Gran successo per lo stage di Karate “Bagni Tirreno”

Mediagallery

Domenica 14 luglio allo stabilimento balneare dei “Bagni Tirreno” si è svolto per il terzo anno consecutivo lo stage omonimo, evento organizzato dalla palestra Accademia dello Sport di via Garibaldi dei maestri Fasulo Alessandro, Triglia Carmelo, Magnelli Alessio e Bini Marco. Su invito dei maestri labronici sono intervenuti ad impreziosire lo stage i maestri Castellucci Fabio, Hamoui Adil, Valci Vittorio, Misseri Stefano e Ferrati Fiorella da Figline Valdarno (Arezzo) e De Santis Ilenia da Roma, con al seguito i due atleti Redditi Lorenzo e Redditi Stella.

La manifestazione si è aperta con un piccolo corso preparato con circuiti propedeutici, destinato agli oltre 50 bambini del bagno intervenuti a cui è stato poi consegnato un simpatico attestato di partecipazione come ricordo. Dopo gli atleti della palestra labronica hanno esaltato il folto pubblico di bagnanti con esibizioni di kata (forme), kumite (combattimenti) e tecniche di difesa professionale finemente preparate per la manifestazione e ottimamente gestiti per tutta la durata dell’evento dal maestro Triglia Carmelo.

Per primo è toccato ai piccoli Molinari Edoardo, Caponera Diego, Magnelli Emanuele, Bini Federico, Castiglione Manuel, Dorzi Megan e Redditi Stella che hanno mostrato come la disciplina del karate sia fra le più utili e complete come preparazione psicomotoria per i più piccoli. La manifestazione è continuata poi in crescendo con il gruppo formato dai ragazzi del corso 10-18 anni, tutti atleti già con ampia esperienza agonistica ricca di vittorie e partecipazioni anche di carattere internazionale che hanno mostrato un valore tecnico di ampio profilo con le loro esibizioni: le cinture nere Tinghi Giada, Spada Leonardo, Barbera Gabriele, Betti Lorenzo, Redditi Lorenzo, le cinture blu Nocchi Michele, Bahrabadi Giacomo, Pozzi Francesco e Fazzi Alessia cintura arancio.

E’ stata poi la volta degli adulti con le tecniche dei Master Parlanti Daniela, Cammarota Vincenzo, Bartolini Alessio, Bini Marco ottimamente seguiti da Maestro Ferretti Stefano, le esibizioni di self defence di Magnelli Alessio, Hamoui Adil e Bonsignori Elisa e le forme musicali di Hamoui Adil con la spada e De Santis Ilenia con i ventagli che hanno scaldato il pubblico che per finire ha potuto apprezzare i combattimenti di altissimo livello di Bini Marco, Gradassi Giacomo, Bartolini Alessio e dei due atleti della WKF (World Karate Federation) Magnelli Alessio e Hamoui Adil, ottimamente arbitrati dall’arbitro internazionale Castellucci coadiuvato da Valci, Misseri e De Santis. L’evento si è concluso con dei piccoli riconoscimenti agli amici intervenuti e con la consegna dei diplomi di passaggio cintura nera 1° dan a Tinghi Giada, Betti Lorenzo e di 2° dan al più esperto Spada Leonardo. Finita la giornata i partecipanti hanno potuto godere di un bel tuffo in mare e dei servizi offerti gentilmente dalla direzione dei Bagni Tirreno cui i Maestri organizzatori ringraziano per l’ospitalità. Il prossimo evento del gruppo karate dell’Accademia dello sport è già stato fissato al 31 agosto presso la festa della Proloco a Stagno.

 

Riproduzione riservata ©