A ottobre inizia il corso nazionale arbitri

Mediagallery

L’Aia, Associazione italiana arbitri, sezione “R. Baconcini” di Livorno, comunica che sono aperte le iscrizioni al nuovo corso nazionale arbitri, che avrà inizio il prossimo martedì 13 ottobre.  Il corso, che avrà la durata di circa due mesi, sarà coordinato e diretto dal consigliere Dario Garzelli (assistente in Serie D) che sarà coadiuvato dagli altri associati della sezione che operano ai massimi livelli – come gli arbitri internazionali Luca Banti e Carina Vitulano – e da tutti gli associati nazionali tra cui Edoardo Raspollini (assistente in Serie B) Marco Bolano (ex assistente in Serie B), Gianni Bichisecchi (arbitro di Lega Pro), Giorgio Niccolai (ex assistente in Serie A) e tanti altri. Al corso possono partecipare gratuitamente tutti i ragazzi e le ragazze di età compresa tra i 15 ed i 35 anni. Coloro che supereranno l’esame riceveranno la qualifica di arbitro effettivo e potranno immediatamente dirigere una delle numerose gare che ogni anno vengono arbitrate dai fischietti livornesi. Verrà consegnato gratuitamente tutto il materiale sportivo necessario allo svolgimento dell’attività arbitrale e, se necessario, sarà rilasciata anche una certificazione valida per il credito formativo scolastico. Per ogni direzione di gara è previsto anche un rimborso spese.  Con il conseguimento della qualifica di arbitro si ha inoltre diritto a ricevere la tessera federale che da accesso gratuito a tutti gli stadi italiani, Serie A e B comprese, e consentirà di partecipare alle numerose attività associative che la sezione di Livorno continuamente organizza.

Per info e iscrizioni:
– http://www.aialivorno.it (Sezione “Corso”)
– Tel Sezione: 0586 867775 – 335 1892141
– oppure scrivi a dario.garzelli@aialivorno.it

Riproduzione riservata ©