Livorno scatenato. Presi Emeghara e Biagianti. Firma anche Rinaudo. In difesa vicino Coda

Ingaggiato anche Murillo che andrà con la Primavera. In attacco piace il colombiano Borja

di rcampopiano

Mediagallery

LIVORNO – I tanti attesi copi di mercato finalmente sono arrivati. La rosa del Livorno si sta completando e anche l’umore dei tifosi sembra esser cambiato rispetto alla sconfitta contro la Roma. Certo, restare con quella squadra sarebbe stato un vero e proprio suicidio. Ecco perché Spinelli ha deciso di investire e ha regalato a Nicola tre colpi importanti: Emeghara, Biagianti e Rinaudo. E non è ancora finita qui. In difesa Coda sembra aver vinto la concorrenza su Mantovani mentre in attacco l’obiettivo numero uno è Borja, centravanti colombiano dell’Equidad. Infine con l’Inter è stata fatta una manovra alla Mutu: i nerazzurri parcheggiano qui Botta fino a gennaio in attesa che guarisca dall’infortunio.

mercato

Emeghara – Finalmente almeno questa telenovela è andata a buon fine. L’ex Siena è diventato un giocatore del Livorno. Per lui si tratta di un prestito oneroso (circa un milione di euro) con diritto di riscatto fissato a due milioni. La società bianconera ha ripianato i debiti che aveva con l’attaccante e l’ha liberato come aveva promesso. Con Emeghara, Paulinho, Dionisi e Siligardi l’attacco del Livorno può definirsi completo.

Biagianti – In questo caso la volontà del giocatore l’ha fatta da padrona. Lui (fiorentino) voleva a tutti i costi avvicinarsi a casa. Livorno quindi era la soluzione migliore. Contro la Fiorentina ha disputato la sua ultima partita e ora si metterà a disposizione di Nicola per aiutare il centrocampo amaranto. Arriva a titolo definitivo (quasi mezzo milione di euro) e ha firmato un contratto triennale.

Rinaudo – Il difensore, nonostante in tre anni abbia giocato sei partite, ha convinto lo staff tecnico. Per lui pronto un contratto di un anno (probabile l’opzione per il secondo). L’ex Napoli era apparso fin da subito in buone condizioni e se riprenderà il ritmo partita potrebbe essere un’alternativa a Emerson come centrale.

La difesa – Come difensore sinistro sembrava fatta per Mantovani. Tuttavia le sue precarie condizioni fisiche (è reduce da una rottura dei legamenti) hanno convinto la dirigenza a spostare l’obiettivo su Coda dell’Udinese. Mancino, perfetto per la difesa a tre che Nicola ha in mente. Con la società friulana si tratta sulla base di un prestito con diritto di riscatto.

Attacco – L’arrivo di Emeghara non sarà l’ultimo, almeno per il momento. Piace e non poco Borja, centravanti colombiano in forza all’Equidad. La richiesta della società sudamericana (due milioni di euro) ha parzialmente rallentato la trattativa. Il Livorno spera di far abbassare la cifra per prenderlo subito battendo la concorrenza di altri club europei. Probabile, per non dire sicuro, che una volta acquistato venga “parcheggiato” in qualche società straniera fino a gennaio.

Altri movimenti – Con l’Inter sembra essersi chiuso l’affare Botta. L’argentino verrà a Livorno fino a gennaio (come accadde con Mutu) per poi tornare a Milano alla riapertura del calciomercato invernale. La speranza del Livorno, visti i buoni rapporti con i nerazzurri, è quella di tenerlo qui fino al termine della stagione. Strada però quasi impossibile da percorrere. Il giovane Murillo è stato tesserato e si allenerà con la Primavera salvo fare qualche “sortita” con la prima squadra qualora la situazione lo richieda. Il nodo riguardante l’esterno sinistro però ancora non è stato sciolto. Gemiti e Lambrughi convincono poco. Nicola sta cercando di adattare Mbaye in quella posizione, ma è chiaro che serve altro. Molinaro sembra essere tramontato (ingaggio troppo elevato) ma rimane in piedi la pista che porta a Rubin. In alternativa c’è Pasquale, ma la richiesta di due milioni da parte dell’Udinese ha subito frenato qualsiasi tipo di dialogo. Prima però occorrerà cedere uno tra Gemiti e Lambrughi, altrimenti si resterà così.

Riproduzione riservata ©

35 commenti

 
  1. # Antonella

    Sul sito del Livorno per ora ufficiale solo Emeghara. speriamo domani di leggere anche gli altri

  2. # W Livorno

    Via e bravo Spinelli domani vo a fare l’abbonamento

  3. # simone

    ma è possibile che la squadra la fa Spinelli e non Nicola … mah ..

  4. # triglione

    Dai dai dai !!!!!!

  5. # Chico49

    Bastava aspettare….forse era meglio se…..ma tanto senza questa gestione sarebbe buio pesto!!!
    E poi dico anche un’altra cosa,vanno bene le critiche ci mancherebbe,ma quando si scade,nella volgarità più becera,non va bene.
    Tutti sono bravi con i soldi altrui,tutti sono allenatori dopo.

  6. # ugo

    mangiateili di torta…. dai retta

  7. # Giovanni

    Gran bel giocatore Biagianti, speriamo sia valorizzato.

  8. # Il Mare

    Borja. La richiesta della società sudamericana (due milioni di euro) ha parzialmente rallentato la trattativa. Il Livorno spera di far abbassare la cifra per prenderlo subito battendo la concorrenza di altri club europei.
    Ma?! Una vòrta pe’ acquista’ quarcheccosa all’asta si doveva aumenta’ l’offerta, no?
    Telommagini da Soteby a Londra:
    Offerte, Signori, 50.000 sterline!!
    50.000 e uno! (toc)
    50.000 e due! (toc)
    50.000 e t…
    Si arza la Vipera Gialla ‘n fondo alla sala e… 43.500!!
    Nani…nani…nani…(polizia o ambulanza ?)
    Vest’omo vi sfida tutte le leggi economi’e e, anche, velle fisi’e visto ‘he mi fa casca’ fisso le braccia eppure riesco a scrive’ sur compiute’!!

  9. # Fred

    Buoni inserimenti ma non di svolta. La squadra ha bisogno di qualità e di atleti anche fisicamente adeguati. Domenica con la Roma è stata anche una sconfitta fisica.Il povero Gemiti(già il cognome…) ed anche il bimbo Mbaye non sono fisicamente prima che tecnicamente adeguati per sostenere un Maicon o altri ch eincontreremo. Credo quindi che un laterale super si a fondamentale come ritengo essenziale un centrale di altissima qualità ed una punta espetta di categoria! E’stata aumentata la rosa ma a questo punto mancano i giocatori per fare il salto che può garantire una salvezza dignitosa altrimenti non vedo come non si possa tornare al piano di sotto.

  10. # paolo 81

    Grazie spinelli ora fai gli ultimi sforzi economici e ci siamo. Grande squadra. Sarà dura ma ce la faremo , contano molto le motivazioni e questo gruppo è motivatissimo grazie a un gran allenatore . Ciao Ugo. La torta mangiate la te prima di venire allo stadio e portati tanta spuma se no quando si fa goal ti rimane di traverso e diventa ottimista . Comunque rispetto le tue idee magari si mangerà la torta a fine campionato per festeggiare la A .

  11. # amaranto67

    Ugo te si che voi bene al Livorno!

  12. # amaranto67

    o chico e siamo livornesi, la critica è il nostro pane.. si critica per criticare anche quando non è strettamente necessario.

  13. # Fred

    Buoni inserimenti ma non di svolta. La squadra ha bisogno di qualità e di atleti anche fisicamente adeguati. Domenica con la Roma è stata anche una sconfitta fisica.Il povero Gemiti(già il cognome…) ed anche il bimbo Mbaye non sono fisicamente prima che tecnicamente adeguati per sostenere un Maicon o altri ch eincontreremo. Credo quindi che un laterale super si a fondamentale come ritengo essenziale un centrale di altissima qualità ed una punta espetta di categoria! E’stata aumentata la rosa ma a questo punto mancano i giocatori per fare il salto che può garantire una salvezza dignitosa altrimenti non vedo come non si possa tornare al piano di sotto. – See more at: http://archivio.quilivorno.it/news/sport/livorno-scatenato-presi-emeghara-e-biagianti-firma-anche-rinaudo-in-difesa-vicino-coda/#comments

  14. # FABRIZIONE

    Aldo sei ir n°1, vorrei vede quelli che ti criticano cosa hanno fatto di buono nella vita, seondo me sei na figura.

  15. # Giovanni

    Grande

  16. # maurinho

    D’accordissimo con te per le volgarità gratuite, però mi sembra giusto che gli abbonati possano dire la loro: in fin dei conti la linfa della società sono, anzi, siamo noi. Per la campagna acquisti non sono molto entusiasta. Le altre società programmano durante i mesi di calciomercato mentre noi raccattiamo gli scarti delle altre o i senza contratto, gli ultimi giorni. Squadre pressoché complete nei ritiri, noi largamente incompleti a campionato iniziato. Non mi sembra grande rispetto verso chi fa l’abbonamento. I tempi dei Protti, Lucarelli, Doga, Balleri, Galante mamma mia come sono lontani!

  17. # aberardo

    Grande Aldo Spinelli, il miglior presidente del Livorno!! Alla faccia dei detrattori e degli invidiosi, solo grazie a Spinelli stiamo vivendo nel grande calcio.
    Chapeau!

  18. # alinoooooooooo

    guarda che Gemiti, di tutti quelli che erano in capo domenica, è l’unico che ha fatto la serie A

  19. # epifanio

    Ma non bastano !!! Ma come si fa a RATTOPPARE così un gruppo, senza programmazione, senza un perchè tecnico. Siamo destinati a fare la fine, se non peggio, del PESCARA dell’anno scorso.

    CHE PECCATO ! Spnelli Genovese ed incuria totale in stile LIVORNESE.

  20. # maurinho

    Grande calcio? Ma delle altre squadre. Io voglio vedere grande calcio ma del Livorno e con questa rosa si va poco lontani. Buon rosa forse per la B ma la A e’ un altro pianeta

  21. # Fred

    “Emeghara al Livorno? Non è vero. Emeghara andrà Inghilterra. Appartiene ancora al Lorient”, è questo il clamoroso messaggio che Loic Fery, presidente del Lorient ha diramato alcune ore fa attraverso il proprio profilo ufficiale su Twitter. Ricordiamo che nella giornata di ieri il Livorno ha ufficializzato l’arrivo del giocatore svizzero dal Siena nel mirino da tempo anche del Newcastle.
    NO COMMENT!!!

  22. # Fred

    Il Livorno ad un passo da Marco Biagianti. L’operazione è in fase di definizione, il giocatore potrebbe rinunciare due mesi di stipendio dal Catania, che la società etnea non gli vorrebbe riconoscere. Ma la sensazione è che tutto possa comunque risolvere a favore del giocatore, che da anni è una bandiera del club….CI MANCAVA ANCHE QUESTA..MA COME DICE “LO SCIUR ALDO” SONO BELINATE (?!)

  23. # ugo

    l’hai detto un gran allenatore… il resto è da torta..quella che ti fa mangiare tutte le volte……vedrai che festeggi poco…..

  24. # ugo

    difatti è stato uno dei peggio

  25. # ugo

    un ti fa sentì senno ti danno del pisano

  26. # Claudione

    per Ugo. Mi fai sermplicemente COMPASSIONE

  27. # PITTARO

    ..figura… si.. a PICCHE!!

  28. # simone

    eh siete poino intrippati!!! mah!

  29. # mario

    Qui la gente si dimentica dove giocava il Livorno prima dell’arrivo di SPINELLI !!!! la gente che critica come minimo non va nemmeno allo stadio e si rinchiude nei circolini a vedere le partite.
    Guardate altre piazze , sparite dal calcio che conta.
    Quest’anno rivedrete Juventus, Milan, Inter, Napoli, Fiorentina e non Pontedera, Poggibonsi.
    Fatela finita di criticare sempre !!!! e se non vi sta bene ….andate a vedere il Pisa ( Lega Pro)…

  30. # ugo

    sapessi quanta me ne fai te

  31. # fabrizione

    Mario, sei un grande,purtroppo la gente fa la ganza ma co’ i vaini dell’artri, e l’ho visto quanti imprenditori livornesi in questi anni si sono fatti avanti per il Livorno, hanno fatto morì anche la pallacanestro in una città che ha dato tanto per questo sport, invece di fagli un monumento a quell’omo lo criticano sempre, li vorrei vede cosa fanno loro…

  32. # maurinho

    A parte il fatto che sono abbonato, ma io non voglio andare a vedere Juve, Inter, Milan, Roma ecc. IO VOGLIO VEDERE SOLO IL LIVORNO . E’ ora di finirla di dire se non c’era lui. Ok grazie per quello che ha fatto 10 anni fa ma se permetti potrò dire che non mi sembra una campagna acquisti degna della serie A?

  33. # ciombercazz

    Città con alto tasso di disoccupazione….ma Spinelli a voi vi da da mangià?? Beati voi che ‘un c’avete altro

  34. # Max

    Se sei abbonato dalla prossima in casa vedrai tutti gli acquisti. Fate tante storie, in fondo, solo per una partita, la prima. Dimenticando che tanti non sono voluti venire, e non che Spinelli non li ha voluti prendere (vedi Longo, Taddei, Rocchi e tutti gli altri che hanno preferito una piazza più tranquilla, meno esigente e meno politicizzata) Io sono fiducioso. A fine campionato ne avremo più di tre alle spalle.

  35. # livornese medio

    ma l’avete visto com’e’ ganzo il livornese pottaione che a fine primo tempo scende dalla tribuna coperta e va ar barre..fa le scale come Belen all’Ariston scuotendo la testa come dire non ci siamo nemmeno vest’anno..pulloverino sulle spalle, sigarettina in mano ed immancabile rayban calato sulla pelata….boia deh, da foto…

I commenti sono chiusi.