Don Bosco, amichevole vincente contro Piombino

Mediagallery

Dopo Altopascio, la Pallacanestro Don Bosco Livorno, se pur in amichevole, sconfigge anche una sua pari categoria, la Pallacanestro Piombino.
Al PalaMacchia, il 7 settembre, è andata in scena una sfida che, se pur inserita nel contesto del non risultato, ha rilevato molti spunti interessanti in vista del prossimo campionato di DNB.
Livorno parte fortissimo e si porta subito in vantaggio 12-2 grazie a due triple firmate Mazzantini e Gigena. Piombino, al primo match stagionale, appare affaticata dal carico di preparazione dei giorni scorsi e ancora poco sicura in attacco. Livorno al contrario gode di fluidità offensiva e le esecuzioni sono impeccabili. Sanguinetti chiude il primo quarto con una prodezza (spezza il raddoppio in split e conclude alzando la parabola da vero fuoriclasse) che fa felici gli oltre 300 spettatori. Il primo parziale vede i padroni di casa avanti per 26-13. Piombino, grazie a 4 punti consecutivi di Biancani sembra voler rientrare, ma è travolta dall’ondata bianco rossa che guidata da Jack Sangiuinetti allunga ulteriormente chiudendo il primo tempo sul + 17. La gioventù livornese non sembra esitare per niente e anche il terzo quarto è bottino del Don Bosco con canestri e presenza di Artioli e Mazzantini, mentre il totem Benvenuti costringe i lunghi avversari a commettere falli su falli. La partita si conclude sostanzialmente nel terza frazione quando anche Piombino decide di “allenarsi” più che giocare. Il risultato finale recita Livorno 73, Piombino 63, ma i 10 punti di scarto finali raccontano poco di quella che è stata una partita fra una squadra nettamente più avanti sia nella preparazione che nell’organizzazione di gioco, a fronte dell’altra che ancora deve ingranare la prima.

 

Under 17

 

Esordio ieri, anche per la truppa allenata da Edoardo Casalone, l’under 17 della Pallacanestro Don Bosco che ha affrontato, in amichevole, Cecina.

Ancora una volta il trio delle meraviglie (Marco e Filippo Creati oltre a Iba Thiam) ha fatto il bello ed il cattivo tempo. Ma in generale la prova complessiva fa bene sperare alla società di via Allende che da sempre punta come nessuno sui propri giovani.

 

DON BOSCO – PIOMBINO 73 – 63

 

1 TEMPO 26 – 13

2 TEMPO 44 – 27

3 TEMPO 59 – 43

 

Don Bosco:

Gigena 14 , 4 su 4 liberi, 2 su 2 da 3

Malfatti 4 2 su 4 da 2

Sanguinetti 20 , 4 su 6 da 3, 3 su 6 da 2

Benvenuti 12, 9 rimbalzi, 10 falli subiti

Mazzantini 11, 5 su 8 al tiro

Artioli 4, 4 su 4 ai liberi

Marchini,

Lucarelli,

Giancotti 1

Sollitto 7, 3 su 4 tiro,

Granchi,

assente Lemmi per infortunio.

Riproduzione riservata ©