Nuoto Livorno: Franceschi docente al corso di “Allenatore di 1° livello”

Mediagallery

Un pomeriggio diverso dagli altri per il capo allenatore del Nuoto Livorno, Stefano Franceschi; non a bordo vasca, bensì dietro a una cattedra e un microfono in qualità di docente al corso di “Allenatore di 1° Livello” che si è svolto ieri pomeriggio a Parma sotto l’attenta direzione della Federnuoto.

All’ordine del giorno una relazione dettagliata sulla splendida stagione 2012/2013 condotta in sella al club livornese e in particolar modo focalizzata sulla preparazione di atleti del calibro di Martina De Memme (6 ori tra Giochi del Mediterraneo e Universiadi, da aggiungere alla doppia finale iridata di Barcellona negli 800 Stile Libero e con la 4X200), Federico Turrini (incetta di medaglie ai Giochi del Mediterraneo e semifinalista Mondiale nei 200 Dorso), Chiara Masini Luccetti e Luca Ferretti.

Intanto tra le corsie è ripreso a tutti gli effetti il primo ciclo di lavoro stagionale che sfocerà a dicembre in occasione degli Europei di vasca corta di Herning (Danimarca), con Turrini e De Memme già convocati.

 

Riproduzione riservata ©