Napoli troppo forte per il Livorno (4-0). Le pagelle. Si poteva osare di più? Capozucca: “Nicola rimedierà”

Pandev, Inler, Callejon ed Hamsik firmano un 4-0 che lascia il Livorno ad 8 punti, ma comunque ancora con un po' di margine sulla zona retrocessione

di rcampopiano

Mediagallery

LA CRONACA

RISULTATI E CLASSIFICA

L’INTERVISTA A CAPOZUCCA: “NICOLA SAPRA’ RIMEDIARE”

Spinelli in settimana aveva provato a caricare la squadra: “Vinciamo 2-0”, ma per avere la meglio contro questo Napoli serviva ben altro. I partenopei sono stati bravi e fortunati ad avere la meglio su un Livorno che è sembrato scendere in campo non con la giusta concentrazione e il gol preso dopo tre minuti in contropiede ne è stata la riprova. Se a questo aggiungiamo la giornata grigia di Bardi ecco spiegato il 4-0 finale. Gli amaranto per alcuni tratti hanno tenuto bene il campo e forse il passivo finale è troppo pesante per quanto fatto vedere. Restano ancora molti aspetti da migliorare, primo su tutti l’intesa tra Paulinho ed Emeghara. La pausa sembra arrivare nel momento giusto visto che in queste due settimane Nicola potrà lavorare molto per far inserire anche in nuovi arrivati visto che per sua stessa ammissione “alcuni non sono ancora in condizione”.

Avvio shock – Il tecnico amaranto lascia, un po’ a sorpresa, Emerson in panchina preferendogli Rinaudo al centro della difesa. Classico 3-5-2 per il Livorno con Emeghara che parte dall’inizio. Nel Napoli mancano per infortunio Higuain, Maggio, Albiol e Zuniga ma la loro assenza non si fa sentire, anzi. L’avvio è tutto di marca azzurra e Pandev dopo 180 secondi fa esplodere il San Paolo. Nicola in panchina è una furia visto che il gol è arrivato in contropiede con il Livorno sbilanciato in avanti (e non sarà l’unica volta). Doccia fredda per il Livorno che diventa gelata al 26’ quando Inler con una sassata raddoppia grazie anche alla complicità di Bardi che non trattiene.

La scossa – Gli amaranto non ci stanno a perdere così e finalmente tirano fuori quella grinta che li ha sempre contraddistinti. Duncan (il migliore a centrocampo) innesca Emeghara con un lancio millimetrico, ma il tiro al volo dell’ex Siena si stampa sul palo. Questo sarà l’unica giocata dello svizzero che ancora non è entrato nei meccanismi di gioco di Nicola visto che, ancora una volta, non finisce la partita. A far correre un altro brivido a Reina ci pensa Duncan con un fulmine da fuori area ma per fortuna del portiere spagnolo il pallone finisce a lato.

Il tracollo – Nella ripresa il Livorno scende in campo con maggiore grinta. Nicola capisce che così non va e cambia: 3-4-3 puro, ma la mossa non gli dà ragione, anzi. Callejon fa 3-0 e sul San Paolo può calare il sipario. L’allenatore amaranto, come nel suo stile, non smette di crederci e mette nella mischia anche Siligardi per Luci (prova incolore la sua). Anche in questo caso niente da fare. Paulinho e compagni non ce la fanno a reagire e ancora su contropiede arriva il poker azzurro con Hamsik. Passivo troppo pesante visto che le disattenzioni dei toscani hanno spianato la strada agli uomini di Benitez.

 Il tabellino

Napoli: Reina; Mesto, Fernandez, Britos, Armero; Behrami, Inler; Callejon (67’ Insigne), Hamsik (83’ Bariti), Mertens; Pandev (75’ Zapata). A disp: Rafael, Colombo, Uvini, Cannavaro, Dzemaili, Radosevic. All. Benitez

Livorno: Bardi; Coda, Rinaudo, Ceccherini; Schiattarella, Luci (64’ Siligardi), Duncan, Greco (53’ Piccini), Mbaye; Emeghara (68’ Belingheri), Paulinho. A disp: Anania, Aldegani, Valentini, Gemiti, Emerson, Mosquera, Lambrughi, Benassi, Borja. All. Nicola

Arbitro: Bergonzi di Genova

Reti: 3’ Pandev, 26’ Inler, 54’ Callejon, 82′ Hamsik

Note: angoli 4-3 per il Livorno, ammoniti Luci, Rinaudo, recupero 1’ + 3’

LE PAGELLE

LIVORNO

Bardi 5: cicca nella giornata dove servivano anche le sue parate. Così e così sul diagonale di Pandev, paperona sul missile di Inler. Si riscatta parzialmente quando vola sulla punizione di Mertens.

Coda 5: dopo neanche tre minuti si perde Pandev. Errore che spiana la strada al vantaggio partenopeo. Non riesce mai a prendere le misure né a Mertens né al macedone.

Rinaudo 5,5: confermato ancora una volta tra i titolari, non benissimo sul 3-0 partenopeo.

Ceccherini 6,5: ancora una volta tra i migliori in campo. Nicola prima gli fa marcare Callejon poi Mertens e il risultato è sempre più che positivo.

Schiattarella 6: l’emozione di giocare nello stadio della sua città lo blocca. Rimedia ad una prestazione sottotono quando Nicola lo sposta prima sulla linea degli attaccanti poi a fare l’esterno puro.

Luci 5: una sua giocata sbagliata avvia l’azione dell’1-0 del Napoli. Non è il solito Luci visti i tanti errori commessi e il centrocampo amaranto ne risente (64’ Siligardi 5,5: ancora troppo titubante. Deve recuperare in fretta la migliore condizione fisica).

Duncan 6,5 (uomo partita Quilivorno.it): il vero motore del centrocampo amaranto. Dribbling, corsa, lanci e anche qualche tiro da fuori area. Più di così. Spesso e volentieri tiene da solo a galla la zona mediana amaranto. Giocatore prezioso del quale Nicola non può fare a meno. 

Mbaye 5,5: comincia più propositivo rispetto al solito. Marcare Callejon non è mai facile e il terzo gol del Napoli ne è la riprova.

Greco 5: si conferma in un periodo no. Peccato perché la classe e la tecnica non gli mancano, ma appare troppo discontinuo in questo momento (53’ Piccini 6: con le sue falcate crea scompiglio. La voglia di fare bene non gli manca, ora spera di avere più spazio).

Emeghara 5,5: mezzo voto in più per la splendida giocata che meritava migliore fortuna, ma per il resto sembra più giocare per se stesso che per i compagni (68’ Belingheri sv).

Paulinho 5,5: ancora una giornata passata a sgomitare con i difensori avversari. Prova a ritagliarsi qualche spazio per battere a rete ma senza fortuna.

All. Nicola 5,5: non convincono del tutto le scelte iniziali. Prova a rimediare nella ripresa quando ormai è troppo tardi.

NAPOLI

Reina 6: osserva impotente la magia di Emeghara, solo il palo lo salva. Per il resto giornata più che tranquilla.

Mesto 6: deve non far rimpiangere Albiol, non proprio l’ultimo arrivato. Il doppio vantaggio iniziale lo aiuta molto.

Fernandez 6: preferito a Cannavaro, fa a sportellate con Paulinho e spesso ne esce vincitore.

Britos 6: autoritario e sicuro. Passare dalle sue parti non è mai facile, chiedere a Emeghara per informazioni.

Armero 6,5: potenza e velocità al servizio della corsia sinistra. Una scheggia spesso imprendibile.

Behrami 7: in mezzo al campo sembra che ce ne siamo due da quanto corre. Giocatore più che prezioso per Benitez.

Inler 7: regista tuttofare. Ogni giocata passa da lui. Dovrà offrire un caffè a Bardi per il regalo in occasione del 2-0.

Callejon 6,5: primo tempo passato da spettatore non pagante. Nella ripresa un suo guizzo chiude la partita (67’ Insigne sv).

Hamsik 6: trotterella per quasi tutta la partita prima di trovare il quinto gol in campionato con un guizzo dei suoi (83’ Bariti sv).

Mertens 7: da applausi il coast to coast con il quale manda in rete Pandev. Sempre un pericolo con il pallone ai piedi.

Pandev 7: freddo e preciso per il diagonale dell’1-0. E pensare che non vuole giocare prima punta (70’ Zapata sv).

All. Benitez 7: dimostra che il ko con l’Arsenal è stato un caso. La sua squadra gioca un calcio spettacolare complice anche un avvio di gara tutto in discesa.

 

 

Riproduzione riservata ©

61 commenti

 
  1. # mauro

    Forza ragazzi vendiamo cara la pelle, loro saranno anche forti, ma noi un siamo mia Cucciolo e i sette nani, boia deh !!!!!!

  2. # Federico

    Tanto ne pigliate 4 e ve ne jate a casa!

  3. # Alpassa

    Se Luci non riesce a capire di essere in serie A e le cavolate si pagano più che un vantaggio diventa un danno, poi ci mette impegno eh ci mancherebbe!

  4. # maurizio

    Luci ha fatto una cavolata che nemmeno nell’ interregionale si fanno…anche Bardi non e’ stato esente da colpe..meglio subire gol subito che al 90esimo ce la giochiamo meglio. . Vediamo

  5. # maurizio

    Anche Paulinho mi sembra fuori condizione. . Mentalmente parlando.

  6. # FrancescO

    Il Livorno non deve vincere con il Napoli!! Il Livorno deve vincere con le sue dirette concorrenti per la salvezza e sotto questo aspetto si sta comportando molto bene.

  7. # alinooooooooooo

    Ma come si fa a giocare Mbye a sinistra ma siamo sicuri che Nicola sia bravo?

  8. # zio

    Bardi e’ entrato mollo oggi..peccato…esperienza che manca ma avrà’ maniera di fare cose egregie

  9. # dany

    Luci e mbaye fuori subito con loro non ci siamo

  10. # max

    Squadra inguardabile,senza schemi e gioco contro le riserve del Napoli,Bardi ridicolo.

  11. # Giovanni L

    Vai a fare la raccolta differenziata !

  12. # max

    Emerson deve ritornare in difesa, Greco non da A,al suo posto Siligardi per sempre ed inoltre pagheremo per tutto il campionato la mancanza di un esterno sinistro che molto probabilmente ci costeranno la serie A.

  13. # Marco

    Boia ma si vuole vincè col Napoli? Piedi per terra..con calma..

  14. # Marco

    Boia per fortuna Hamsik oggi un c’ha voglia e higuain un c’è..

  15. # BOBBE

    Ci vorrebbe un po’ più di coraggio nel sostituire i giocatori, Luci per primo così come Paulihno non in giornata e Mbaye.

  16. # alberto

    boia..hai portato poino male ….)))

  17. # maurizio

    Formazione coraggiosa ma se sbagli i passaggi e non tiri…ne becchi dieci quando poi hai anche un Bardi non bene oggi. .Duncan ed Emeghara i meglio. Luci, Siligardi, Mbaye e Greco hanno fatto poco o nulla…ma Mosquera e Borja li vvogliamo mette!? Bene piccini e bene ma solo per l’ impegno Paulinho

  18. # Guido

    Oggi per favore non date ( altri quotidiani!!!) 7 a Bardi !! Non si deve vincere a Napoli , ci mancherebbe, le nostre partite sono altre, ma certi errori si pagano anche con le squadre alla nostra portata!! Coraggio ragazzi riprendete ” il treno……sigh” !! e tornate a casa tranquilli!! Questa squadra ha tutto per salvarsi! Forza Livorno SEMPRE !!

  19. # geniostorico

    ahahahahahahahahahahhaahah serie a hahahahahahahahha

  20. # luca68

    Nicola poco deciso nelle sostituzioni…Luci non in partita dai primi minuti sostituito solo nel secondo tempo…poi la sostituzione di Emegara, migliore in campo del Livorno, con inserimento di un Belinghieri francamente inguardabile e un Siligardi non ancora in condizione….marcatura troppo debole su Pandev che andava sempre raddoppiato o comunque steso in terra….comunque forza ragazzi che non era con il Napoli che dovremo guadagnarci la salvezza…..e poi forza Bardi che hai salvato sempre tanti risultati…

  21. # civiltà`

    Come si fa a non definire questo risultato una disfatta…????…4-0…..il Napoli ha dominato….non eravamo in campo…e’ andata così’ e basta…

  22. # Emir Faccardino

    Troppo forti, vittoria netta ma noi abbiamo svolto con onestà la nostra partita. Aspettiamo la Sampdoria con serenità e fiducia nei NOSTRI.

  23. # epifanio

    Boia, meno male s’andava spavaldi a Napoli !!! BENTORNATI SULLA TERRA signori, smettiamola di farci facili illusioni, lottiamo solo per la salvezza e giochiamo pure male. C’è solo da migliorare e cercare di fare gioco e risultato con le squadre di nostra fascia. Occorre più UMILTA’, qui la gente s’era già montata la testa, classico del peggior modo livornese, che ha sempre negli anni, rovinato tutto. Sentivo dire in giro “ma noi la Roma l’abbiamo impegnata più degli altri etc…”, ma fatela finita! Pensiamo a salvarci testina bassa e tanta tanta umiltà.

  24. # orestino

    Difesa colabrodo…..da rivedere…..dimentichiamo il risultato e ispiriamoci…al Verona…..

  25. # Stefano58

    Quanti allenatori. Da quando è cominciato il campionato a parte il furto subito a Verona abbiamo perso contro la prima e la seconda in classifica. Noi dobbiamo solamente pensare a salvarci, magari raggiungendo questo obiettivo anche solo all’ultima giornata. Forza Livorno, forza ragazzi forza Nicola

  26. # Stefano58

    Oh pisanaccio, corvo! Ma tanto avete perso con il Pontedera.

  27. # Stefano58

    Vai a spiga’!

  28. # inlop

    gia il napoli è forte se poi bardi nn para la frittata è fatta.

  29. # Roberto-Bobbe

    Oggi un Livorno inguardabile. Vabbene che non si deve pensare di vincere col Napoli in casa sua, ma fare meno cavolate questo si. E siamo al palo da due settimane….

  30. # marco

    A tratti non si è giocato neanche male, certo che se si fa un tiro in 90’…ma loro sono fortissimi, bisogna ammetterlo. Unico rammarico quel pali di Emeghara, chissà sul 2-1 forse sarebbe potutoi cambiare qualcosa. Consoliamoci col Pisa che ha perso in casa col Pontedera!!!

  31. # mauro

    ECCOLI!!! Oggi di sono visti i limiti di questa squadra.Tanta corsa, tanto impegno, ma il livello e’ questo. Levato il gioco di squadra non rimane altro. In questo momento quando qualche singolo giocatore cala, ne risente troppo tutta la squadra. Io non sono tranquillo, pero’anche quest’anno aspetto il miracolo di san Nicola.

  32. # pisam3rda

    Boia…Spinelli…si vince 2 a 0 ooooooooo…..pero’, ha sbagliato di 6!!!!!

  33. # Vinny

    Non sono queste le partite da vincere, però se levi la cavolata di Luci le papere di Bardi e la sfortuna sul quel tiro di Emeghara poteva essere un’altra partita

  34. # fabio63

    …il napoli come altre squadre blasonate non sono certamente squadre da battere….il problema sta nel fatto che non si conclude un minima azione in attacco….non si tira in porta se non alle stelle…quindi al massimo se ti va bene in difesa puoi pareggiare…..e questo problema si era evidenziato a tratti anche con squadre battibili…che con un po’ di fortuna magari ci siamo riusciti….se poi la difesa o un portiere anche in gamba come Bardi trova una giornata storta……il risultato e’ quello odierno….forza comunque…

  35. # Negus

    Signori,questa ricordiamoci è una squadra creata per salvarsi.Vedo tanti che si sono illusi di vedere il Livorno in alto classifica,ma non è così.Bisogna lavorare per salvarsi e queste partite sono una semplice proforma,vale a dire:giocare senza prender punti,non gol! E vi garantisco che,visto nel complesso i valori in campo delle squadre di bassa classifica,sarà dura salvarsi.Saremo l’anno prossimo forse con il Pisa in serie B.
    Ola gente

  36. # Asterix

    “Andiamo a Napoli e vinciamo 2 a 0 con doppietta di Paulinho”..boia Spinelli hai portato po’ino m…!!! Forza ragazzi!

  37. # max

    Messe impietosamente a nudo le gravi mancanze del calciomercato, inutile che tanti tifosi si alterino per ciò che scrivo, si è preso ben quattro reti da un Napoli che non ha voluto infierire più di tanto, la squadra nel secondo tempo non ha mostrato neanche voglia di combattere, senza tenacia poi una squadra mediocre come la nostra non ha nessuna speranza di salvezza.

  38. # mi par mill'anni

    Ha inciso la giornata no di Bardi . Sotto di due gol dopo 10 minuti a Napoli è dura rimontare .
    Per me la squadra non ha giocato male ma i centrocampisti devono supportare di più gli attaccanti in fase di attacco

  39. # Lorenzana

    Domenica prossima dove giocate…?? A già contro il Gello…trasferta lunga la vostra….andate con il motore…??

  40. # Filippo

    Nicola deve provare a trovare un rimedio per la fascia sinistra e non sarà semplice vista la rosa !!!. Oggi è stato normale perdere ma a Paulinho serve qualche cross in più !!!
    Forza Livorno !!!!

  41. # leo

    tanto ci riprendiamo, certo oggi è stata una bella tranvata ma aiuta a crescere e a migliorarsi … forza livorno

  42. # alla frutta

    Boia Federico sei sconcio… mi dai 3 numeri li gioo sl lotto sulla rota di Pontedera

  43. # Mirko

    Te, domani vieni con me alla Snai !

  44. # Eugenio

    Concordo in pieno a questo danno 7 anche se tira la palla in tribuna e’una vergogna come sia agguantato! Andate a chiedere a Novara che ricordo hanno di lui solo a Livorno lo esaltano

  45. # maurinho

    Il Napoli di oggi ha dominato?????? Non ci capirò molto di calcio ma a me ha fatto schifo.

  46. # geniostorico

    La rima immaginatela

  47. # milco

    Non sono queste le partite da vincere. Meglio 3 punti persi oggi che perderli con squadre che devono combattere con noi per restare in Serie A

  48. # Zato.incaz

    Si gioa un superenalotto a mezzo?!?!?

  49. # true

    finalmente stasera dormo FORZA FIORENTINA

  50. # Sorgentiii

    Che delusione! Spinelli mi hai illuso 🙂

  51. # Michele

    Bello essere in serie A per fare queste figure meschine. Contenti voi…

  52. # sucasuca

    non c’abbiamo un giocatore di categoria solo paulinho ieri si sarebbe perso anche dal lanciano aprite l’occhi e meno male che il presidente c’ha rimesso 20 milioni di euro e la devi smette di prenderci x i fondelli presidente comunque sempre forza livorno e smettete di pompa’ duncan e un se ne po’ piu’e fa gioa male anche luci

  53. # sergio

    azz. Spinelli l’ha indovinata……..

  54. # aleale

    Perchè per voi perdere 4 a 0 a Napoli è una figura meschina… allora andate a vedere il Pisa che perde in casa con il Pontedera, quella che figura è… ma facciamola finita sembra a criticare e basta

  55. # ALEX71

    CARO MICHELE MEGLIO FIGURE MESCHINE CONTRO IL NAPOLI CHE CONTRO IL SASSUOLO-BOLOGNA-CHIEVO SQUADRE CHE LOTTERANNO FINO A L’ULTIMO CON TE A SALVARTI. IO PREFERISCO PERDERE CON NAPOLI ROMA INTER E NON FARE COME I LSASSUOLO CHE VINCE O PAREGGIA CON LORO E PERDE GL ISCONTRI DIRETTI. COMUNQUE SE NON TI VA BENE VA A PISA A VEDERE IL GRANDE PISA CHE PERDE I DERBY CON IL PONTEDERA (SQUADRA CHE MERCOLEDI A GIOCATO CON L’ARSENAL IN CHAMPIONS LEAGUE).

  56. # marc

    meglio in serie A e perdere con il napoli che in c e perdere in casa con il pontedera e poi all’ultimo secondo
    CHE GODURIA

    cambiando argomento
    ORA HAI TIFOSI DEL VERONA CHE GLI FARANNO – DASPO A TUTTI E 700 E TESSERA DEL TIFOSO SOSPESA ho i miei dubbi

  57. # marc

    DIMENTICAVO
    la figura l’ha fatta meglio l’inter ?????????

  58. # Gianca

    la punteggiatura? ho faticato a capire cos’hai scritto…e forse un l’ho ancora capito..

  59. # stefano

    ciao michele ti vorrei invitare a non parlare di calcio che non fa’ per te visto i discorsi a vanvera che fai !!!!di che figure meschine parli ??? ti darei ragione se si fosse perso con l’atalanta 4 a 0 ma non col napoli,dai retta a me vai a vade’ la pallavolo la domenia che e’ meglio !!!

  60. # sucasuca

    e devi esse dante ahoooooo brodo

  61. # ugo

    Capozzucca un altro vate come Spinelli…..

I commenti sono chiusi.