Spinelli conferma Nicola dopo l’incontro a Genova

di rcampopiano

Mediagallery

LA CRONACA

LE INTERVISTE POST CHIEVO

RISULTATI E CLASSIFICA 

Nel pomeriggio Nicola ha diretto l’allenamento al centro Coni di Tirrenia. Subito dopo si è messo in viaggio per Genova dove è stato protagonista di  un faccia a faccia con il presidente. E’ lo stesso Spinelli a confermarlo: “Mi vedo con Nicola in serata per capire il momento della squadra e i perché di questo ko. Non mi è piaciuta la sconfitta e voglio capire dall’allenatore se ha ancora la situazione in mano”. E dopo il colloquio nel capoluogo ligure Spinelli ha deciso di continuare l’avventura in serie A con il mister Davide Nicola.

LA MATTINA DOPO IL KO
Il futuro di Nicola continua ad essere appeso ad un filo. La sconfitta rimediata contro il Chievo proprio non è andata giù al presidente Spinelli. Che al termine della sfida non ha usato mezze misure per descrivere il suo stato d’animo: “Siamo senza capo né coda. Nicola? Devo riflettere ancora una notte”. Mai l’allenatore era stato messo così in discussione dal patron. La speranza è che tutto torni alla normalità e che Nicola sabato possa sedere in panchina per la sfida contro il Milan. Oggi a Genova è in programma un vertice dove si deciderà il destino del Livorno. Al momento Spinelli sembra ancora intenzionato a cambiare, ma Perotti e Capozucca sono del parere opposto. Proprio quest’ultimo sta avendo un colloquio con l’allenatore per capire i motivi di questo periodo negativo. La sensazione è che prima di questa sera non ci saranno grandi novità. Servirà tutta la mediazione dei due direttori per prolungare il matrimonio tra Nicola e il Livorno. Qualora si andasse invece verso la rottura i nomi presi in considerazione sono sostanzialmente due: Ballardini (vecchia conoscenza di Capozuccca) e Di Carlo. Da scartare assolutamente l’ipotesi Reja che ha declinato l’invito in quanto spera di tornare sulla panchina della Lazio.

LA PARTITA CON IL CHIEVO
Nicola nel presentare la partita contro il Chievo aveva detto: “Affrontiamo una squadra alla nostra portata”. Ci perdoni mister, ma a  noi questo non è parso, anzi.Al Bentegodi si è visto il peggior Livorno dell’anno, anche peggio di quello di Bologna. Il futuro del mister potrebbe non essere più così sicuro. Raggiunto telefonicamente al termine della sfida, un deluso e telegrafico Spinelli ha confessato: “Nicola? Devo riflettere una notte”.  Il presidente, raggiunto poi anche dai microfoni di Sky Sport, ha aggiunto: “Sono molto deluso. Questa squadra non ha né capo né coda”. Purtroppo il mestiere dell’allenatore è sempre e solo legato ai risultati anche se ti chiami Davide Nicola e sei l’unico che può salvare la squadra. A Verona comunque si è vista una squadra lenta, macchinosa e senza carattere. Quella che doveva essere la partita della svolta si è trasformata in quella della disfatta. Il Chievo, che non è il Real Madrid, ha fatto quello che gli pareva: ha avuto sempre la superiorità numerica in qualunque zona del campo ed è arrivato al tiro con una facilità a tratti disarmante.

Quelle scelte – Nicola questa volta finisce dietro la lavagna. Le mosse del tecnico non hanno convinto, così come tutto il Livorno. Rinaudo in mezzo alla difesa è stato messo più volte in difficoltà da Thereau che sembrava imprendibile. Emerson regista basso questa volta è stato decisamente al di sotto delle aspettative così come Siligardi in attacco ma in questo caso il tecnico ha poche colpe. Chi far giocare accanto a Paulinho se non il trequartista visto che Emeghara continua a far rimpiangere Bakayoko ed Ennynaya? Biagianti, al rientro dal primo minuto, è andato in difficoltà in più di un’occasione e ha dato l’impressione di essere in debito di ossigeno. Sarà bene iniziare a invertire questo trend altrimenti il prossimo anno si va a giocare a Trapani.

Pericolosa involuzione e il mercato – La domanda ora viene spontanea: come può il Livorno fare signore partite contro Inter e Juventus e figuracce come questa? Sicuramente il fattore psicologico ha la sua influenza, ma è impensabile finire la gara contro il Chievo senza neanche un tiro in porta. Già perché Paulinho non può fare sempre il miracolo contro tre difensori mentre Siligardi è ancora troppo timido per questa serie A. La salvezza passerà sicuramente dal mercato di gennaio. Servono come il pane un esterno di sinistra, un attaccante di razza e un centrocampista. Spinelli farà bene a metter mano la portafoglio anche per mantenere fede alla sua promessa: “Mai più in serie B”.

La partita – C’è poco da dire sul match del Bentegodi. In campo c’è stata una sola squadra: il Chievo. La cura Corini sta facendo miracoli e ha inguaiato il Livorno. I gol sono avvenuti con una facilità a tratti disarmante. Se a questo aggiungiamo che Bardi ha di nuovo pasticciato in occasione del vantaggio veronese ecco che tutto si complica ancora maggiormente. Prima Rigoni, poi Thereau e infine Paloschi hanno dato una severa lezione alla banda di Nicola che di fatto è rimasta negli spogliatoi. Peccato perché questo non è il Livorno che tutti noi conosciamo. Il tecnico dovrà essere un fine psicologo per evitare che il gruppo si abbatta. Coraggio mister, siamo nelle sue mani.

Il tabellino

Chievo: Puggioni, Dainelli, Cesar, Frey, Drame, Rigoni, Hetemaj, Radovanovic (63′ Bentivoglio), Estigarribia (76′ Paloschi), Thereau, Lazarevic (71′ Sardo). A disp: Squizzi, Silvestri, Bernardini, Papp, Bentivoglio, Pamic, Sestu, Acosty, Improta, Ardemagni, Da Silva. All: Corini

Livorno: Bardi, Valentini, Rinaudo, Ceccherini, Schiattarella (53’ Piccini), Biagianti, Emerson, Greco, Gemiti (53’ Emeghara), Siligardi (68′ Borja), Paulinho. A disp: Aldegani, Anania, Coda, Rinaudo, Lambrughi, Duncan, Mbaye, Beligheri, Benassi, Mosquera. All: Nicola

Arbitro: Gianluca Rocchi di Firenze

Reti: 35’ Rigoni, 55’ Thereau, 79’ Paloschi

Note: angoli 11-6 per il Chievo, ammoniti Hetemaj, Greco, Emeghara, Dramè, Frey, Dainelli, recupero 1’ + 3’

pagelle 01

 Bardi 5: dispiace gettargli la croce addosso, ma qualcosa in più sul gol poteva sicuramente fare. Periodo non fortunato per lui. Incolpevole sulle altri reti subite.

Valentini 5: preferito a Coda, non si conferma sui livelli visti con l’Inter e l’attacco veronese ringrazia di cuore.

Rinaudo 4,5: distante su Rigoni, si schiaccia troppo nel raddoppio. Eppure davanti non c’erano i “mostri” della Juventus. Da rivedere visti i tanti svarioni commessi.

Ceccherini 5: malino anche il giovane livornese. Non morde le caviglie degli avversari come ci ha abituato. In bambola così come tutto il Livorno.

Schiattarella 5: Drame in più di un’occasione lo passa senza alcun problema. Il soldatino non spinge come al solito e dalla destra questa volta non arriva neanche un cross (53’ Emeghara 5: aggiunge un’altra prestazione inguardabile a quelle alle quali ci ha abituato).

Biagianti 5: si vede che gli manca il ritmo partita. In affanno nel contrastare le avanzate dei centrocampisti veronesi. Dovrà tornare al top in men che non si dica se vuole dare una mano alla mediana amaranto.

Emerson 5,5: “rischia” di bissare la rete con il Torino con un sinistro che mette i brividi a Puggioni. E’ unico che prova a rendersi pericoloso.

Greco 5: croce e delizia. Si vede che ha i numeri per dare qualità alla squadra, ma passa troppi minuti a girare a vuoto.

Gemiti 5: male l’italo-tedesco. Sulla fascia sinistra non sembra proprio esserci tregua: lui, Mbaye o Lambrughi. Nicola non sa più dove scegliere (53’ Piccini 5: anche lui non pervenuto. In bocca al lupo per l’infortunio).

Siligardi 4,5: che ti succede Luca? Completamente fuori partita. Mai un’accelerazione delle sue e tanti, troppi palloni persi ingenuamente (68’ Borja sv).

Paulinho 5: palloni giocabili? Zero. Possibilità di segnare? Zero. Così il brasiliano non serve a niente. Prova a prendersi il pallone a centrocampo, ma il risultato non cambia.

All. Nicola 5: ci dispiace dare l’insufficienza al mister, ma questa volta le scelte non convincono. Capita di sbagliare una partita, l’importante è che non si ripeta.

CHIEVO

Puggioni 6: non dovrà neanche lavare i guanti vista la giornata da spettatore non pagante.

Dainelli 6: partita ordinata per l’ex Fiorentina vista la pochezza dell’attacco amaranto.

Cesar 6: stesso discorso fatto per compagno di reparto.

Frey 6: svolge il suo compito senza infamia e senza lode.

Drame 7: travolgente e a tratti imprendibile. Tra i migliori del Chievo.

Rigoni 7: capitano tutto fare a centrocampo. Sblocca la partita con una bella giocata.

Hetemaj 6: tanti muscoli al servizio del centrocampo veronese.

Radovanovic 6,5: il geometra della squadra. Tutte le giocate passano dai suoi piedi (63’ Bentivoglio sv).

Estigarribia 6,5: non si ferma mai e le sue galoppate mettono spesso i brividi (76’ Paloschi 6,5: un suo guizzo porta a 3 le marcature).

Thereau 7: unica punta, da solo mette paura all’intera difesa toscana. Gol di pregevole fattura.

Lazarevic 6: non riesce a bissare il gol siglato a Verona, lo sfiora soltanto graziando Bardi (71’ Sardo sv).

All. Corini 7: che dire: due partite (contro altrettante avversarie dirette) e sei punti messi in cascina. Perché non dargli una panchina dall’inizio?

 

Riproduzione riservata ©

106 commenti

 
  1. # wilem

    forza ragazzi, dai dai

  2. # Alpassa

    Bardi è nova!!

  3. # livornese

    Ma quanto saranno forti i nostri calciatori?! punto.,,, roba da torta.. e poi fanno i divi quando escono dallo stadio ahahaha

  4. # Alpassa

    C’è da capire perché bisogna subire un goal per giocare a calcio. Per me resta un mistero tanta remissione e difensivismo radicale quando poi non hai attacco. Mah!!

  5. # Sde

    Altra mezza papera di Bardi (gol dalla distanza sul suo palo)… cominciano ad essere un po’ troppe!

  6. # lello di blasi

    Operazione verità dei giornali? A quando? Quando riusciranno a dire finalmente che questa squadra ha moltissimi difetti e che fra venti giorni probabilmente sarà ultima ? Riscattandosi finalmente dalle veline dall’italiano incerto e dai toni da istituto Luce dell’ufficio stampa “Amaranto” (come dicono loro usando il maiuscolo che anche alle Carducci sanno che non va usato per nomi comuni e aggettivi)? Quando? Forza quilivorno, iniziate voi che dite di essere giovani. Siate freschi! Riscattatevi. Nello sport e non solo.

  7. # mata

    vergogna!!!!!!!!

  8. # ugo

    TRANQUILLI ORA ARRIVA IL TERZO

  9. # ugo

    BONIII ORA METTE EMEGARA E SI VINCE

  10. # roberto

    mamma mia che Livorno brutto !!

  11. # Tanto Per CambiA'

    Il grigio si intona poino bene cor giallo della farina, visto le popo di stiacciate che sfornate. O se continuate cosi farete concorrenza ar nencioni!

  12. # simone

    per ora il peggior Livorno da un paio d anni a questa parte

  13. # max

    Povero Livorno, squadra costruita male nel mercato estivo e con prospettive di salvezza pressoche’ nulle,anche il mediocre chievo c’e’ l’ha suonate,d’altronde se vuoi fare una serie A passabile la societa’ sapeva benissimo che gli uomini a disposizione hanno un tasso tecnico inferiore alla totalita’ delle squadre di serie A come a suo tempo confermato dal sondaggio fatto dalla gazzetta dello sport che giustamente ci indicava come la squadra materasso.

  14. # ugo

    TRANQUILLI E’ SOLO SFURTUNA IL LIVORNO I GIOCATORI BONI C’E L’HA… L’HA DETTO SPINELLI,,,,E LI TOCCA DILLO ANCHE AL POVERO NICOLA

  15. # Stefano

    INGUARDABILI !!!

  16. # ugo

    L’HO DETTO PRIMA…..

  17. # Enrico

    Sono allibito

  18. # Roberto-Bobbe

    Raga, dopo tanti giramenti di …, dopo tanti mangiamenti di fegato e dopo tante incazzature, sono arrivato alla conclusione che “siamo proprio una squadra da 5 e 5”. Non ce la faccio più a dire “sempre col Livorno nel bene e nel male”, perché ormai con quei miseri 12 punti da un fottio di settimane siamo sempre e solo “nel male”. Il mio stomaco non mi permette più quest’ora e mezzo a settimana a ingozzare sterco… Squadra da rifare da capo a piedi lasciando (forse) due o tre elementi. Gli altri, Bardi compreso, nel campionato di serie zeta!!!! Good bye cruel world!!!!!

  19. # ugo

    BONIIII CI SI RIFA DOMENICA

  20. # Alpassa

    Però questo nuovo corso di dirigenti sta dando i frutti! E se si tornasse ai santi vecchi che quantomeno erano riusciti a costo zero a farci vedere anche uno spicchietto d’Europa???

  21. # Igor79

    Roba da gattate fradice ner muso !!! Squadra inadeguata per la A !!

  22. # Nedo

    Se dico la mia divento volgare… fatemi sta zitto…

  23. # Stefano

    Rinforzi? Serve solo gente che gioi a palloneeeeee!

  24. # livorno66

    Non dobbiamo mollare i ragazzi sono questi e devono dare tutti, facile criticare invece di sostenere questa squadra…. FORZA LIVORNO SEMPRE

  25. # FABRIZIONE

    la serie A è questa, occorrono vari rinforzi, ma credo che difficilmente Spinelli si frugherà, pertanto temo la serie B

  26. # roberto

    certo è la replica esatta degli ultimi 2 anni di serie A – se non si compra non si può pretendere di veder bel gioco e risultati . non per essere pessimista ma per me siamo già retrocessi comunque ora e sempre forza Livorno

  27. # Izio

    Ragazzi non ci siamo. al di la del NOSTRO TASSO QUALITATIVO BASSO, UN PORTIERE CHE NON DA PIU’ GARANZIE,SQUADRA SENZA MORDENTE, IDEE E TATTICAMENTE MESSA MALE IN CAMPO. HO PAURA CHE ANCHE NICOLA NON STIA PIU’ TROVANDO IL BANDOLO DELLA MATASSA…PURTROPPO,NON VORREI DIRLO MA A QUESTO PUNTO SERIAMENTE DA PENSARE ANCHE AD ALTRE SOLUZIONI …..

  28. # Maurizio

    A parte Luci che merita la serie a per altri motivi purtroppo servono 11rinforzi

  29. # Cino

    Siamo la squadra peggiore della serie A purtroppo.
    Anche se il tempo x rimediare non manca, bisogna tappare le falle prima che sia troppo tardi
    O…che c era da soffrire si sapeva

  30. # alberto

    Troppo presto diventati campioni… fateli scendere dal piedistallo… e forse torneranno a giocare DA OPERAI DEL PALLONE E VINCERANNO CON CHI SI DEVE VINCERE ….

  31. # Roberto-Bobbe

    Quanti rinforzi? UNDICI più altrettante riserve!!! Bardi? Nel girone degli “Under 18”!!!! anzi, “nella Primavera”!!!! La serie A un è una passeggiata o un’improvvisazione! Si deve gioà!!!!

  32. # Ruby rubacuori

    Ringraziamo Spinelli che prima incassa i soldi della promozione, poi fa il mercato al pennymarket e dopo retrocede.

  33. # Beppe69

    Il Livorno ha fatto 4 pt in 9 partite, finche’ perdiamo con le grandi Ok ma qui le abbiamo prese anche da Samp, Bologna, Chievo…La squadra e’ mediocre si sa, giocatori purtroppo inesperti per la categoria, Spinelli a gennaio fara’ la solita farsa prendendo (in prestito) i soliti 2/3 rimasugli di fine giornata…penso che il campionato piu’ “consono” al Livorno sia la B, perlomeno qualche volta ci si diverte.

  34. # Izio

    ORA COME ORA SI….CONCORDO LA PEGGIORE E CHE GIOCA PEGGIO

  35. # ugo

    ruto..pinnato allora? spariti?

  36. # ugo

    SE CONTINUA COSI bARDI PERDE ANCHE LA NAZIONALE

  37. # ugo

    «Sono molto deluso, questa squadra non ha capo né coda. Deciderò tra stanotte e domani il futuro dell’allenatore Davide Nicola»: CAPITO IL MUSO DI SPINELLI?

  38. # ugo

    forse se il Livorno va a fa il campionato in Katanga vince qualcosa

  39. # igor

    se gli anni passati avrei avuto dei dubbi sull’allenatore, qst anno credo che l’ultimo colpevole sia lui. e cmq piu che riflettere spinelli e ti devi frugà!

  40. # fabio

    spinelli esonerati te che sei il principale responsabile

  41. # ARPAGONE

    Presidenteee ma che senso ha, a parte quello economico, salire di categoria e fare tutti insieme queste belle figure di m….??? ora magari si pensa di risolvere il problema cambiando allenatore… nemmeno ir povero “mario der riovero” si farebbe ingaggiare con una squadra del genere.

  42. # fabio

    SPINELLI ESONERATI DA SOLO CHE SEI IL PRINCIPALE RESPONSABILE

  43. # Beppe69

    Il solito spinelli…scarica tutte le colpe addosso all’allenatore, l’unico che ha tenuto su la barca fino ad ora…perche’ non dice che ha fatto la squadra con 2 citti e i soliti prestiti? Meta’ dei giocatori venivano dalla primavera di altre squadre…se serie A vuol dire fare queste belle figure, bella mi’ serie B!

  44. # alberto

    Se non era dell’Inter non l’aveva neppure vista !!! ( con tutto cio un bel portiere, ma deve mangiare ancora tanto minestrone da retta

  45. # boiadè

    SPINELLI INVECE DI MANDARE VIA NICOLA COMPRA I GIOCATORIIII!!!!!!!!! METTI LE MANI AL PORTAFOGLIO!

  46. # ruto

    Vedi Ughino…la differenza tra me e te è che io sono tremendamente dispiaciuto di questa situazione della squadra…perchè la rispetto ma soprattutto la amo. Perchè quella è la squadra della mia città, la squadra per la quale tifa mio padre, la squadra per la quale è un privilegio soffrire, la squadra con la quale sono nato cresciuto e morirò.
    TE INVECE CI GODI !
    Ecco la differenza abissale tra me e te…

  47. # ruto

    Negli ultimi 9 anni 3 promozioni in serie A, e una partecipazione alla Coppa Uefa…non in Katanga…in Italia.

  48. # Igor79

    Senza giocatori non si fa la serie A !!!!!!!!
    Compra i gioatori invece di manda’ via gli allenatori !!!

  49. # Andrea

    Caro Ugo mi sembri proprio il classico Corvaccio!!! Vai a Pisa a vedere le partite!! Cmq lo spogliatoio e’ con Nicola, penso che non ha colpe la squadra e’ questa non ci possiamo fare nulla, siamo inferiori. Cmq Forza Ragazzi lottiamo fino all’ultimo con orgoglio

  50. # bimbone

    PURTROPPO LA REALTA’ E’ QUESTA….SIAMO CREDO LA PEGGIOR SQUADRA DELLA SERIE A…E SOLMENTE IL RODAGGIO INIZIALE DI ALCUNE SQUADRE FINO AD OGGI CI AVEVA TENUTO FORI DAL TERZULTIMO POSTO.,….
    SE A GENNAIO NON COMPRIANO ALMENO 3 O 4 GIOCATORI…MA DI VELLI BONI….L’ANNO PROSSIMO TORNIAMO A GIOCARE A TERNI……
    FORZA LIVORNO..SEMPRE…!!!

  51. # stefdam

    Non per mettere la croce addosso ad uno (quando si perde, perde la squadra), ma a me Bardi non pare da serie A. Sarà anche titolare nell’under 21 e sarà dell’Inter……La nostra è una squadra che sa mettere in difficoltà gli avversari finchè c’è da mantenere lo zero a zero. Le papere (e qust’anno ne abbiamo viste diverse) mandano all’aria i piani di gioco (vedi Milano contro l’Inter)

  52. # massimiliano

    Io credo che il Livorno di oggi non sia il vero Livorno. Abbiamo perso tante partite ma come questa volta mai. Forse la partita non è stata preparata bene, forse la pressione di un incontro importante in una squadra giovane, forse qualche scelta sbagliata del mister, ma questo non era il vero livorno. Abbiamo sempre cercato di giocare a calcio oggi non ci abbiamo nemmeno provato. Credo che il mister non debba essere cambiato per adesso, ma il segnale dato oggi dalla squadra non è positivo per Nicola. Forza Livorno e forza Mister Nicola andiamo avanti verso la salvezza che ci sono squadre che giocano peggio di noi e che comunque sono inferiori a noi….

  53. # Stefanobaggiani1973@gmail.com

    Ma a Bardi li si puo’ dare una giornata di riposo
    semmai ne avesse bisogno ??? Comunque sempre FORZA LIVORNO.

  54. # FACOCERO

    Dice che venga ZORATTI……

  55. # Tifoso Livorno

    Nicola non lavora tranquillo, non ha calciatori e non ha dirigenti alle spalle capaci. mandi via i dirigenti!

  56. # gino

    questi giocatori sono proprio mediocri

  57. # epifanio

    Bravini tutti si ! Quando le prime partite lo scrivevo che eravamo INGUARDABILI mi beccavo una serie di dissensi e commenti negativi, ora Tutti scrivono lo stessa cosa.

    Non era per criticare e basta, era per far aprire gli occhi e cercare di fare critiche costruttive.

    E mentre prima tutti eravate esaltati adesso c’è il disfattismo puro….classico livornese.

    Non è un bel tifo questo, la squadra va sostenuta proprio adesso !!! E’ ora il momento di tenere duro, tifare e riempire lo stadio. Ma ho i miei seri dubbi…

  58. # luca68

    Sicuramente paghera’ Nicola per tutta la squadra….ma francamente con dei giocatori cosi nemmeno Conte si salverebbe….Bardi che fa rimpiangere Mazzoni o Fiorillo…Luca Siligardi che sembra la controfigura di quello dell’ anno scorso….Emeghara che sbaglia anche i passaggi piu facili….ecc ecc…speriamo bene ma servono rinforzi senno’ si fa veramente dura….. : (

  59. # Cosimo

    Ecco che non gira la squadra e la livornesità viene fuori!
    Critiche a più non posso a giocatori e sopratutto al presidente!
    Fino a due settimane fa,acclamato,ora la peggiore personalità della specie.Ecco come noi Livornesi cominciamo a far danni all’ambiente.Forse staremo bene nelle categorie minori come anni fa, quando non ne parlava nessuno.Avanti così che ci arriveremo!

  60. # roberto'berlusco,

    viene ballardini………ci pensa lui….

  61. # antonio paravia

    Una sconfitta brutta anzi bruttissima da digerire. Qualcuno già pensa a cambiare allenatore ma non va nemmeno pensata una cazzata del genere. Qualcosa manca si sa tutti ma non si può condannare questo gruppo anche dopo una partita del genere anzi stringiamoci a loro e da veri tifosi e urliamo AVANTI LIVORNO1915 RIALZATI E COMBATTI NON UN PASSO INDIETRO.

  62. # Enricolesorgenti

    Oggi il peggiore Livorno mai visto in questo campionato. ….. fa male dirlo. .ma è così! unico responsabile di tutto questo scempio sei tu, mio Sciu Aldo Presidente e il tuo vanitoso ” staff dirigenziale”a cui ti affidi…se non provvedi a metter mano al portafoglio, acquistando giocatori validi e di serie A….. sarà veramente dura salvarsi. ….. visto poi i prossimi impegni(Milan, Lazio, Udinese e Fiorentina)di punti se ne fa ben pochi se non punti. …..

  63. # amaranto67

    col chievo non abbiamo mai vinto nemmeno quando ci s’aveva Igor, Cristiano e Passoni in mezzo al campo… qualcosa vorrà di?… questa squadra c’ha i giocatori contati, dei ruoli addirittura scoperti.. Emeghara giocattolo misterioso, Siligardi ancora indietro… senza Paulinho ti ciucci i diti… poi per quanto riguarda la campagna acquisti è inutile prendere giocatori giovani come Benassi e piccini per non farli mai giocare… se li prendi è perché ci credi e li impieghi senno meglio un fanne di nulla.

  64. # Fofa

    Nicola non si tocca

  65. # Gianca

    siamo andati in Uefa per colpa di Calciopoli…ricordati che quando s’era veramente forti, il giallo, ha visto bene di esonerare Donadoni e mandare Lazetic al Torino…memoria troppo corta???

  66. # Gianca

    bisogna fa una statua al genovese? Penso sia più felice se gli regali una banchina in porto…

  67. # genovese tirchio

    il livorno non deve manda via nicola, ma spinelli

  68. # qwerty

    Purtroppo dobbiamo constatare che con la squadra che ha fatto anche quest’anno Spinelli si è messo i soldi in tasca.
    Per lui il Livorno è solo un’agenzia di scommesse e lui vince sempre.

  69. # Tanto Per CambiA'

    si si credici

  70. # SFAVATO

    Ma ne vale la pena stare in serie A? per cosa poi, per vedere quelle 5 o 6 grosse squadre giocare e prenderci a pallonate al “Picchi”? oggi ad un certo punto ho smesso di guardare la partita. Noi siamo da serie B, campionato medio/alto e così la domenica ogni tanto ci divertiamo anche; così è solo un patimento. Sbaglierò? Forse.

  71. # Paolo Verner

    Siamo alle solite, il presidente scarica sull’incolpevole allenatore le sue sbagliate scelte in sede di calcio mercato. La squadra è debole, povera di tasso tecnico, non ha esperienza in molto dei suoi componenti. In poche parole è destinata a lasciare la categoria anzitempo, accomodandosi all’ultimo posto sin da domenica.
    Non ci voleva molto a capirlo.

  72. # enricogoldoni

    Tutti questi discorsi su mister Nicola mi fanno solo ridere: un mese fa il Livorno a detta di tutti era una squadra da zona Uefa, grande allenatore e ottimi acquisti (vedi Biagianti, Greco etc.) e ora siamo quì a condannare l’allenatore che a mio avviso di più non può fare con i giocatori che ha. Siamo realisti…capito Spinelli!!!!!!??? sempre Forza Nicola

  73. # ALEX71

    SE TUTTI FOSSERO COME TE STAREMO BENINO!!!!!!!!!!!!!!! COMUNQUE SPERO CON TUTTO IL CUORE CHE TU SIA IL PRIMO A NON VENIRE PIU’ ALLO STADIO CON QUESTA MENTALITA’ VA POCO LONTANO. ALLORA A GENOVA E A CATANIA??!!. MI RACCOMANDO VIENI DOMENICA COSI’ VEDI IL MILAN E SARAI CONTENTO. A LIVORNO VOGLIAMO MA NON DIAMO…

  74. # Ernesto

    Un tempo quando il “raccolto” andava male, il “fattore” licenziava i “contadini”…..come se la colpa fosse di loro!!!!!

  75. # Ercole Labrone

    se si perde contro il milan strappo l’abbonamento
    basta

  76. # armandino

    ma perchè te che cosa hai dato?

  77. # pino

    SQUADRA DA PROMOZIONE……………

  78. # Davide

    Nicola non si tocca!!! aRdo? E ti devi fruga’!!!

  79. # Stefano

    Giù le mani da NICOLA!!!!!!!!!

  80. # ballo

    certo esonerare Nicola e tenere Emeghara è roba che nemmeno Stephen King scriverebbe in un suo racconto horror…..

  81. # livornese

    Bisogna scendere in piazza….. Nicola, Di Carlo, Reja…. ma chi se ne importa… tanto alla fine vanno tutti al continental a fare la bella vita mebtre noi poveri cittadini ci impoveriamo sempre più… lasciamo perdere il calcio e tutti questi strumenti che servono solo per distrarci… gia i romani lo sapevano “panem et circensem”…gente cerchiamo di riprenderci i nostri diritti e lasciamo per un po’ da parte queste cavolate.. ve lo chiedo come giovane ragazzo che ha timore di vedere la propria nazione, cadere nella poverta’ piu assoluta

  82. # ugo

    rut…..pinnato….. ci manca tanto la vostra opinione…..fatevi vivi…. fateci ride

  83. # ugo

    strappalo subitooo, un ho capito perchè l’hai fatto!

  84. # ugo

    FINALMENTE UN LIVORNESE SVEGLIO

  85. # fabrizio

    mi importa nulla del livorno e del suo allenatore. Ci sono cose piu’ urgenti a cui pensare , dare lavoro ai giovani .

  86. # rut

    Io te l’ho data la mia opinione…se non l’hai letta ti sei perso.
    Te non fai ridere di sicuro…fai piangere…

  87. # PIO

    Oh Porto di Livornooooo traditoreeeee!!!!

  88. # stefdam

    sono d’accordo, la nostra dimensione è la serie B. Però credo che per fare con continuità campionati di alto livello in serie B sia necessario ogni tanto un salto in serie A. Sennò si fa la fine del Mantova

  89. # diego

    ma quale allenatore da cambiare… poveraccio, lui ha fatto anche troppo, è spinelli che se ne deve andare… ! e poi vanno cambiati tutti i giocatori che ovviamente ha scelto spinelli! solo 2 o 3 si salvano… per non parlare dello stadio che ci prendono tutti in giro da quanto fa schifo, è da serie c e dobbiamo ammetterlo ! poi anche la gestione stessa che ogni volta ci sono i seggiolini pieni d’acqua e non c si può sedere, ma stiamo scherzando via ! la prossima volta voglio portarci due pesci rossi ahah come si faceva al parterre.. mamma mia che gestione! Comunque ripeto, il problema è solo spinelli e i giocatori.. ma sempre per colpa sua, l’ha comprati lui dhe, ogni volta prende sempre giocatori o stranieri che non si sa da dove vengono o mai sentiti nominare o da serie C o D addirittura, e ogni volta si deve fare il campionato per salvarsi… E’ bene non andarci più allo stadio, allora secondo me qualcosa già cambierebbe !

  90. # livornese

    Condivido… ma purtroppola stra grande maggioranza della gente ha il cervello fritto e non si accorge che stiamo andando sempre piu in rovina e che ci stanno facendo qualsiasi cosa senza la benche’ minima paura di proteste serie che vadano oltre a cortei sotto il comune o striscioni allo stadio.. . Povera italia…

  91. # Giovannielle

    Il mister non si tocca

  92. # Lungo

    Squadra rediola cosa può fare Nicola??? Con questa squadra arrivi a metà classifica in B !!! Spinelli non spende che fare??? Mah !!! E comunque si vedeva già ad agosto, ora non fai punti per altri 2 turni, poi? Speriamo bene io più di tifare non posso fare !!!

  93. # dave

    sarà meglio che spinelli si frughi o un ni si pole di nulla perchè c ‘ha poratto nell’olimpo del calcio ?

  94. # Gabry

    E’ la prima volta che lo dico…. Ma a questo punto Aldo dovrebbe spendere 2 spiccioli, Nicola e’ bravissimo, e sa tenere il gruppo!!

  95. # max

    Come non scoprire l’acqua calda, ci vogliono un ottimo giocatore di fascia sinistra,un ottimo centrocampista e un ottimo attaccante di stazza fisica da affiancare a Paulinho,tutto il resto e’ noia………

  96. # arpuli

    ALDOOOOO, SE MANDI VIA NICOLA PIU NESSUNO ALLO STADIO

  97. # ALEX71

    A differenza tua sono abbonato (ogni anno) e seguo il livorno dal 1981 (avevo 10 anni) e a differenza tua ero presente a Foiano, Staggia Senese ,Camaiore etcc….E domenica ero presente per la 4 volta in trasferta quest’anno a tifare e sostenere la mia squadra….. e saro’ presente anche a Roma con la Lazio invece di stare dietro un televisore e poi contestare la squadra oppure come fanno in tanti vedi domenica venire allo stadio solo quando ci sono squadroni e tifare contro. IO ME LO POSSO PERMETTERE DI DIRE CERTE COSE NON SONO UN CORVO COME TANTI!!!!!! FORZA LIVORNO !!!!! ULTRAS FOSSA 1971 SEMPRE PRESENTE

  98. # ugo

    non hai capito proprio nulla… la mia è una forma di contestazione…..Spinelli pensa solo a mettersi i soldi in tasca…volevo solo che facesse una squadra un po’ meglio da non farci fare figure di m…come domenica QUESTA SAREBBE IL MIO ORGOGLIO

  99. # ruto

    No caro Ugo, il tuo non è il modo migliore neanche per contestare.
    Non c’è niente di produttivo e costruttivo nella tua collera antispinelli e anti livorno in generale. Si sente astio, quasi odio.
    Lascia perdere…

  100. # mentalità ultras

    s’è preso 30 milioni con la promozione, n’avra spesi 4 0 5 ….e noi si deve sta boni? cosi lo so fa anc’io!!poi se ci s’incazza piange che vo torna a genova! aspetta dell’altro… meglio in d che presi per il c…! curva nord

  101. # mentalità ultras

    LIVORNO merità rispetto non ci facciamo piglià per il c.! e un dite ricordatevi cosa ha fatto ricordatevi dove s’èra perche sono tutte scuse!!!non si sta comportando bene e chi continua a difenderlo è suo complice!!svegliamoci e ricordatevi che piazza eravamo in c o quando non c’era lui!! sèra di morto belli!!!

  102. # Roberto-Bobbe

    Allora, teniamo Nicola ma togliere assolutamente Bardi dai pali, quindi un portiere nuovo e con le biglie. Dare una sveglia a Siligardi e Paulinho, panchina per Emeghara e poi fissi Coda, Emerson, Greco e capitan Luci. Gli altri non menzionati, panchina se non carburano. Morale? L’amato presidente deve frugassi e comprare giocatori di livello A e non al mercato di Fucecchio… perché con i giocatori che abbiamo al momento, nemmeno Mourinho riesce a salvarti dalla retrocessione!!!

  103. # ugo

    tutti astiosi qui…. non lo noti?

  104. # Igor79

    Anche io dopo questa partita di Chievo ero deluso poi stasera ho visto il Crystal Palace e ho sentito il pubblico. Questa squadra e’ in Premier ultima aveva 7 punti ora ne ha 10 perché ha vinto.
    Assurdo (lasciando perdere tutto i discorsi su Spinelli e sui giocatori) tifiamo tifiamo stile Livorno Spezia che perdemmo 5 a 1 ma cantammo tutta la partite !!! Facciamoci sentire gridiamo all Italia il nostro essere Livornesi !!! E poi male che vada andremo in B ma orgogliosi di essere di questa città perché il senso di appartenenza non te lo danno i presidenti !!! P.s. Il Crystal Palace e’ peggio di noi ma quanto cantavano !!!!!

  105. # marty

    Sabato in campo 11 leoni e non cadaveri come domenica Nicola deve togliere Bardi e a quelli che sono mosci si dimezza lo stipendio Forza livorno

  106. # Alpassa

    Commento sensato. E aggiungo che tanti danno l’intera colpa a Spinelli in verità lui è senz’altro di braccino corto ma chi gli sta intorno, per fare bella figura, lo convince con l’aria fritta e se va bene merito mio, se va male di più col badget non si poteva fare. Questi esperti e girovaghi marpioni cascano sempre in piedi.

I commenti sono chiusi.