L'amarezza di Nicola: "Non commento il rigore, ma dispiace perdere così"

di rcampopiano

Mediagallery

La sconfitta di oggi proprio non gli va giù. Nicola è soddisfatto del gioco espresso, ma il risultato finale gli dà torto: “Dispiace aver perso una partita così – dice ai microfoni di Radio Bruno Sport – perché siamo stati molto più continui rispetto ad altre occasioni. C’è ancora qualcosa da rivedere, ma nel complesso sono molto soddisfatto della prestazione”. L’allenatore, com’è nel suo stile, non commenta l’errore arbitrale: “Non voglio entrare in merito a queste cose perché non mi piace avere alibi per una sconfitta”. Un ultimo commento il tecnico lo riserva per Rinaudo: “Sta lavorando benissimo e il gol è più che meritato”.

Il brasiliano Emerson non cerca alibi: “Nel secondo tempo abbiamo sofferto un po’ ma è normale. Tre partite sette giorni si fanno sentire. Nel primi 45 minuti abbiamo creato molte occasioni anche se il gol preso è arrivato nel nostro momento migliore. Il rigore è molto dubbio e sicuramente c’è da rivedere le immagini perché sembrava fallo su Schiattarella non l’opposto. Le regole in questo caso non sono mai chiare perché ognuno dà una propria interpretazione. Prendere un gol così brucia perché in queste partite noi ci giochiamo la stagione”.

Il capitano Andrea Luci analizza la sconfitta: “L’arbitro non ha dato una giustificazione, ma non parliamo di queste cose perché comunque abbiamo fatto una buona partita nel primo tempo al cospetto di un buon Verona. Peccato perché alla fine si poteva portare via un pareggio. Ora testa a Napoli anche se sappiamo che sarà difficilissimo. La partita di oggi ha dimostrato che il Livorno se la può giocare con tutti anche se ci sono risultati molto più attrezzate per noi”.

 

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # Ittoli

    Sul rigore l’arbitro non ha capito la dinamica. Non deve mai aver giocato al calcio:
    il pallone era passato10 metri sopra la testa dei due giocatori, Schiattarella si gira per andare nella direzione del pallone e così pure Toni che (non volutamente) fa da freno a Schiattarella che gli finisce addosso e quindi entrambi per terra.
    Dispiace che Mandorlini antipaticissimo riesca sempre ad averla vinta col Livorno. Infine, la reazione del Livorno è stata veramente sterile; giocatori stanchi. Non si è visto negli ultimi minuti quello che accade in altre partite dove i giocatori della squadra soccombente ce la mettano tutta per cercare di recuperare . Manca ancora questo ai giocatori del Livorno : la tenuta.

  2. # alessio

    è una vergogna… Nicola è un gran signore perchè non commenta mai decisioni evidenti a sfavore anche se a volte secondo dovrebbe farsi sentire, sia lui che la dirigenza

  3. # luca68

    Mi dispiace dirlo ma l’ingresso in campo di Belinghieri indebolisce sempre la squadra…non vedo in ui la voglia di dimostrare chi veramente e’….bisognerebbe evitare queste sostituzioni e cercare di inserire qualche giovane un po piu’ motivato….comunque bravi ragazzi per quello che avete fatto fino ad ora !!

  4. # borghigiano

    purtroppo sul 2 a 1,non c’e stata reazione,e’mancato il sangue
    all’occhi.

I commenti sono chiusi.