La Primavera chiude il set: 6-1 all'Avellino con un super Biasci

Mediagallery

La Primavera amaranto sembra davvero non volersi fermare più. Dopo le convincenti vittorie contro Latina e Juve Stabia questa volta è arrivato un perentorio 6-1 in casa dell’Avellino. Non c’è stata praticamente storia visto che i giovani amaranto hanno chiuso la pratica dopo un tempo. Grande mattatore Biasci autore di una tripletta in neanche mezz’ora. Le altre reti portano la firma di Bartolini, Frati e Tiritello. Grazie a questo successo il Livorno si conferma in testa al campionato con tre vittorie in altrettante partite.

Il tabellino

AVELLINO: Mecca; Acquaviva, Nicoletta (7’ st Guerriero), Damo; Cozzolino, Musto (23’ st Rotunno), Antogiovanni, Angeletti (7’ st Serrone), Criscito; Rizzo P., Evangelista. A disp.: Rizzo G., Di Stasio, De Feo, Santoro, D’Apolito, Scarano, Corrado, Masocco, Martinangelo. All.: Luperto.

LIVORNO: Cipriani; Stoppini, Tiritiello, Signorini; Stampa, Bartolini, Cannataro, Simonetti, Giudici; Biasci (9’ st Castro; 18’ st Morelli), Bruzzi (1’ st Frati). A disp.: Panicucci, Diana, Del Gratta, Albamonte. All.: Zanetti.

ARBITRO: Catona di Reggio Calabria

RETI: 14’ pt Bartolini (L), 17’ pt, 36’ pt e 38’ pt Biasci (L), 26’ st Frati (L), 33’ st Evangelista (A), 39’ st Tiritiello.

NOTE: spettatori 200 circa. Ammoniti: Signorini, Stoppini, Giudici. Angoli: 5-2 per l’Avellino

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Fabio

    COMPLIMENTI. Ottimo lavoro di mister Zanetti e davvero bravi tutti i giocatori.
    FORZA LIVORNO

I commenti sono chiusi.