Acque Libere: Ferretti e Bolzonello convocati per gli Europei; De Memme in partenza per gli Open

Mediagallery

Due anni dopo l’Europeo di Piombino e a distanza di 365 giorni dal Mondiale di Barcellona Luca Ferretti rappresenterà ancora i colori azzurri agli Europei di Berlino (13/18 agosto per il nuoto in Acque Libere): la notizia (nell’aria…) è stata ufficializzata attraverso un comunicato della federazione e per il caimano, capitano della Nuoto Livorno, si tratterà dell’ennesima avventura in carriera, un percorso monitorato, come al solito, dal ct piombinese Massimo Giuliani e che inizierà con il collegiale al centro federale “Alberto Castagnetti” di Verona (19 luglio-8 agosto).
Ma la chiamata di Ferretti non rappresenta l’unica soddisfazione in casa livornese: in Germania, difatti, volerà anche Nicola Bolzonello (C.S. Carabinieri/Veneto Banca Montebelluna), bronzo continentale in carica nella 10km, assente alla rassegna iridata di Barcellona e dallo scorso settembre di stanza tra le corsie della piscina “Camalich”; un bis di presenze che inorgoglisce ulteriormente il sistema Nuoto Livorno e che ha fatto lievitare a 9 gli atleti presenti nelle varie selezioni acquatiche della Federnuoto nell’estate 2014.
Open d’Ungheria. Nell’ambito della programmazione di avvicinamento agli Europei di Berlino (18/24 agosto), Martina De Memme sarà impegnata con la cuffia della nazionale italiana ai Campionati Ungheresi Open che si svolgeranno a Debrecen (Ungheria) dal 16 al 19 luglio; per la due volte campionessa Universiataria nel 2013 (400 e 800 Stile Libero) l’occasione per agguantare in extremis la qualificazione alla kermesse tedesca dopo l’interuzione, in giugno, del Trofeo “Sette Colli”.

Riproduzione riservata ©