Fiorentina-Livorno, derby della solidarietà: le due squadre unite per combattere la Fop. Siligardi in dubbio?

Mediagallery

Conferenza stampa di presentazione dell’evento “Luci al Franchi” che, nel nome della solidarietà, vedrà insieme le due toscane Fiorentina e Livorno durante il derby in programma domenica alle 18. I giocatori amaranto e viola entreranno in campo con una maglia speciale sulla quale sarà impresso il logo ufficiale delle due compagini e quello della onlus Fop Italia. Inoltre i capitani indosseranno delle fasce personalizzate con i tre stemmi. Sia le maglie che le fasce saranno poi messe all’asta ed il ricavato sarà devoluto all’associazione onlus “Fop Italia”.
I due capitani hanno presentato l’iniziativa. Il viola Manuel Pasqual dice: “Noi calciatori siamo rimasti molto colpiti da quanto è successo al nostro collega Andrea. Da subito con i ragazzi della Fiorentina, ma anche con altri amici calciatori, abbiamo pensato di fare qualcosa per aiutare la ricerca. Giocare con una maglia unica e con un patch particolare sarà una bella opportunità di avere un ricordo storico per tanti collezionisti. Penso che anche noi giocatori parteciperemo all’asta online. Nel derby sarà battaglia sportiva in campo, ma fuori sarà battaglia per sconfiggere la Fop”.
Andrea Luci, capitano amaranto, parte spiegando: “Le cure per la malattia sono ancora ad una fase sperimentale e, oltre che di fondi, c’è bisogno di tanta visibilità perché si possa investire di più per combattere questo tremendo male. La fibrodisplasia ossificante progressiva (FOP), è una malattia che colpisce i tessuti molli dei bambini è una malattia genetica rarissima caratterizzata dalla presenza di focolai di ossificazione. Ad oggi la sperimentazione sta cercando di rallentare il progredire di questo male, ma siamo molto indietro”.

Riproduzione riservata ©