Pallanuoto. Livorno, un'estate ricca di successi

Mediagallery

Un’estate con la calotta sempre in testa, trascorsa in lungo e in largo per la Toscana a vincere tornei, ma soprattutto a divertirsi praticando lo sport che si ama. Assoluti protagonisti i ragazzi della Nuoto Livorno Pallanuoto, neo promossi in Serie C lo scorso giugno e tremendamente vogliosi di tornare a combattere in un campionato davvero spettacolare; così tanto vogliosi, che nel corso della pausa estiva nessuno di loro si è fermato, organizzando numerosi tornei e dimostrazioni sugli stabilimenti balneari livornesi (Tre Ponti, Trotta, Lido e Rex), in attesa appunto di dominare la scena anche oltre il confine cittadino a cominciare dal Memorial “Albergati” con successo in semifinale sui padroni di casa dell’Argentario (9-7) e finale (decisamente più netto) per 10-4 contro una rappresentativa di Firenze.

Stesso epilogo e medesima vittima in quel di Pontedera (12-6 il punteggio finale), dove lo scorso weekend il capitano, Daniele Pizzo, ha alzato al cielo lo scettro del “Waterpolo Marathon – Una sfida per la ricerca” con Michele De Zordi miglior marcatore della rassegna. Seconda posizione, infine, in occasione della seconda edizione del Beach Waterpolo “I Pirati Piscina Solarium” che si è svolto sempre una settimana fa ma a Lastra a Signa.

Riproduzione riservata ©