Conferenze, mostre, cene: gli eventi di club

Mediagallery

Il Coordinamento Club Livorno (CCL) ha indetto una serie di iniziative per rafforzare il rapporto tra tifosi, squadra e società. Nella sala conferenze dello stadio Picchi, il presidente Ivano Falchini ha spiegato il perché di questi eventi: “E’ un’idea nata per far conoscere a tutti il mondo del calcio con le sue regole che cambiano di anno in anno. Le mostre invece saranno l’occasione per tornare indietro con la memoria grazie a delle vere e proprie ‘chicche’ che siamo riusciti ad avere”.
Nel dettaglio il calendario delle iniziative. 
“Tifoso consapevole”
Sede da destinarsi
Un ciclo di 4-5 lezioni sul regolamento del gioco del calcio (prima lezione 15 ottobre alle 18.30).
Giorgio Niccolai, con la partecipazione di altri arbitri livornesi ed il beneplacito di Aia nazionale, spiegherà in modo non cattedratico il regolamento con proiezioni, aneddoti e botta e risposta con il pubblico presente.

“Web e il calcio”
Sede da destinarsi
Mercoledì 21 ottobre alle 18
Conferenziere: ingegner Gianluca Manzi
Conferenza sui cambiamenti che internet ha portato nelle società, nel tifo e non solo

“Color di nostra divisa – pelle amaranto”
Sala Club Magnozzi
Dal 29 ottobre al 5 novembre
La storia della maglia amaranto dall’inizio ai giorni nostri: mostra fotografica di maglie e non solo

“Auguri amaranto – festa di Natale”
Sede da destinarsi
14 dicembre, una non stop dalle 18 alle 24 e oltre
Grande festa in occasione delle festività natalizie con la partecipazione di artisti livornesi impegnati nei vari campi dello spettacolo: ci saranno molte sorprese e ricchi premi. La presenza della squadra, dello staff tecnico e della società è in corso di approvazione

Inoltre manca soltanto l’ufficialità per altre quattro iniziative:
-un torneo di subbuteo con la partecipazione di 8 squadre: una per ognuno dei club amaranto più una dei giocatori amaranto
– uno spettacolo teatrale dell’attore romano Germano Rubbi che, innamorato di Livorno, ha voluto creare un monologo dal titolo, provvisorio: “Cent’anni di Livornitudine”
– presentazione del libro di Marco Ceccarini dal titolo “Storia critica del calcio a Livorno”
– una grande strenna, un regalo per gli amanti dell’amaranto: una scatola da collezione con otto spille da giacca che rappresentano lo stemma amaranto dagli inizi a oggi. Ne verranno prodotto solo 250 al costo di 60 euro l’una. L’intero ricavato andrà alla Fop.

Il CCL ha anche una pagina Facebook aggiornata quotidianamente

Riproduzione riservata ©