Livorno-Udinese 1-2. Amaranto in campo solo 45′, poi il crollo. Spinelli contestato. Salvezza ancora possibile? Pioggia di reazioni

Schiattarella uomo Quilivorno.it (6,5). Scegliamo "Schiatta" perché è uno di quelli che in campo sputa sangue. Un punto conquistato nelle ultime sei partite

Mediagallery

di RICCARDO CAMPOPIANO e SIMONE PANIZZI

LA CRONACA

LE INTERVISTE

RISULTATI E CLASSIFICA 

Sarà un panettone amaro quello che si mangerà questo Natale in casa Livorno. Con l’Udinese arriva un’altra sconfitta, l’ennesima di un girone di andata dal quale forse qualcosina di più era lecito aspettarselo. La partita ha messo in evidenza, ancora una volta, i limiti e le lacune di una squadra che oggettivamente più di così è difficile che possa fare. Servivano tre punti per staccarsi dai bassifondi, ne sono arrivati zero. Adesso la palla passa inevitabilmente dal presidente Spinelli. Servono almeno quattro elementi di qualità per provare a rimontare una classifica che oggi è molto più che preoccupante.

Il solito errore – Così come in altre occasioni, il Livorno viene punito alla prima disattenzione. Questa volta a combinare la frittata è Emerson che regala il pallone a Nico Lopez che da solo in area non può sbagliare. Davvero una doccia fredda per gli amaranto che, nuovamente, sono costretti a rincorrere. Nicola aveva promesso novità e l’unica è rappresentata da Lambrughi a sinistra al posto di Mbaye. Torna Greco dal primo minuto complice anche la squalifica di Duncan, ma è Siligardi l’arma in più della prima frazione.

Sili c’è – Per fortuna che il buon Luca non è quello impalpabile visto all’Olimpico. Prima prende la mira un paio di volte e alla terza fa centro con un preciso diagonale di destro. Il pareggio dà la giusta scossa al Livorno che prende coraggio e comincia a schiacciare l’Udinese nella sua metà campo. Luci ci prova prima di testa e poi di piatto ma in entrambi i casi c’è Brkic a fare a buona guardia. Alla fine del primo tempo si ha la sensazione che gli amaranto possano dire la loro, invece dopo si assiste ad un lento tracollo.

Così non va – Inspiegabilmente il Livorno smette completamente di giocare. Brkic non compierà nessuno interveneto degno di nota e l’unica occasione sarà un colpo di testa di Paulinho. Davvero strano questo calo visto che l’Udinese è una delle poche squadre alla portata. Il gol di Heurtaux di fatto mette fine alla partita. Luci e compagni non hanno la forza di reagire, quasi come se fossero stati stesi da un pugno in pieno volto. Nicola prova anche le tre punte con Emeghara al posto di Lambrughi, ma il cambio non dà gli effetti sperati. Vince l’Udinese, per il Livorno è notte fonda.

pagelle 01

Bardi 6: che colpa ne ha se i suoi compagni fanno di tutto per far segnare l’Udinese? Peccato perché aveva fatto la paratona su Danilo, e un’altra nel primo tempo su Allan (deviata da Luci).

Coda 5,5: subito ammonito, gioca col fardello del secondo giallo. Ormai sta diventando una sgradevole abitudine (58′ Valentini 5,5: difesa leggerina, sbaglia qualche appoggio pericoloso).

Emerson 5: una delle sue peggiori partite in amaranto. Quando lo vedi sparare i palloni in tribuna, capisci che qualcosa non va. Ha sulla coscienza il primo gol e un giallo che lo esclude dal derby di Firenze.

Ceccherini 6: strano che il difensore meno esperto del reparto sia il migliore. Non commette errori gravi, sfiora anche il gol da fuori (75′ Mbaye 5,5: soliti problemi di convivenza con la fascia sinistra, non mette dentro un cross che sia uno).

Schiattarella 6,5 (Uomo Partita Quilivorno.it): difficile trovare un migliore in questo pomeriggio grigio. Scegliamo “Schiatta” perché è uno di quelli che in campo sputa sangue, che si arrabbia alla morte con sé stesso quando sbaglia qualcosa. Che prende un giallo cercando il rigore. E che se è vero che sa attaccare, sa anche difendere: andate a rivedere le due chiusure, una per tempo, con cui ferma l’attaccante friulano davanti alla porta.

Biagianti 5: lento e impreciso, concede troppa libertà a Allan e copre male la difesa. Un altro giocatore da recuperare in fretta.

Luci 6,5: il discorso fatto per Schiattarella potrebbe valere anche per lui. Ha mezzi tecnici ai limiti per la massima serie, ma in queste gare storte emerge il suo enorme cuore.

Greco 5: un discreto primo tempo, ma nella ripresa sparisce dal vivo del gioco.

Lambrughi 5,5: dà tutto se stesso, ma star dietro a Basta è dura. Esce stremato, era la sua seconda da titolare in stagione (70′ Emeghara 5,5: in venti minuti cambia due volte posizione, ma non si vede mai).

Siligardi 6: usa tutti e due i piedi: col destro segna, col sinistro pennella in area per i compagni. Però viaggia troppo a strappi.

Paulinho 5,5: sulle palle alte rende centimetri a tutti i difensori bianconeri, ma stranamente riesce a farsi valere solo su quelle.

All. Nicola 5,5: Livorno a due facce. Cattivo e sfrontato per un tempo, capace di rimontare e mettere sotto sul piano del gioco l’Udinese. Poi qualcuno deve aver versato dell’anestetico nel tè nell’intervallo, perché la squadra che esce dal tunnel è la brutta copia di quella della prima frazione. Non un tiro, non un’azione degna di nota, squadra fotocopia di quella spenta vista a Roma una settimana fa.

UDINESE

Brkic 6,5: sicuro quando chiamato in causa, vale a dire quasi esclusivamente nel primo tempo. Ripresa da spettatore.

Heurtaux 6,5: al posto giusto nel momento giusto, appoggia in porta il terzo gol stagionale.

Danilo 7: ottimo dietro, sbroglia la maggior parte dei pericoli per l’Udinese ed entra pure nell’azione del gol di Hertaux.

Domizzi 5,5: risente dei numerosi infortuni, manca di rapidità nel breve. Siligardi se lo beve più volte.

Basta 6,5: un trattore, frenetico ma efficace nelle due fasi.

Allan 6,5: brasiliano atipico, privilegia la concretezza agli svolazzi. Bravo anche in fase di inserimento.

Lazzari 5,5: lento e prevedibile, poco fosforo al servizio della squadra. (55′ Pinzi 6: i piedi sono quel che sono, ma è sempre il primo ad aggredire la palla).

Douglas 5,5: debutto in A, niente di trascendentale ma non paga dazio all’emozione (62′ Gabriel Silva 6: altro passo rispetto al connazionale, dopo il vantaggio rimane basso a difesa della zona).

Pereyra 5,5: ancora in fase involutiva, non trova né gli spazi né le misure del ruolo.

Nico Lopez 6,5: caparbio e fortunato sul gol, di gran lunga il più vivace degli attaccanti friulani.

Di Natale 5,5: qualche tocco di classe, ma a conti fatti non tira mai in porta(75′ Bruno Fernandes 5,5: a giudicare da quanto gli urla dietro Guidolin, è lecito pensare che si aspettasse qualcosa in più).

All. Guidolin 6,5: bravo e fortunato ad allontanare le nubi sul suo futuro. L’Udinese parte bene e trova il gol quasi per caso, per poi subire il ritorno del Livorno. Nella ripresa, complice il calo degli amaranto, amministra il ritmo per piazzare la zampata decisiva a metà tempo. Ha molto materiale su cui lavorare, compito duro ma sicuramente appagante nel medio-lungo termine.

 

Riproduzione riservata ©

64 commenti

 
  1. # valeria

    Nicola non devi mettere Bardi non è bono. Un ne fa una giusta.

  2. # fox65

    I giocatori hanno chiesto di andare in ritiro?credo che invece sia meglio che si ritirino e lascino il posto alla primavera almeno si perde con onore

  3. # leo

    PERCHE’ è COLPA DI BARDI ??? Anche se ha me non piace molto

  4. # Diego

    Boia come sta giocando questo Livorno.. stasera non sembriamo terzultimi in classifica..

  5. # romy75

    Scusate io la partita non posso vederla purtroppo ma non capisco dal commento di fox a quello di Diego c’è una bella differenza sembrano 2 partite diverse a chi si deve credere?

  6. # Luca

    Serie b assicurata!!

  7. # maurizio

    Ma hanno scambiato le magliette negli spogliatoi e’ scesa la berretti nel secondo tempo?

  8. # fox65

    Credo che Diego capisca poco di calcio,un primo tempo discreto ma nulla d5jd7i che a discapito di un secondo tempo dove paulinho ad esempio gioca come difensore aggiunto dell’Udinese nel senso che d’un fantasma in campo…consiglio di non vederla nemmeno registrata…io allo stadio mi sto annoiando,e poi il 2-1 la dice lunga

  9. # fox65

    Bardi a differenza di altre gare non ha colpe anzi

  10. # valeria

    Te l avevo detto di non mettere Bardi. Quello li si è montato la testa deve andare a giocare nelle gabbionate.

  11. # Paolo Verner

    Per impegno i giocatori son da 10, ma per la serie A la squadra è veramente scarsa.
    L’Udinese non è un granchè, ma il possesso di palla del secondo tempo legittima la loro vittoria. Mancavamo dalla massima serie da 4 anni, la società poteva sicuramente far meglio nella costruzione della squadra, in estate. Ma questo è il modo di fare calcio del nostro presidente….

  12. # zio

    Si ma la berretti del Pisa. .secondo tempo come Chievo e Bologna.Paolinho….poi?

  13. # ivo di bodda

    Spinelli la rovina del Livorno

  14. # lorenzo

    Spero non se la prendino con Nicola.. a noi non ci salverebbe nemmeno Valdoni.. se facesse l’allenatore.

  15. # fabrizio

    non sanno giocare e guadagnano troppo. non me ne frega niente se perde, ci sono piuìroblemi piu’ gravi a cui pensare.

  16. # ugo

    E’ FINITA COME DOVEVACON LA CURVA CHE INVITA SPINELLI A LEVARSI DI……
    DAI DAI SE NE SONO ACCORTI,,,,,,,,,,,,BUON NATALE A TUTTI

  17. # Roberto-Bobbe

    Basta… giochi come gli pare. Io mollo… e non m’importa più un fico secco del Livorno se perde o vince. Abbiamo vinto tre partite su… 16 (17?), peggio di noi ha fatto il Peretola nel 1957… perciò c’è poco da sperare. C’è da vergognassiiiiiiii! Ci rivediamo in serie B… Adios!!!!

  18. # ugo

    CONTESTAZIONE FUORI DALLO STADIO…. FINALMENTE IL POPOLO AMARANTO SI RIBELLA……..MA DOVEVA FARLO SUBITO

  19. # max

    Quest’anno siamo gia’ retrocessi neanche alla fine del girone di andata,perlomeno nelle ultime presenze in A lo eravamo dopo qualche giornata del girone di ritorno.
    Ora io dico una cosa credo logica,ma come si fa ad affrontare la A con una rosa giocatori dalla qualita’ e anche carattere cosi’ scarsi ?
    Molto meglio fare la B a buoni livelli senza prendere in giro i tifosi come quest’anno sta facendo la societa’.

  20. # alinooooooooooo

    Via Nicola c è bisogno do una scossa

  21. # ugo

    ma Lambrughi vi sembra un giocatore da far giocare in serie A? Stasera lo ha dimostrato ancora una volta che non è cosi, Basta ha fatto il buono e il cattivo tempo su quella fascia!

  22. # Samarcanda

    si sono scesi in campo i berretti….verdi. Beretti con una r sola 🙂

  23. # paolo

    I tifosi nn meritiamo tutto questo . Se chi ci guida iniziando dalla societa nn ha piu stimoli è giusto che si ritiri dal mondo del calcio sono deluso in primis di aldo spinelli

  24. # Livornese adottato

    L’unica cosa bella che ho visto nel secondo tempo è l’insulto
    Che Spinelli ha rifilato all’arbitro..

  25. # boiadè

    COSA CI SI DOVEVA ASPETTARE DA UNA SQUADRA DI QUESTO GENERE?!?!?!? SPINELLI E TI DEVI FRUGàààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààà

  26. # erik

    Inspiegabili questi cali. Manca di autostima la squadra ed e’ palpabile….

  27. # ARmando

    Forse non sai a quanto ammonta il premio che la federazione elargisce alle società promosse in A.

  28. # ARmando

    L’unica scossa vera la potresti dare smettendo, insieme agli altri, di andare allo stadio sino a quando vi sarà un presidente di nome spinelli!

  29. # Amaranto58

    I voti delle pagelle mi sembrano bassi per Biagianti,Siligardi e Nicola. Il Livorno ha dato tutto nel primo tempo poi nel secondo con il calo di Biagianti abbiamo perso il centrocampo. Siligardi e’ stato l’uomo più pericoloso del Livorno. Non vedo nessuna colpa di Nicola. Sono d’acordo che il migliore in campo sia stato Shiattarella. Comunque se Spinelli si fruga e compra almeno tre giocatori con la g maiuscola ce la possiamo giocare. Poi un appunto al pubblico, nel primo tempo fin quando è stato in campo il Livorno non abbiamo sentito il tifo che deve accompagnare questa squadra, niente da dire invece alla magica curva nord. Forza livorno nel bene e nel male, sempre.

  30. # BOBBE

    L’80% delle palle rimesse vanno all’avversario….ma è possibile, non riusciamo a finire una azione da porta a porta, non possiamo giocare con una squadra così senza un CENTROCAMPISTA…impossibile. In più ora facciamo ddgli svarioni in difesa da squadra amatoriale. In più si si passa da un primo tempo accettabile ad un secondo inguardabile o come usa dire ora…Livorno non pervenuto.

  31. # fabian

    Udinese superiore al Livorno, non c’è dubbio.Però l’ineffabile sig.Doveri di Roma, che tra l’altro guadagna circa 4500 euro a partita, ha sorvolato su tre punizioni a favore del Livorno, si è “dimenticato” di ammonire Lazzari che già in precedenza sanzionato andava espulso (a mezz’ora dalla fine) ma la più grossa castroneria l’ha commessa non rilevando un netto retropassaggio con i piedi di un difensore bianconero al proprio portiere che, tranquillamente, prendeva la palla con le mani.Il tutto a 4 metri dalla porta, sarebbe stata una punizione indiretta e invece..tutto regolare. Tutto ciò con l’internazionale Rizzoli giudice aggiuntivo di porta.

  32. # Beppe69

    Nulla da imputare a Nicola e ai giocatori, secondo me il loro limite massimo (purtroppo) e’ questo. Siamo un’onesta squadra di serie B che potrebbe ambire ai playoff…La colpa e’ sempre del genovese. E voi credete veramente che compri i giocatori a gennaio? Soliti 2/3 prestiti dell’ultimo giorno e qualche uscita tanto per riempire il portafoglio. Se questa e’ la serie A che “ci ha regalato” bella mi serie B, a vita…..

  33. # ivo di bodda

    a momenti a giugno stavo per fare l’abbonamento allo stadio…
    meno male ci ho ripensato e me li sono mangiati di 5 e 5 da gagarin..
    boia che fortuna..

  34. # Ric

    Un solo e unico responsabile per questa situazione ormai compromessa SPINELLI FAI FESTA

  35. # basolas

    bardi è imbarazzante, a gennaio che torni all’inter.

  36. # albe

    Ci vole ma un portiere bono!!!!senza bardi ci s’aveva 20 pt!!!!
    Nicola a casa!!!! Se va va via spinelli voglio vede’ chi viene o scienziati!!!!

  37. # massimiliano

    Detto che la squadra ha delle lacune clamorose, vedi un esterno sinistro degno di quel nome e un regista di centrocampo vero, cosa che nel 3 5 2 serve come il pane, voi che dite Spinelli vattene mi dite una cosa: dopo di lui chi? nessuno vuole il Livorno calcio! Non c’è nessuno, a meno che io non lo sappia, che è stato interessato a prendere il Livorno. Se va via Spinelli torniamo a giocare in eccellenza e io li da buon livornese non ci voglio tornare. Portate uno con i soldi, che voglia investire nel Livorno Calcio che è un’investimento a perdere visto lo stadio visto il bacino di utenza e i soldi dei diritti TV e poi potete anche dire a Spinelli di levarsi di torno…

  38. # Magic

    Purtroppo visti così, siamo un corpo estraneo alla serie A, servono giocatori di qualità, abbiamo visto che solo con il cuore, sole ammore e mandolini, non si ottiene nulla, ci vuole ripeto qualità !

  39. # Augusto

    Questa purtroppo è’ una squadra da serie B. E lo dico in senso buono.La formazione di ieri sera giocando in serie B avrebbe buone possibilità’ di vincere il campionato, purtroppo la serie A e’ un’ altra cosa.

  40. # bimbone

    ALLA FINE DEL GIRONE DI ANDATA SAREMO AL POSTO CHE CI COMPETE…ULTIMI IN CLASSIFICA…..RISULTATO DI UNA SQUADRA FATTA MALE AD AGOSTO…!!
    ANCHE IERI CON L’UDINESE…TANTA VOLONTA’…ANCHE UN PO DI SFORTUNA…MA IL SECONDO TEMPO ERAVAMO ALLA FRUTTA…..

  41. # Alfonso

    Ma cosa vi aspettate:PRIMO TEMPO…Sotto di un gol(quasi sempre!!!)…Poi una rincorsa per PAREGGIARE e….qui finisce la BIRRA!!!!…….Passaggini, passaggini, passaggini e gli altri CORRANO…Spinelli NON MI DIRE che non lo sapevi….RIMEDIA…

  42. # franco calosso

    io amo il livorno perchè e’ la squadra della mia citta’ e non tifo juve o inter, tifo sempre livorno nel bene e nel male…la squadra non mi dispiace, vedo sprazzi di buon giuoco del calcio, vedo un gruppo e un discreto allenatore…i giocatori fanno quel che possono…sono adatti alla serie B ,non alla serie A. prendiamo quello che ci danno…in fondo…sono più di 10 anni che si va un po’ in A e un po’ in B…prima siamo stati piu di 50 anni tra b e c e interregionale.in fondo , per chi ama vedere calcio…non si puo’ dire che il presidente non l’abbia portato a livorno…poi il resto sono solo parole da bar dai soliti allenatori della domenica…per fare la serie A ci vole i vaini…punto e basta.meglio una buona serie b che una insufficiente serie A.

  43. # valerio bertini

    siamo una bella squadra da B punto

  44. # babbuino

    amaranto ! se un ci si fruga io e te…

  45. # brunolibero

    Spinelli ha le sue colpe…ma per favore rispondete a questa domanda :
    Se va via Spinelli chi lo compra il Livorno?
    Astenetevi per favore dalle solite battute stupide e affrontiamo un dibattito serio.
    Io dico subito la mia : NESSUNO.
    In un anno verremmo radiati e inizieremo dalla 3 categoria.
    Meglio allora continuare a sostenere questa squadra che comunque è in serie A e non è ancora retrocessa (anche se purtroppo lo sarà) e sperare di mettere le basi per una squadra che l’anno prossimo in serie B vinca il campionato.
    Rientrerà Dionisi (che non era peggio di Emeghara…) , Galabinov, terremo la vecchia guardia e….chissà.

  46. # franco

    Andate a giro con le famiglie e allo stadio lasciateci solo Spinelli a gustarsi questo solito vergognoso schifo che ci regala in serie A. Mai mezza soddisfazione! Ok retrocedere ma perdere sempre e con tutti

  47. # stefdam

    per far posto a chi?

  48. # alinooooooooooo

    Infatti e bravo bravo nicola. Come si fa a giocare a tre dietro una squadra che si deve salvare.secondo me non ha piu in pugno il gruppo.basta bonus promozione via nicola subito.

  49. # frabarzz

    SE VA VIA SPINELLI,A CHI LO FACCIAMO ACQUISTARE IL LIVORNO CALCIO?AD UNA COOP?

  50. # nikapenny99

    non si puo’ dire chi viene dopo spinelli se non c’e’ mai stata volonta’ di vendere….al momento che c’e’ una volonta’ VERA di vendere una societa’ di calcio allora potremmo dire, se nessuno si presentera’, che nessuno vorra’ il livorno calcio….non si puo’ certo mettere in discussione il fatto che il sig.Spinelli col livorno ha guadagnato soldi e mai rimesso una lira…e fatto disinnamorare la citta’ della sua squadra di calcio con le sue gestioni societarie…chiudo dicendo che nella vita non si vive di soli ricordi ma soprattutto di presente e futuro e il presente non va a favore del sig.Spinelli a mio umilissimo modo di vedere…con questo continuero’ ad onorare fino alla 38esima giornata il mio abbonamento non per spinelli ma per la maglia e la squadra fino a che LOTTERA’ veramente per i nostri gloriosi colori!!!

  51. # fox65

    Invece e’deprimente vedere un presidente che insulta l’arbitro invece di prendersi a schiaffi x la squadra che ha costruito.giocatori che,forse,potrebbero giocare nel girone del Pisa e sono stato buono,probabilmente con la mia pancetta correre i più dei giocatori e sicuramente avrei più grinta….ma come si fa ad avere i crampi in campo dopo aver corso meno di un tempo…..spinelli se non hai soldi vattene chi non ha lilleri non lallera…almeno in promozione ci divertiremo di piu

  52. # Luca

    Spinelli deve prendere 1 DIFENSORE DI ESPERIENZA, 2 CENTROCAMPISTI DI ESPERIENZA, E UN ATTACCANTE DI ESPERIENZA, PERCHE’ QUESTA SQUADRA NON CE LI HA!

  53. # leo

    INFATTI
    per fare la serie A e salvarci servono almeno 6 / 7 giocatori di esperienza, compreso l’allenatore
    noi ne abbiamo solo 3, che giocano e non giocano

  54. # fox65

    Mettici anche 2 trequartisti d’esperienza,2 portieri,3. Attaccanti d’esperienza e un presidente che li compri poi avremmo una squadra

  55. # Massimo

    Dopo la decisione dei giocatori e Nicola di rinunciare alle festività natalizie, compresi gli stranieri che non partiranno, per allenarsi dal 27 in poi, alla squadra va assegnato almeno il titolo di “Campioni di fedeltà alla maglia”. Un bel gesto di rispetto verso tutti i fedelissimi tifosi sempre sugli spalti.

  56. # Gianca

    Vale, visto che ‘avevi detto di non mettere Bardi’, se ti capitano i numeri del SuperEnalotto me li passi? devi essser maga o medium o simile per avere certi poteri così straordinari…wow!!!! ma fammi il piacere

  57. # Gianca

    questo quotidiano non ha questa notizia e basta, carissimo se non te ne frega se la squadra ha perso, puoi tranquillamente guardare le altre notizie, evitando i tuoi sfoghi da frustrato commentando così a casaccio. Grazie. Distinti saluti.

  58. # Gianca

    mi raccomando, però vieni a vedere l’Inter al ritorno, così vedi palacio handanovic etc etc…non sentiremo la tua mancanza..mi fai quasi tenerezza, vuoi un leccalecca?

  59. # Gianca

    sai, noi scienziati ci siamo già stati a Ponsaccco, a Montevarchi, a Massa, a Bra…voi forse venite per vedere Kakà, Tevez e via dicendo, sinceramente fammi prende in giro da tutta l’Italia e soprattutto da quell’obeso che guadagna e un vole spende nulla, mi ha stufato, quindi, si riparte da Pistoia? Pace, io ci vo ugualmente, magari verrà qualcuno che riporterà un minimo di entusiasmo in questa città, calcisticamente parlando. Vi ricordo che in C si riempiva lo stadio, si giocava alle 16, alle 12 s’era già dentro perchè se arrivavi dopo un ci stavi. Oggi riempi lo stadio solo con le ‘grandi squadre’, perchè? perchè fa una squadra degna della lega pro, con tutto il bene che posso vole ai giocatori, possono metterci il cuore e il fegato, ma se non sei all’altezza, mi spiace.

  60. # Gianca

    Ma secondo te quanto ha intascato il sig. $PINE££I dagli anni d’oro della Uefa a ora? Per favore, siate onesti…non voglio sentir dire ‘eh, ma lui chi l’ha preso, l’altro’…se non ha più voglia lo dica. E si tolga di mezzo. meritiamo rispetto

  61. # Gianca

    sai cosa? meglio radiati che vedere certe figure barbine, 11 giocatori non adatti a giocare in serie a che si fanno ‘meleggiare’ dalle altre squadre, ai tempi d’oro ieri allo stadio ci sarebbe stato il doppio della gente. Ha fatto una squadra di bimbi che tanto poi torneranno a casa loro a luglio e il livorno sarà solo un vecchio ricordo. Sicchè, preferisco tornare ai campetti ma con orgoglio e entusiasmo, che andar allo stadio sapendo che chiunque ci affronti, si trovi di fronte una passeggiata.

  62. # Ceccobeppe

    Scusate,eh… Ma io proprio non vi capisco, cioè : ma cosa vi aspettavate? Veramente pensavate di divertirvi in serie A? La serie A per il Livorno e’ un’agonia… Andate allo stadio e vi viene il mal di stomaco… Vi rovinate la domenica e tutto il resto della settimana coi discorsi… Mollate e andate a divertirvi e a stare sereni, via.

  63. # mentalità ultras

    guarda che siamo preparati e abituati a soffrire,,,,non tifiamo mia ir barcellona del resto!!!ma un conto è soffrire e un conto è esser presi in giro dal signor spinelli! Solo per la maglia!!! FINO ALLA FINE!!!

  64. # PIO

    Ma uno come Igli Vannucchi che ha sbancato la vecchia e decrepita Arena Garibaldi con il suo Viareggio, al Livorno lo buttereste via???

I commenti sono chiusi.