Calcio Uisp, 145 team ed ecco l’impianto 5 Querce

Mediagallery

La Lega Calcio Uisp di Livorno è pronta ad affrontare una stagione epocale nella sua storia. Il presidente Daniele Bartolozzi ha dato una sterzata e una boccata di aria fresca alla storica associazione che conta in tutta la provincia circa 14mila tesserati. La stagione che sta iniziando in questi giorni sarà dunque veramente memorabile per le novità messe in campo e per il numero di squadre che andranno a partecipare ai campionati di calcio a 5, 8 e a 11 targati Lega Calcio Uisp.
Il primo passaggio fondamentale è stato quello di avvalersi della collaborazione dello staff di Promosport capitanato da Dario Ghiselli per tutta la parte relativa alle attività di calcetto e affini che si svolgono durante i giorni della settimana. Attività che andrà a trovare la quadra perfetta con la programmazione del weekend che solo Uisp ha saputo offrire in questi anni grazie ai tornei di calcio a 11 e all’ormai storico campionato over 35 di Monterotondo. Con questa nuova sinergia dunque tutte le attività Uisp andranno a coprire l’intero arco dei sette giorni per un’intera stagione di calcio. Un risultato davvero sorprendente che si sposa con un altro tassello fondamentale.
E’ notizia di queste ultime ore infatti che la Uisp abbia preso in gestione fino al 2028 l’intero impianto sportivo delle 5 Querce. Per la prima volta dunque la Uisp avrà a sua disposizione un impianto da calcio e non solo.
“Lo scorso anno nacque una prima collaborazione tra Promosport e Uisp che ha spianto la strada a questa attuale congiunzione tra queste due realtà – spiega Daniele Bartolozzi della Lega Calcio Uisp – Unendo queste due forze è venuta fuori una rappresentanza di società, società a se stanti, ma unite in un unico intento. Tra le squadre partecipanti alle attività infrasettimanali e quelle del weekend possiamo contare un totale di 145 squadre iscritte alla stagione 2015/16. Il prossimo anno diventeranno almeno 200 perché ingloberemo una parte a noi vicina che è quella di Pisa e della Valdera unendo ancor di più le forze in campo con un campionato di calcio a 11 con 85-90 squadra. Numeri non da poco che fanno di Uisp una delle realtà più credibili e importanti dell’intero circuito regionale”.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # max

    Ieri ho scritto un post,ma con la scusa che andavo troppo veloce nella scrittura,me lo avete non pubblicato. Speriamo in oggi. Ebbene vorrei ricordare a chi vuole investire nell’impianto delle 5 Quercie, sara’ bene che provveda a rifare di sana pianta l’asfalto di via dell’Uliveta che versa in pessime condizioni, piena di buche profonde quanto i fiordi norvegesi. E’ diventata praticamente non piu’ percorribile. Grazie.

  2. # Liburnico

    sottoscrivo!!! Strada da Camel Trophy!!! In caso di bisogno l’ambulanza dovrebbe andare a 15 l’ora per le buche perdendo minuti preziosissimi!!!

I commenti sono chiusi.