Sorpresa alla maratona, quest’anno si potrà correre anche con il cane. Mappa

Mediagallery

di FRANCESCA BRATTO

Si avvicina l’appuntamento con la 33esima  Maratona Città di Livorno e fervono i preparativi per accogliere i maratoneti e organizzare le tante iniziative collaterali alla gara regina. La maratona si svolgerà domenica 10 novembre con partenza alle 9 dal PalaCosmelli e arrivo in via Allende all’ingresso del campo scuola. Sempre domenica 10 sono in programma la mezza maratona e la Stralivorno. Sabato, invece, l’evento clou sarà la corsa (ore 15) dedicata ai cani chiamata “Tutti insieme con 4 zampe, passeggiata con il proprio “amico”, una camminata a passo libero in compagnia del proprio cane al guinzaglio per circa 3 chilometri.
Ad oggi il numero degli iscritti è di oltre 500 partecipanti, molti dei quali provenienti da fuori Livorno. Numeri questi che rendono merito alla macchina organizzativa della manifestazione, nelle persone di Luciano Della Bella e Luca Mencacci che ci tengono a sottolineare che “quest’evento non è solo una manifestazione sportiva, ma dà anche visibilità ad una città meravigliosa come è Livorno”.
Unanime è il ringraziamento all’Accademia Navale, e al Comando Brigata Folgore “non solo per la partecipazione attiva alla Stralivorno” – i cadetti e gli ufficiali che parteciperanno alla passeggiata sono oltre 250-” ma anche per le lodevoli donazioni a Telethon. Ringraziamo anticipatamente l’Accademia Navale per aver aperto le porte a questa manifestazione, in quanto nel percorso di gara è incluso anche l’ingresso in Accademia Navale. Durante la giornata il Comando Brigata Folgore accompagnerà i partecipanti con la banda”.
L’evento è stato illustrato alla presenza dell’assessore allo sport Maurizio Bettini, del Comandante dell’Accademia navale Stefano Luciani, del delegato provinciale Coni Gianni Giannone, della responsabile dello sport del provveditorato agli Studi Luigina Fabiani ,del Presidente dell’Asd Marathon Livorno Luca Mencacci, del membro dell’Asd Marathon Livorno Luciano Della Bella, del responsabile provinciale Telethon Manilo Germano ed del responsabile Villaggio salute Francesco Farneti.

Modalità di iscrizione
Per potersi iscrivere è possibile andare sul sito www.maratonadilivorno.it oppure andando direttamente al Comitato Organizzatore- Palestra Gymnasium- Viale Carducci, 93. Le iscrizioni alle sole Maratona, Mezzamaratone e Stralivorno saranno aperte sino a giovedì 7 novembre. Per quanto riguarda la Stralivorno e la Passeggiata “Due Passi a quattro zampe” sarà possibile iscriversi fino a 10 minuti prima dell’inizio dell’evento all’Expo Maratona (PalaCosmelli).

La MARATONA – di Km. 42,195

La MEZZAMARATONA – di Km. 21,097

La STRALIVORNO – di Km. 7,6

La MARATONA A STAFFETTA IN 4 – con frazioni di Km. 7,242 + Km. 13,385 + Km. 12,460 + Km. 9,150 .

DUE PASSI A QUATTRO ZAMPE – Km. 3 circa

 

Le gare di sabato 9 novembre 

dalle 9 ritrovo e partenza della 19.a Campestre-Scuola-Maratona – rivolta agli studenti delle scuole medie.

dalle 11 Al Palacosmelli apertura Expo-Maratona del Villaggio Salute e della Mostra fotografica estemporanea 2012. In seguito consegna pettorali e pacco gara per la maratona-mezzamaratona-maratona a staffetta in 4 e stralivorno.

dalle 14 iscrizione per la passeggiata a “Due passi a quattro zampe”

Alle 15 partenza “Tutti insieme con 4 zampe, passeggiata con il proprio “amico”

Alle 19,30 Pasta Party al Circolo Arci- Di Sorco via San Jacopo in Acquaviva, 86

 

Le gare di domenica 10 novembre 

dalle 07,30 all’Expo Maratona consegna pettorali e pacco gara per la Maratona-Mezzamaratona-Maratona a staffetta in 4 e Stralivorno.

Alle 9 Partenza Maratona-Mezzamaratona-Stralivorno e prima frazione Maratona a staffetta in 4

Dalle 12,30 Premiazioni

 

Le modifiche alla circolazione
Si ricorda inoltre a tutti i cittadini che sabato 9 e domenica 10 la viabilità sul lungomare sarà interrotta. Onde evitare spiacevoli ricordiamo che le strade a viabilità ridotta/interrotta sono: Via dei Pensieri- Via Allende-Viale Italia (dal Miramare a Largo Bellavista) – Viale Nazario Sauro ( da Barriera Margherita fino all’angolo con Via Allende).

Riproduzione riservata ©

24 commenti

 
  1. # Topazio Frittelli

    bah…

  2. # amaranto67

    ecco questa è una iniziativa accettable con gli amici a 4 zampe non certo quella di farli entrare al cimitero!

  3. # antony

    Belloooo…..io porto la papera!!! ….:-D….:-D

  4. # medico

    LESIONATI CE NE’???

  5. # mau

    Bella idea la passaggiata in gruppo con gli amici pelosi!

  6. # Fido

    C’è modo di leggere qualche notizia che non abbia a che fare con i cani??

  7. # Il Moralizzatore

    Più che una maratona, con le buche che ci sono è una corsa di trekking

  8. # Francesco R.

    Spero che il buon senso di un Padrone veramente ALLENATO per far sport, non si porti dietro davvero il suo amico a 4 zampe. Il CUORE di un cane sedentario o “semi-sedentario” non potrà mai reggere uno sforzo simile a quel ritmo. Pensateci 2 volte prima di portare a morte certa i nostri amici a 4 zampe… NON TUTTI i cani sono uguali…

  9. # Daniela

    Vai si inizia con i cani , io ci porto i miei 4 cagnoloni … È vi assicuro che potrei portarli pure al cimitero ma non va a me, pure se permesso, io capisco dallo sguardo quando hanno bisogno di fare i suoi naturali bisogni fisiologici, se fossero dotati di mani e parola farebbero come noi non credete?

  10. # fox65

    Vai un’altra cosa per acchiappare voti alle elezioni…pensassero a come risolvere i problemi della città’. stanno facendomeli odiare quanto berlusconi

  11. # Massy

    Cosa non si fa per cercare di aumentare il numero di partecipanti…

  12. # Nannelli Giorgio

    Come succede in tutto il resto del mondo da cinquant’anni.

  13. # Gipsy

    Su su votate rosso , Bonini ! Voi se vedete un cane che si trascina per strada non fareste di certo come me, ho fatto l’autostrada e sono uscita e entrata di nuovo per non farlo morire. Bravi ! Bravi! Non gli amate non ci frega…..

  14. # Ceccobeppe

    Questa irrefrenabile uggia di schioccare il cane ovunque a questo punto la interpreto solo e soltanto come campagna politica. Basta! Padroni, non portate i cani in una bolgia del genere, vivrebbero soltanto momenti di paura come succede a capodanno.

  15. # enzo bilanceri

    l’ unico motivo serio per evitare di portare il cane è la salute del cane stesso.In effetti non tutti i cani possono reggere uno sforzo come quello e siccome non sono in grado di limitare le proprie prestazioni ma danno tutto se stessi il rischio grave per il cane c’è. Comunque ogni proprietario conosce il proprio amico e farà le dovute valutazioni con prudenza.
    Questo tipo di rischio tra l’altro sconsiglia di far sgambare il cane facendolo correre mentre noi si va in bicicletta o in motorino.Abbiamo serie difficoltà a valutare lo sforzo che l’animale stà facendo

  16. # liburnico

    spero che vinca quella con il numero 108 😉 anche se non si porta con se il cane 🙂

  17. # comment

    la 108 vince sicuramente in altro ambito.

  18. # wilem

    per favore raccoglietele e buttatele nei cestini, grazie

  19. # Daniela

    Io i miei cani non li porterei mai in posti che possono dare fastidio consapevole e rispettando che c’è molta gente che non li ama, metto sempre guinzaglio e museruola anche se i miei cani non reagiscono alle provocazioni di altri cani e non si avvicinano mai a nessuno raccolgo i loro bisogni fisiologici sempre. Non li porto certo neanche qua … Ma le mie sono più provocazioni perché c’è alcune persone che non farebbero fare pipì neanche agli alberi . Non è giusto tutto ciò .

  20. # mario3

    BASTA CON QUESTI CANI NON NE POSSIAMO PIU’ TE LI VOGLIONO FAR ODIARE PER FORZA.

  21. # sergio

    CARO MARIO HAI PROPRIO RAGIONE!NON SE NE PUO’PIU’:CANI AL RISTORANTE, CANI ALMARE , CANI AI GIARDINI PUBBLICI,CANI AL CIMITERO , CANI ALLA MARATONA E ALL’OLIMPIADI, LIVORNO :UNA CITTA’ FATTA A MISURA DI CANE ,INSOMMA UNA CITTA’ DA CANE!!!! POVERA LIVORNO!!!!

  22. # Gino Rossi

    L’inutilità delle Province…

  23. # FraBra

    Non credo che un cane qualsiasi non possa reggere 3 Km a piedi… Non è che fanno 42 Km a corsa, e per di più è una manifestazione per soli cani non combacia con nessun’atra corsa, per cui chi ce lo vuol portare ce lo porta…

  24. # stefano penco

    Vorrei informare che per il ristoro, come per gli anni scorsi, l’Associazione Italiana Celiachia Onlus Toscana sarà presente sia il sabato per l’attività rivolta ai ragazzi delle scuole c/o Campo Scuola e la domenica al Campo scuola Partenza/Arrivo e altri due punti ristoro sul percorso, per erogare e far consumare prodotti senza glutine ad atleti celiaci, distribuiti da volontari della ns Associazione.
    ….buon divertimento!!!!!
    Stefano Penco Coord-livorno AIC Toscana

I commenti sono chiusi.