Livorno-Milan 2-2. Gli amaranto i veri Diavoli al Picchi. Le pagelle. Squadra ritrovata?

Siligardi e Paulinho rispondono ad una doppietta di Super Mario Balotelli

Mediagallery

di RICCARDO CAMPOPIANO e SIMONE PANIZZI

LA CRONACA

LE INTERVISTE

RISULTATI E CLASSSIFICA

Peccato. Livorno-Balotelli 2-2. Un punto che sta stretto. Date pure il titolo che preferite a questa partita, ma la sostanza non cambierà. Il Livorno ferma il Milan, ma fa ancora più notizia il fatto che avrebbe meritato di uscire dal Picchi con i tre punti in tasca. Purtroppo (o per fortuna se la si legge dalla parte rossonera) quando in squadra hai uno come Balotelli non puoi mare stare tranquillo. Il centravanti della Nazionale è stato semplicemente devastante: due gol, un’occasione sprecata e una traversa che ancora sta tremando. Se non fosse stato per “super Mario” ora staremo scrivendo un’altra cronaca. Il Livorno ha letteralmente messo sotto gli avversari dominando per larghi tratti la partita. Tanto per dare un’idea della partita, a fine primo tempo i tiri in porta erano 6-2 e gli angoli 5-1, tutto a favore degli amaranto. Con questo spirito la salvezza è raggiungibile e i ragazzi lo sanno.

Chievo dimenticato – Questi 90 minuti sono stati la prova che Verona è stato solo un passo falso. Il Livorno non poteva essere quello visto al Bentegodi e oggi in campo si sono visti undici leoni. Forse gli amaranto hanno giocato la loro migliore partita davanti un pubblico che si è schierato interamente dalla parte di Nicola (per il mister più di un coro). Uscire con un pareggio lascia un po’ di amaro in bocca visto che il 2-2 del Milan è arrivato solo all’83 con una magia (l’ennesima) di Balotelli su punizione. Spinelli aveva invocato una prova di carattere e non può che essere soddisfatto. L’unico rammarico forse è il non aver sfruttato un paio di contropiedi nella ripresa che avrebbero chiuso definitivamente la partita.

Che bel Livorno – Gli amaranto sembravano tarantolati. Pressing alto, giocate di prima e tanta, tantissima grinta. Nicola ha dato fiducia agli uomini nei quali crede maggiormente ed è stato ripagato. Duncan in mezzo al campo ha sconfitto da solo il terzetto milanista formato da Montolivo-De Jong-Nocerino, Schiattarella sulla destra ha sfornato finalmente una prestazione da incorniciare mentre davanti Siligardi e Paulinho sono stati micidiali. Il primo ha rimesso in corsa la squadra con un sinistro dei suoi e nella ripresa ha lanciato a rete il brasiliano per la rete che ha fatto sperare tutti i livornesi nel miracolo. Purtroppo al momento la rete di Colombo è destinata a restare l’unica capace di battere i rossoneri, ma il Livorno è andato ad un passo dal realizzare una vera e propria impresa.

Balotelli dipendenza – Il Milan è apparso solo un lontano parente di quello visto nelle vittorie contro Catania e Celtic. Una squadra che si è aggrappata interamente alle giocate del singolo, in questo caso Balotelli. Che dopo solo 6 minuti ha sbloccato la gara su assist di Kakà, nella ripresa ha prima sbagliato a tu per tu con Bardi (miracolo del portiere amaranto) poi ha pareggiato su punizione e infine ha centrato la traversa con un bolide da oltre 30 metri. Cosa gli si può chiedere di più? E’ come l’impressione se, Kakà escluso, gli altri facessero le comparse in questa squadra. Per una volta i diavoli sono stati gli avversari. Complimenti Livorno.

pagelle 01

Bardi 5,5: uscita nel verso sbagliato sul vantaggio rossonero, nel senso che va per lungo anziché in avanti. Paratone su Balotelli, poi può solo guardare il missile che si infila nell’angolo alto.

Coda 6: soffre Balotelli, ma chi non lo fa? Limita gli avversari, seppur gravato da un giallo in apertura.

Emerson 6,5: sempre pulito ed efficace negli interventi, non perde la bussola nel traffico dell’area di rigore.

Ceccherini 6: in ritardo nella chiusura sul vantaggio ospite, l’erroretto sembra scuoterlo e alimentargli dentro un fuoco agonistico inestinguibile.

Mbaye 6: inizia benino e prosegue meglio dopo l’intervallo, cala una volta che Allegri mette un’attaccante dalla sua parte. Ma ha risposto presente. (92′ Lambrughi sv).

Biagianti 6,5: nessun spazio a tacco e punta, il pallone vola in gradinata. Dove passa lui, non cresce più il Milan (e Abatantuono, tifoso rossonero, ci concederà la citazione).

Luci 6,5: avvio traballante, non trova le giuste misure dei passaggi. Aumenta i giri pian piano e al triplice fischio è uno di quelli che corrono di più.

Duncan 7: sarà per l’aria di derby, visto che è cresciuto nell’Inter. Ma gioca una delle migliori partite in amaranto per intensità e personalità. (93′ Rinaudo sv).

Schiattarella 6,5: incontentabile, vorrebbe sempre far meglio quello che già fa discretamente, come attaccare lo spazio e innescare i tagli delle punte. Unica pecca, il troppo spazio che concede a Kaka nell’azione dello zero a uno.

Siligardi 7,5 (Uomo Partita QuiLivorno): decisione presa con difficoltà, perché anche Paulinho e soprattutto Duncan avrebbero meritato la vetrina di giornata. Dal suo sinistro nascono sia il fendente che buca Gabriel a metà primo tempo, sia il filtrante che manda in porta Paulinho. Se avesse segnato il tre a uno in contropiede, il vecchio stadio sarebbe venuto giù, ma era veramente sfinito dopo aver dato tutto se stesso (75′ Greco sv).

Paulinho 7: sesto gol in quattordici gare di campionato, bottino niente male. Agevolato nella circostanza dalla marcatura “leggera” di Zapata, è stato comunque uno dei rebus irrisolvibili per la difesa di Allegri.

All. Nicola 7: stavolta il suo Livorno ha risposto presente dopo il passaggio a vuoto di Verona. La squadra non si smarrisce dopo il vantaggio fortunoso del Milan e risponde colpo su colpo, tanto da mettere sotto i rossoneri per diversi tratti del secondo tempo. Purtroppo per lui esiste un certo Balotelli, che quando si mette in testa di fare il campione indirizza da solo le partite. Ma il punto strappato oggi è meritato e, soprattutto, di platino.

MILAN

Gabriel 5: tuffo goffo che non evita il pari livornese, non sembra irreprensibile neanche sul raddoppio.

Poli 5,5: non a suo agio da terzino, spinge poco e male fino all’inevitabile sostituzione (75′ De Sciglio).

Zapata 5: incerto in più circostanze, ha sulla coscienza il secondo gol amaranto.

Mexes 5: leggermente meglio di Zapata, ma senza incantare. Troppo spazio al sinistro di Siligardi.

Emanuelson 6: di quelli dietro è quello che va meglio, ma è impegnato a fondo dall’esuberante Schiattarella.

Montolivo 5,5: non ripete la bella prova di Catania, la testa e le gambe non girano a meraviglia.

De Jong 6: qualche palla persa, ma si sbatte a rincorrere in mediana.

Nocerino 5: fuori dal gioco, non combina niente di apprezzabile (59′ Niang 5,5: l’anatema di Niang: in campionato non segna neanche quando gli capita la palla buona a due metri dalla porta).

Birsa 5,5: si arrende a un problema muscolare, non una grande perdita per quanto messo in mostra (38′ El Shaarawy 5,5: invece di far la punta gioca esterno, ma troppo: quasi sulla linea).

Kaka 6,5: belle giocate, come l’assist a Balotelli, alternate a lunghe pause e qualche cincischiata evitabile. E’ comunque una delle boe a cui si aggrappa il Milan per non affondare.

Balotelli 7,5: troppo forte. Segna il primo gol in modo quasi casuale, poi raddoppia con una punizione perfetta. Chiude lo spettacolo con una traversa da trenta metri.

All. Allegri 5,5: brutto Milan, si salva perché ha in squadra gente come Balotelli e Kaka che è mediamente più forte del 95% dei giocatori di serie A. Fortunato nella sua Livorno, ma non sempre può andargli bene.

 

 

 

Riproduzione riservata ©

49 commenti

 
  1. # orfeo di riglione

    Tra la juve e il Bilan un abisso…..

  2. # Samarcanda

    a gennaio vengono Zubizzarreta, Butragueno e Hugo Sanchez.

  3. # ugo

    negli ultimi anni il patron è migliorato? sa perfettamente che è colpa sua per la campagna acquisti.

  4. # ugo

    sondaggio: quanati se ne piglia oggi?

  5. # MAURINO

    SICURAMENTE SPINELLI SOLDI NE SPENDE POCHI…MA CON QUALCHE RINFORZO IL PRIMO MANTENERE IL MISTER CI SI PUO’ SALVARE

  6. # paolino

    Rinforzi in italiano significa più forti dei presenti

  7. # CLAUDIO

    PER ORFEO DI RIGLIONE:
    PONCINO A VELA DI MATTINATA?

  8. # ugo

    PIU’ O MENO CHE CON LA JUVE?

  9. # Roberto-Bobbe

    “Dimenticare la bruciante sconfitta contro il Chievo” si scrive ad inizio articolo, ed io sono d’accordo, solo aggiungendo però ” per rinnovarne un’altra ancor più cocente col Milan”. Ragazzi, cerchiamo di essere onesti ma soprattutto realisti: Mica si crederà di fare tre punti col Milan è?…

  10. # Antonio

    Probabilmente non vinceremo,ma la palla è tonda!!

  11. # fox65

    E uno….boia

  12. # leo

    SARA MEGLIO CAMBIARE PORTIERE

  13. # sico

    ma bardi lo fa apposta a non parare, quel pallone era suo….ma oh!

  14. # fox65

    L’arbitro dove l’hanno trovato? All’ipercoppe? Decisissimo…sicuramente e’contenta la moglie

  15. # bobbe1

    gestione dei cartellini da arbitro che vuol fare carriera , Zapata poteva già essere ammonito idem Nocerino in compenso ha cartellinato solo gli amaranto

  16. # maurizio

    Bardi si e’ riscosso ma quel gol di balotelli……

  17. # Daniela

    Che bella soddisfazione!!!!!!!!!!!!! Deh!!!!!!!!!!

  18. # Daniela

    Noooooooo pareggio!!! Però oh contro il Milan ! Ci vorrei vedere i Pisani !!!!!!!!

  19. # pello

    del resto quando giochi con la mentalità da serie A rischi anche di vincere contro il Milan.

  20. # massimiliano

    Un Livorno che ha giocato da Livorno con ottimo fraseggio e velocità, oltre che tanto tanto cuore. Stasera la squadra ha dimostrato che merita la serie A… Certo che se sul 2-1 Siligardi l’avesse messa dentro ora saremmo qua a parlare di impresa. Peccato che con il chievo non abbiamo giocato così….

  21. # ruto

    In campo una sola squadra…LIVORNO.

  22. # max

    Ma come si fa’ a dire di due punti persi,direi un punto meritato e poteva andare peggio se la palla di Balotelli anziché prendere la traversa fosse finita in rete.

  23. # PIO

    Diciamo un punto di sofferenza di nulla….. ar 44 esimo Ballotelli per poco non stiantava la porta e la faceva volaaaa a Montinero…..

  24. # romy75

    Loro sono stati surclassati da un grandissimo Livornooooo. Acciuga l’ha provate di tutte ma nulla da fare se non fosse per quella punizione di Balotelli e il parapiglia iniziale si vinceva alla stragrande….peccato d’avvero erano 3 punti che valevano oro e soprattutto strameritati

  25. # Roberto-Bobbe

    Una bella gufata la mia che ha dato un mezzo risultato che però io credo positivo. Tre punti (meritati!) sarebbero stati una manna sia per la classifica che per il morale dei nostri Undici, però anche un punto agguantato col Milan che ha dovuto rincorrerci fino all’ultimo minuto non è malvagio…. (però Bardi, nonostante una parata egregia su tiro di Balotelli, sul primo gol che abbiamo preso al settimo minuto dall’inizio poteva e doveva far di meglio)… ALE’ LIVORNO!!!!

  26. # papesatan

    Bravi ragazzi Ma il nostro Bardino fa un po d’acqua; forse avrebbe bisogno di un po’ di riposo

  27. # Roberto-Bobbe

    Una bella gufata la mia che ha dato un mezzo risultato che però io credo positivo. Tre punti (meritati!) sarebbero stati una manna sia per la classifica che per il morale dei nostri Undici, però anche un punto agguantato col Milan che ha dovuto rincorrerci fino all’ultimo minuto non è malvagio…. (però Bardi, nonostante una parata egregia su tiro di Balotelli, sul primo gol che abbiamo preso al settimo minuto dall’inizio poteva e doveva far di meglio)… ALE’ LIVORNO!!!!

  28. # patrizia

    é importanta avere interrotto la fase negativa . Ora cerchiamo di ripartire

  29. # Amaranto58

    Il Livorno ha dimostrato di poter meritare la serie A fornendo una grandissima prestazione, alla faccia di tutti i commissari tecnici dell’altra domenica dopo la partita con il Chievo. E alla faccia del’ ormai famoso Ugo il Pisano. Comunque ora tutti se la devono prendere con Bardi, non c’è mai pace qui a Livorno. Io ripeto, oggi tutti eccezionali, grazie ragazzi della grandissima prestazione.

  30. # BABBO MARCO

    Mitici….peccato per le occasioni mancate, per l’arbitraggio e per un Baldino , ormai in troppe occasioni , poco convincente. Giusti i cori a favore di Mister Nicola !!!! Il Presidente se lo tenga stretto….è un grande allenatore con una squadra certamente poco attrezzata ( dal Presidente ) per la serie A ma comunque con un grandissimo cuore.

  31. # BABBO MARCO

    Esco dallo stadio …vado verso lo scooter…penso : peccato potevamo aver stravinto……mi giro ….vedo Cristiano Lucarelli con il su’ bimbo che impreca per l’occasione persa…ci si guarda…..ci si saluta ….lui passa …io metto in moto …. penso con un milione di brividi a quella volta sotto l’acqua quando li mandammo a casa ” BELLI CALDI”… E MI METTO A RIDERE DA SOLO…….SEMPRE FORZA MAGICO LIVORNO……

  32. # mauro

    Mi dispiace per Bardi ma non può ogni partita regalare un gol agli avversari, del calibro di Napoli, Inter, Milan, insomma non mi sembra l’erede di Buffon

  33. # adelio

    Davvero, si, proprio

  34. # leonardo

    si l’arbitro ha ammonito solo i nostri
    però c’è da dire che all’ultimo minuto Lambrughi un bel fallo da rigore lo ha fatto e qui ci ha voluto dimoRto bene

  35. # orfeo di riglione

    Ponce a vela ? mi sembra di non averla buttata di fori caro mio…
    la Juve al picchi ha vinto a filo di gas, il Milan ha stentato per un pareggio e meritava di perdere…
    A maggio tra la Juve e il Milan ci saranno minimo 12 punti di differenza

  36. # fernando barsellotti

    alcuni mi dicevano….Ma chi lo ferma Super Mario….ed io ho risposto…I 4 mori
    saluti. forza Livorno

  37. # Eschilo

    Arbitro in piena sudditanza psicologica del Milan, grazie a lui pareggia.

  38. # alinooooooooooo

    Ieri in curva sud mi sono vergognato di essere livornese.ho assistito ad una scena disgustevole quando Balotelli ha pareggiato. Davanti a famiglie con bambini. Diventiamo un pubblico da serie A oggi siamo un pubblico da serie z. Forza livorno sempre.poi non lo sentito da nessuna parte ma la punizione del pareggio e stata inventata

  39. # Enricolesorgenti

    Caro Max… ma eri presente allo stadio, la vista in TV la partita.?…o te la sei fatta raccontare?……..come fai a dire, con le 2/3 occasioni avute sul 2-1 , se non potevi portare i 3 punti a casa!, logico che se la traversa di Balotelli fosse entrata. …bla bla bla…..ma “anche la mi povera nonna (come si dice a Livorno)….. se c’aveva le rote era un carretto”…… quindi come non ha fatto il 3-1 il Livorno……. ha preso una traversa il Balo

  40. # SERGIO ATTIAS

    MERITAVAMO DI VINCERE????
    Questa musichina l’ho gia’ sentita altre volte mister Nicola…un po’ di realismo, modestia ed umilta’ a volte non guastano, e’ stata una bella partita ma il Livorno ha rischiato di perdere diciamoci la verita’ con la traversa di Ballotelli!! Come l’avresti messa Nicola??

  41. # marcioss

    Sul 2 a 2 al 93 esimo certi rigori li danno solo su Marte…suvvia….un c’era nulla Lambrughi tiene a braccetto Niang come facevano i mi’ nonni…

  42. # Igor79

    AAAVAAANTII COSÌ !!!! BRAVI TUTTI !!!! E ora sotto con la LAZIO

  43. # BOBBE

    Potevamo anche perdere, forse ingiustamente, ma quando sfoderi un prestazione del genere vale tutto. Complimenti, Duncan esagerato, Mbaye in crescita, Siligardi stratosferico, e’ valso sicuramente la pena aspettarlo.

  44. # romy75

    Ma che discorsi sono anche noi ci siamo mangiati diversi goal e abbiamo avuto molte piú occasioni di loro ieri il Livorno sembrava il Real Madrid e loro con giocatori del calibro di Balotelli, Kaka, Mexes ecc….hanno fatto davvero una pessima figura e non per loro demerito MA PER MERITO NOSTRO

  45. # max

    Dai risultati di oggi siamo terz’ultimi,la situazione si fa veramente difficile e lo si sapeva,se non iniziamo a vincere la vedo durissima. A Roma con la Lazio i tre punti sono obbligatori,anche perche’ le aquile quest’anno sono solo galletti.Forza Unione.

  46. # FORZALAZIO

    LASCIATE OGNI SPERANZA VOI CHE ENTRATE NEL NOSTRO STADIO …MA CHE SPERANZE AVETE????

  47. # boiadè

    AHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHA voglio vedere se si gioca come contro il milan che fine fa la tua lazione!!!!

  48. # ugo

    anche oggi lunedi siamo comunque in piena retrocessione. Conta solo questo.

  49. # ALEX

    Buongiorno, ero presente anche io in curva sud ho visto questa scena pure io e’ stata una semplice discussione tra tifosi grandi e vaccinati (anche se quei tifosi avversari da quello che ho sentito dire hanno provocato verbalmente) sensa risse e mani addosso soltanto insulti verbali,,, queste scose succedono anche anche tra livornesi durante le partite quando no nci sono le grandi squadre (perche a livorn osiamo allenatori)

I commenti sono chiusi.