Greco si presenta: “Arrivo qui con grande umiltà”. All’esordio affronterà subito gli ex compagni (Roma)

di msarti

Mediagallery

SCARICA IL CALENDARIO DI SERIE A

Questa mattina, 31 luglio, è stata la giornata di presentazione, al Centro Coni di Tirrenia, del neo acquisto (il quinto) del Livorno, Leandro Greco, 27 anni, ex Roma (esordio in A l’8 maggio 2005, Parma-Roma 2-1, lo scorso anno all’Olimpiakos Pireo con cui ha vinto il campionato greco e la coppa di Grecia nel 2012/13, segnando anche un gol in Champions). “Ringrazio il presidente, in primis, ma tutta la società che ha fatto un grande sforzo per acquistarmi. Per me è una crescita dal punto di vista professionale essere arrivato qui. Arrivo con grande umiltà sapendo di aggregarmi a un gruppo che lo scorso anno ha conquistato la promozione in una piazza calorosa. Mi metto a disposizione di mister Nicola con il quale ho già parlato spiegandogli che mi adatto facilmente a ricoprire più ruoli, dalla mezza ala al trequartista fino al centrale davanti alla difesa”.
Nicola, che non nasconde di aver voluto Greco fortemente, dice del giocatore: “Leandro era fra quei 2-3 candidati che avevo segnalato alla società come rinforzo. Arriva a Livorno con l’umiltà, ma al tempo stesso, con la consapevolezza di aver un bagaglio di esperienza importante avendo giocato nella Roma e lo scorso anno in un campionato non certamente semplice come quello greco. Ho detto al presidente, con il quale ho un buonissimo rapporto, che dobbiamo comunque coprire altri 3 ruoli”.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Sabry

    Forza ragazzi! Forza Livorno!

I commenti sono chiusi.