Livorno chiamato all’impresa con la Roma. LE PROBABILI FORMAZIONI. Nicola: “Niente paura”. Segui la diretta con noi

di rcampopiano

Mediagallery

L’attesa è finalmente giunta al termine. Stasera, 25 agosto, il Livorno torna a riassaporare al serie A. Ed è subito big match. Al Picchi scende in campo una Roma alle prese con mille problemi societari e tecnici. Sognare di tornare nella massima serie realizzando una vera e propria impresa (se si considera l’organico che Nicola ha a disposizione) non conta nulla. Certo, agli amaranto servirà la classica partita perfetta, ma la banda di Nicola ci ha abituato a trasformare in realtà quello che per molti era considerato impensabile. L’allenatore sa che i giallorossi sono nettamente superiori, ma non per questo la sua squadra deve partire già battuta, anzi.

INFOGRAFICA CAMPO CALCIOIn settimana il tecnico ha provato diverse soluzioni per cercare di contenere lo strapotere di Totti e compagni. Contro la Pro Livorno Sorgenti per buona parte si è visto un Livorno schierato con il 3-5-2. È lecito pensare che al Picchi rivedremo lo stesso schieramento. Il punto di forza sarà il centrocampo con i muscoli di Duncan, la grinta di Luci e il dinamismo di Greco. A destra Schiattarella avrà il difficile compito di contenere Balzaretti mentre a sinistra chi si prenderà cura di Maicon? La scelta più logica porta a Gemiti vista la sua esperienza in A, ma ci potrebbe anche essere la sorpresa Mbaye se si considera la sua grande facilità di corsa. Davanti confermato il duo Paulinho-Dionisi visto che Belingheri non è ancora al top della forma fisica.

Emozioni – Impossibile per Nicola non provare un piacevole brivido lungo la schiena. Oggi per lui è il debutto tra i grandi dopo una stagione che lo ha incoronato come uno tra i migliori allenatori emergenti. Conoscendo il mister, l’emozione verrà spazzata via soltanto dal fischio d’inizio e dopo il suo pensiero sarà soltanto su come realizzare un altro sogno: “E’ logico che provo un’emozione bellissima. Siamo tutti curiosi di vedere come sapremo relazionarci con la serie A. Siamo una squadra che ha sempre espresso un tipo di gioco e vogliamo mantenerla anche se sappiamo che non sarà facile. Oltre a me in rosa ci sono molti giocatori al debutto però tutti sanno qual è la realtà che ci si presenta davanti. Non dobbiamo scendere in campo preoccupati e all’evenienza occorrerà modificare il nostro schema per adattarci. Conterà molto il lavoro di squadra”.

Niente paura – La Roma è un avversario ostico, ma il Livorno scenderà in campo con l’intenzione di non fare da sparring partner: “Loro lavorano molto sulla velocità e sull’attaccare gli spazi. Non danno mai un punto di riferimento. È inutile dire che sono superiori a noi, ma in campo si scende in undici contro undici. In settimana ho provato diversi assetti per vedere quale scegliere”.

Mercato – Siligardi tornerà a disposizione tra un mese “si sta preparando molto bene e penso che questo infortunio gli abbia giovato per la sua crescita umana”. Rinaudo ogni giorno convince sempre di più e in dote porta una consolidata esperienza nella categoria. Una decisione verrà presa nel corso della prossima settimana. Nicola tuttavia svia alle domande su cosa si aspetta da qui al 2 settembre (giorno della chiusura del mercato): “So che il presidente sta aiutando i suoi collaboratori per migliorare la squadra. Io ho piena fiducia nelle sue capacità perché sa benissimo cosa ci manca. A fine mercato tireremo le somme”.

 

Riproduzione riservata ©

13 commenti

 
  1. # deluso

    il verona squadra completa da settimane e si vede (2 pappine al milan)… noi?

  2. # Franco

    mi spiace per te “deluso”…..ma stasera vinciamo!…..alé Livornoooo!!!

  3. # sauro

    Torna a Pisa così ti completi anche Te.

  4. # brunolibero

    Non è tempo per i gufi…chi è livornese vero deve solo sostenere la squadra…gli altri critichino pure…non ce ne frega nulla!

  5. # LEO

    i conti si fanno alla fine

  6. # FABRIZIONE

    Voglio vedè Totti con un anno in più sur groppone…. secondo me venderemo cara la pelle…. forza ragazzi ce la possiamo fare!

  7. # Alex

    Forza livornoooo forza Spinelli

  8. # Dario

    Sarà un grande Livorno stasera a prescindere dal risultato.
    ANDIAMOCI A PRENDERE QUESTO RISULTATO

  9. # Filippo

    caro deluso ti consiglio di andarlo a vedere allora … 😐

  10. # Franco Ordine

    FORZA MILAN!

  11. # ramon 56

    guarda che le squadre in lotta per non retrocedere prima si amalgamano e meglio è …la nostra difesa è roba da torta e ceci..e prendere meno goal è l’imperativo per rimanere in serie A…

  12. # Rodolfo Lavandino

    no ma seriamente…Bernardini-Emerson-Valentini sarebbe la nostra difesa titolare per la Serie A? Si fa la fine der Pescara dell’artr’anno.

  13. # angelo

    non capisci una secchia di calcio

I commenti sono chiusi.