da recriminare a Spinelli e al Livorno,evidentemente te sei abituato alla Champions da divano e di stadio a differenza di quello che dici secondo me ne hai visto proprio po’ino, poi ascolta di gente come te allo stadio è meglio che non venga, si sta più larghi, o se proprio non ne puoi fare a meno vai dai pisani all’Arena, cosi in Lega Pro ti diverti.

  22. # rut

    La cosa che mi fa più arrabbiare è che, quando Spinelli non ci sarà più e saremo tornati in C2 o peggio radiati, quelli che ora lo contestano si alzeranno a censori…magari rimpiangendo Aldone . Ipocriti.

I commenti sono chiusi.