Niente Napoli per Biagianti, recupera Higuain. Paulinho unica punta? Spinelli: “Vinciamo 2-0”

di rcampopiano

Mediagallery

Il presidente Spinelli è sicuro: “A Napoli vinciamo 2-0 grazie a Paulinho”. La speranza è che le parole del patron siano di buon auspicio, ma tutti sanno che sarà durissima strappare punti dal San Paolo. I partenopei infatti vorranno riscattare la prova indolore offerta contro l’Arsenal e il pareggio con il Sassuolo. Inutile stare a sottolineare come il Livorno non parte non il favore del pronostico, ma nel calcio siamo abituati a vedere l’impossibile trasformarsi in realtà.
Che Livorno vedremo in terra campana? Difficile a dirsi perché Nicola non vorrebbe fare le barricate anche se la situazione lo richiederebbe. Probabili che l’allenatore opti per un coperto 3-5-1-1, anche se a centrocampo non abbondano le scelte, anzi. Biagianti salterà anche la trasferta napoletana visto che non ha ancora recuperato dall’infortunio occorsogli nel match contro il Genoa. Dopo questa giornata ci sarà la sosta per le nazionali, rischiarlo sarebbe un azzardo. Riconfermare Emerson a centrocampo quindi? Difficile. Non perché il brasiliano non sia piaciuto in quella posizione, ma perché nel Napoli in attacco quasi sicuramente giocherà Higuain. Rinaudo ha dimostrato di trovarsi a proprio agio con attaccanti molto fisici (chiedete a Toni) quindi potrebbe soffrire la velocità dell’argentino. Meglio quindi Emerson al centro della difesa anche se l’ultima parola spetterà a Nicola.
In attacco l’unico sicuro di una maglia da titolare è Paulinho, vero e proprio pupillo dell’allenatore amaranto. Ma chi giocherà accanto a lui? Le ultime indiscrezioni parlano di un Emeghara ancora in panchina in favore di uno tra Greco e Siligardi. Qualora il tecnico si affidasse all’ex Olimpiakos allora a centrocampo è probabile il debutto di Mosquera mentre nella seconda ipotesi Greco arretrerebbe la sua posizione.

In casa Napoli c’è grande voglia di riscattare il mezzo passo falso contro il Sassuolo. Ieri, a Castelvolturno, Higuain ha ripreso a correre normalmente, segno che il fastidio al flessore della coscia destra è notevolmente diminuito. L’argentino non vede l’ora di tornare in campo e quasi sicuramente Benitez gli darà una maglia da titolare. In caso di forfait dentro Pandev come prima punta.

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # mauro

    Forza Livornooooooooo!! vendiamo cara la pelle !!!

  2. # mario

    0-2….si si come no…magari..

  3. # Vento di Libeccio!

    Spinelli, gufo: ma te non ti cheti mai?

I commenti sono chiusi.