Calcio Juniores. La Pls cala il poker a Grecciano

Mediagallery

JUNIORES REGIONALI

Gracciano – Pro Livorno Sorgenti 2-4

Gracciano ( 4-4-2) : Soldati, Casati, Paoletti, Rollo ( 60’ El Ouardy) Valentini G., Anichini, Valentini T. ( 79’ Varisco) Milanes, Pedani, Seferi, D’Auria. 12 Pazzagli 13 Pace 4 salvi 16 Beuti 18 D’Angelo All. Calonaci

Pro Livorno Sorgenti ( 4-3-3):  Pagani, Martelli, Rivecci, Brini ( 54’ Bertolla) Sgariglia, Cesarano, Pellegrini, Toti, Brondi ( 54’ Cantone) Salvetti ( 79’ Quaglia) Domenici ( 60’ Domenichini) 12 Aliotta 17 Galgano All. Signorini

Arbitro: Vezzani di Empoli

Reti: 23’ Cesarano (rig.) 37’ Pedani. (rig.) 60’Valentini T. 69’ Cantone 70’ Rivecci 81’ Quaglia

di GIANNI PICCHI

GRECCIANO – Andare in casa della capolista, e calare un poker dimostra che, la Pls, potrà fare la voce grossa in questo campionato. Questo è ciò che è scaturito dopo il 90’, ma non è stato assolutamente un incontro a senso unico. Anzi ,per lunghi tratti il risultato  è rimasto in bilico.

Nella prima mezz’ora la squadra di Signorini ha giocato un calcio da prima della classe, e, nonostante il gioco, il risultato non era veritiero: un solo gol, e su rigore. Poi la squadra dava la sensazione di aver smarrito la strada maestra. Ed i locali raggiungevano il pareggio. Burini in scivolata trovava la gamba dell’avversario invece del pallone e per l’arbitro non c’erano dubbi: rigore. Nella ripresa la Pro Livorno Sorgenti entrava in campo dimenticando la testa negli spogliatoi, e qui, gli avversari, ne approfittavano portandosi in vantaggio. I minuti passavano e la reazione da parte livornese, tardava. Poi al 69’ Cantone decideva di tirare fuori un pezzo pregiato dal suo bagaglio tecnico, e portava in parità la sua squadra.

La rete ha dato un’iniezione di fiducia al team ospite che ha ripreso a suonare come una vera orchestra. E la melodia de gol si è fatta ascoltare sul terreno di gioco. Prima Rivecci, con una punizione capolavoro, da 35 metri, spostato a destra calciava sul palo più lontano, dove Soldati non sarebbe mai arrivato. Velocità e precisione. Poi Quaglia, da due minuti in campo, scendeva sulla destra, tagliava verso il centro, e calciava in porta. Era poker.

Per dovere di cronaca dobbiamo segnalare che la Pls ha colpito un palo a portiere battuto con Salvetti al 74’, sul risultato di 2-3.

Risultati 2° giornata

A.Picchi – Antignano B. 1-3

Gracciano – PLS 2-4

C.Fiorentino – S.Mniato B. 2-1

Castelbadie – Asta 2-0

L.N.Pontino – Piombino 2-0

Rosignano – Albinia 2-2

Cenaia – Valdarbia 8-0

V.Mazzola – Cuoiopelli 1-1

Classifica: PLS, Antignano, Cenaia 6 /// Cuoiopelli, Rosignano, V.Mazzola 4 /// Castelbadie, Castelfiorentino, Gracciano, L.N. Pontino, S.Miniato 3 /// Albinia 1 /// A.Picchi, Asta, Piombino, Valdarbia 0

Prossimo Turno

Antignano B. – Castelfiorentino

Asta – L.N. Pontino

Piombino – Cenaia

Cuoiopelli – Gracciano

PLS – Rosignano 6 Rose

S.Miniato B. – Albinia

Valdarbia – Castelbadie

V.Mazzola – A.Picchi

 

Riproduzione riservata ©