Una Nuoto Livorno super domina la scena in Toscana ai campionati regionali di categoria

Mediagallery

La Toscana del nuoto continua a parlare il dialetto livornese: in occasione dei Campionati Regionali Estivi di Categoria che si sono svolti tra le corsie fiorentine di “Bellariva” (causa lavori di ristrutturazione alla piscina “Camalich” di Livorno), la Nuoto Livorno ha fatto incetta di medaglie (38 ori, 20 argenti e 21 bronzi) conquistando per l’ennesima stagione consecutiva la leadership della regione.
Un dominio dettato anche dai punti accumulati nelle speciali classifiche riservate agli Juniores (1182,5) e agli Assoluti (850), da aggiungere al terzo posto tra i Ragazzi (459 alle spalle di Esseci e R.N. Florentia) e al quarto tra i Cadetti (527,5 dietro a Fiorentina, Rari e Futura Prato), eppure ai quasi 100 atleti scesi in vasca con le idee chiare; la maggior, infatti, sono riusciti a migliorare i propri primati personali e ad entusiasmare in staffetta (oro in ben 9 gare di squadra tra 4X200 Stile Libero, 4X100 e 4X100 Mista).
Tra i singoli passi in avanti per la velocista Martina Dini, al pari di Lorenzo Torre (al rientro dopo un piccolo stop) e Alessio Muri; stupendo triplete nei 200 Rana Juniores, con Lorenzo Matteoni, Marco Bartolommei e Alessandro Tedesco interpreti di una gara meravigliosa, mentre nello Stile Libero la Juniores Sara Terreni è salita sul gradino più alto del podio nei 100 e 200 confermando un ottimo stato di forma in vista dei Campionati Italiani di agosto.
In ambito Assoluto, Federico Turrini e Chiara Masini Luccetti (appena scesi da tre settimane in altura in Sierra Navada), non si sono certo risparmiati, in particolare il primo che si è aggiudicato 50 Dorso, 200 e 400 Stile Libero e 200 Farfalla; idem Martina De Memme (ottimo 2’01 nei 200 Stile Libero) in partenza per gli Open Ungheresi, Beatrice Fassone ed Erik Regini. Infine un cenno speciale per le staffette, che hanno visto protagonisti anche alcuni ragazzi/e che non vi avevano (quasi) mai partecipato, vedi Gaia Bertelli e Edoardo Gabrielli, festeggiati a fine gara dai “veterani” per un momento che va oltre le vittorie, per un momento che solo chi vive quotidianamente a casa Nuoto Livorno sa cosa significa.

Segue l’elenco di tutti i livornesi: Barsotti Matteo, Bartolommei Marco, Basile Martina, Bassetti Andrea, Battaglia Marco, Battaglia Andrea, Bertelli Gaia, Bicicchi Adele, Bonasera Marco, Bondi Lorenzo, Borgianni Luca, Bottai Tommaso, Carriero Luca, Caroti Costanza, Cavallini Denise, Cecchetti Sofia, Chiappetta Lorenzo, Cocco Diletta, Dal Maso Filippo, Dani Giulia, De Fusco Giulia, De Memme Martina, Del Ministro Sara, Di Rosa Michele, Dini Martina, Emanueli Francioli Margherita, Falchi Fabio, Falleni Francesco, Fantuzzi Matteo, Fassone Beatrice, Fedi Marta, Ferretti Luca, Forleo Giacomo, Franceschi Sara, Gabrielli Edoardo, Galli Aurora, Galli Ludovica, Gherardini Eva, Iori Simone, Lascialfari Leonardo, Lenza Linda, Lombardi Gemma, Magri Marta, Masini Luccetti Chiara, Matteoni Lorenzo, Manoussakis Nico, Monti Fabrizio, Morelli Angelo Emanuele, Morelli Leonardo, Muri Alessio, Muri Lisa, Olmastroni Giulia, Orfei Rachele, Panattoni Veronica, Pescarella Giulia, Pedri Aurora, Perrone Tommaso, Pistoresi Greta, Pocci Simone, Polli Greta, Potenza Teresa, Quaglierini Tommaso, Raspabene Gabriele, Regini Erik, Riccobono Denise, Rofrano Thomas, Ronzoni Carlo, Rosellini Vittorio, Rossi Lucrezia, Salvadori Irene, Sardelli Ilaria, Sbrana Filippo, Scarpa Arianna, Sechi Filippo, Seno Sergio, Simonetti Francesca, Taccini Lorenzo, Taccola Simone, Tedesco Alessandro, Tedesco Michelle, Telloli Francesco, Tempesti Teresa, Terreni Lavinia, Terreni Sara, Tomellini Matteo, Torre Lorenzo, Tosi Lorenzo, Turrini Federico, Vennini Giorgia, Verani Dario.

Riproduzione riservata ©