Don Bosco: tutto pronto per l’esordio al PalaMacchia

Mediagallery

Tutto è pronto per il primo ballo di Livorno nel campionato Dnb in questa nuova stagione 2013-2014. Terminato un precampionato a dir poco esaltante da parte della Pallacanestro Livorno, con 6 vittorie a fronte di una sola sconfitta (rimediata per altro senza l’asso Sanguinetti), domenica (ore 18) sul parquet del PalaMacchia la truppa di Da Prato affronterà l’Abc Castelfiorentino.

Un match importante per Gigena e compagni, ansiosi di mostrare a tutti il valore di questa formazioni, giovane si, ma da non sottovalutare. Proprio la gioventù, assieme alla livornesità della stragrande maggioranza dei giocatori, ha risvegliato un entusiasmo non da poco in città, una città che non mai smesso di magiare pane e basket anche sposando la fede calcistica di un Livorno Calcio in Serie A.

Il Don Bosco predilige un gioco in velocità, potendo contare su un atletismo raro anche in una super competitiva Dnb, con i Mazzantini ,gli Artioli e i Sollitto. C’è poi un totem, quel Lorenzo Benvenuti che pare pronto ad una stagione da vero protagonista, nonostante la giovanissima età, in un campionato senior. Poi Gigena e Sanguinetti, i due leader, abilissimi nel trovare da subito una chimica che può cambiare in positivo le sorti della squadra. Giacomo è un talento enorme, come non se ne vedevano da tempo a queste latitudini, dotato abbastanza da poter trascinare da solo i compagni alla vittoria. Ma solo lo sarà raramente perché Mario Gigena è semplicemente un campione: l’ex Olimpia Milano ha mostrato in questo precampionato come la classe non invecchi ed anzi è stato capace di tenere medie davvero impressionati. Con loro, a completare la rosa, tanti giovani, tutti livornesi. Non possiamo sapere come finirà il torneo, ma di certo al PalaMacchia quest’anno ci si divertirà!

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Mauro 67

    Speriamo di rivedere a Livorno il Basket che conta.

    Buon campionato ai ragazzi!

I commenti sono chiusi.