Greco al Genoa. Paulinho va dagli arabi per 8 milioni. Braccio di ferro Nicola-Spinelli. Il mister: “Resto se…”

Mediagallery

Il centrocampista Leandro Greco ha risolto in via consensuale il contratto con il Livorno e ha firmato un triennale con il Genoa. Ecco il comunicato ufficiale del Livorno: “L’A.S. Livorno Calcio comunica di aver risolto in via consensuale il contratto economico che legava le prestazioni sportive del calciatore Leandro Greco alla società amaranto”. Ecco il comunicato ufficiale del Genoa: “Il Genoa Cricket and Football Club comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del centrocampista Leandro Greco. Il giocatore ha sottoscritto con la società un contratto triennale”.

Braccio di ferro Nicola-Spinelli – Braccio di ferro in casa amaranto tra Aldo Spinelli e l’allenatore. Nelle ultime settimane si sono susseguite tra le parti una serie di incontri per capire se Nicola sarà l’allenatore del Livorno anche nella stagione 2014-2015. Il patron e il mister sembrano essere su posizioni distanti. Da una parte il progetto societario di puntare su una squadra al risparmio con l’obiettivo di valorizzare giovani di prospettiva, come Gonnelli, e dall’altra Davide Nicola che invece chiede di avere a disposizione una squadra competitiva in grado di puntare subito alla massima serie.
Il numero uno amaranto, che al momento non pare intenzionato a prendere in considerazione questo scenario, tanto da aver lanciato una sorta di ultimatum al mister: o alleni il Livorno così, oppure ognuno per la propria strada. Staremo a vedere gli sviluppi della vicenda che sembra aver assunto, come detto, i contorni di un braccio di ferro fra le parti. Sta di fatto, aggiungiamo noi, che avere Nicola sulla panchina rappresenterebbe senz’altro un valore aggiunto per tutto l’ambiente. “Ho parlato con Spinelli tempo fa e recentemente – ha detto il mister Nicola intervistato dalla nostra redazione – per chiarire la mia posizione e per capire se ci fossero o presupposti per proseguire il mio lavoro a Livorno; mettendo a sua disposizione il mio contratto per una eventuale risoluzione consensuale. Al di là delle normali voci di mercato che vedono giornalmente accostare vari nomi di allenatori al Livorno calcio, peraltro mai smentiti dalla società, il presidente mi ha detto che ho un contratto e vuole che lo rispetti. È chiaro che mi aspetto dal presidente una condivisione  ed un dialogo sia sui programmi tecnici che l organigramma tecnico, che fino ad oggi non ci sono stati. Ciò perché non ci sia discrepanza tra gli obiettivi da porci e la loro effettiva raggiungibilità. Se così non fosse allora, per rispetto delle mie ambizioni, quelle della società e soprattutto della lealtà verso i nostri tifosi; insieme decideremo che cosa è meglio”.

I nomi dopo Nicola, spunta Panucci – Quindi, chi potrebbe sedersi sulla panchina amaranto? In pole c’è Baroni (ex Lanciano). Poi il duo del Bari Zavettieri-Alberti. Nelle ultime ore viene fatto anche il nome dell’ex difensore di Real e Roma, Cristian Panucci. Da non scartare la pista Bortolazzi (ex amaranto e ex secondo di Donadoni). Più defilato Torrente. Per Nicola offerta del Pescara e Bologna. In serie A è pronto a farsi avanti il Cagliari se salta Zeman.

Mercato, 5 giocatori verso il ritorno – Paulinho venduto. L’attaccante brasiliano del Livonro, richiesto, n Premier da West Ham e Sunderland è stato invece venduto agli arabi di Al-Jazira per 8 milioni. Per Ceccherini è lotta a due tra Genoa e Palermo. Greco ad un passo dal Chievo (o Genoa). Dionisi, se non avrà il ruolo da titolare, è vicino al Brescia oppure al Bologna. Inoltre, va detto, che il Livorno deve risolvere le situazioni dei giocatori ceduti in prestito con diritto di riscatto. E’ il caso di Mazzoni, Lambrughi, Bernardini, Meola e Belingheri. L’obiettivo della società è quello di riportare il maggior numero possibile di giocatori a casa.

Direttore sportivo – Spinelli vuole Angelozzi, Perotti si occuperà di tutto il settore giovanile con il supporto di Signorelli. Doga verso il Parma con lo stesso ruolo di Perotti.

Primavera – al 99,9% via Zanetti e dentro Gelain, già secondo di Nicola.

Riproduzione riservata ©

38 commenti

 
  1. # Matt

    Belle prospettive per il prossimo anno: il Commendatore si ingozza milioni su milioni vendendo chi ha mercato, la squadra è già fatta così con i ritorni dei prestiti… Ci sarebbe anche un CENTENARIO da festeggiare, ma tanto “il mortificatore di passione” non ci pensa minimamente! Paracadute, Paulinho, Greco, Ceccherini, Siligardi, incassi a iosa, impegni zero (vedi la rinuncia di Nicola) e l’uomo vive. Ah già, ma seva via lui si ritorna in C…

  2. # fabian

    Ma si possono conoscere i bilanci del Livorno? L’utile dell’anno scorso, il paracadute, i soldi di Sky e il premio valorizzazione dell’Inter, a cui aggiungere le vendite di Paulinho, greco e Ceccherini. Tot. stimato sui 22 ml. di euro. Il giallone parla di valorizzazione, campionato di transizione, alla faccia…

  3. # bobbetto

    L’abbonamento è al risparmio? col belin che questo anno lo rifaccio……lo fo ma a Mediaset

  4. # mauilmoro

    Ragazzi….non c’è niente da fare….prendere o lasciare…Spinelli è così. Furbo, non furbo, opportunista o attendista e più chi ne ha ne metta, ma la sostanza rimane. Farà una squadra di categoria con il minimo sforzo, però se dietro a lui non c’è nessuno che si fa? io preferisco la serie B alla squallidissima C. Poi , visto e considerato che per Livorno è giunto un nuovo “Messia”…..magari rivolgetevi a lui per il cambio della nave amaranto….non si sa mai….

  5. # AnToNiO

    Nn capisce che facendo così lo stadio il prossimo anno sarà vuoto?…probabilmente a giugno prossimo lascerà,quindi necessita di incassare il più possibile per lasciare al futuro presidente una squadra da C

  6. # Andrea

    Se i nostri giocatori sono richiesti da mezze squadre da media classifica di serie A o dalla premier, vuol dire che non sono poi così male, quindi perchè non tenerli??? AHHHHH dimenticavo le palanche!!

  7. # Marcello

    Alla TV il Livorno ….Poi di sabato, di sera, mentre si lavora….Alla TV così non mi bagno tanto per come andrà a finire….Ormai Spinelli siamo alla frutta!!!!

  8. # Enzo

    Paulinho,
    portati il libro del Corano un si sa mai…quelli non scherzano!

  9. # Beppone

    Ben vi stà….l’avete criticato, gli avete urlato , tutte le cattiverie possibili, mi sembra giusto che faccia quello che gli pare, vendere i migliori….belin!…lo dovete ringraziare, perchè per due volte chi si è avvicinato per acquistare il club, lui gli ha detto che senza i lilleri non si lallerà!…ve lo ricordate a Pisa, un certo Pomponi……è si che i pisani si considerano da sempre più furbi ed intelligenti di noi…
    Forza Livorno con Spinelli.

  10. # Igor

    Cannarsa mister

  11. # Amaranto Boy

    Che rabbia mi viene se penso alla fine che ci fai fare…già c’è tutto il resto ci mancavi anche te…te ne devi andare!!!!

  12. # Filippo

    Ben ci stà ???? ma c’hai i prosciutti all’occhi ???? uno non deve nemmeno criticare Spinelli per le scelte che fa ??? no via c’è tanta democrazia !!!
    4 anni glielo posso anche riconoscere (detto da uno che non è per Spinelli ) portandoci dalla C fino alla Uefa ma nemmeno perchè ci portarono Protti e Lucarelli fino in A poi ci siamo andati con CALCIOPOLI e poi altre 2 promozioni ,il resto ??? PRESE DI C…O perchè lui è stanco ,vuole vendere e tutti i discorsi tritti e ritritti
    questa storia va avanti dar 2004 ,non c’ha mai fatto godere niente !!!!
    E noi tifosi ??? cosa si deve fare anche stare zitti ??? per piacere !

  13. # Filippo

    Se non altro Nicola ha riportato entusiasmo allo stadio e c’ha fatto fare una promozione come si deve al di la che manca poco si vinceva il campionato !
    GRAZIE SPINELLI ,l’unico a levarsi dalle scatole devi esser tu non NICOLA !!!

  14. # Matt

    Sei il numero uno!

  15. # Veneziano

    Piuttosto che essere preso per il … fondelli, preferisco andare a giocare in “C” con onore. Oltretutto divertimento assicurato

  16. # sar castico

    Contattato Rossano Bianchi per la panchina

  17. # Beppone

    Non ho ancora capito che tipo di presidente volete…..uno che spenda? che compri i giocatori?…provate a metter un annuncio sui giornali…cercasi presidente che spenda e ci faccia stare in serie A, almeno un decennio levandoci magari qualche soddisfazione tipo coppe europee, in cambio alle prime cose che non vanno bene, vi prenderete una sacco di vaffa, buuu o levati di…chissà se da qualche parte qualche Paperone legge l’annuncio e si farà vivo…..ma…intanto io..mi tengo..lo Spinelli…e la società sana, che nell’anno dei cento anni giochiamo in serie B.

  18. # Mario

    la squadra interessata a Paulinho si chiamerebbe Al-Jazira…

  19. # Kees Popinga

    All’ Al-Jazeera Paulinho al massimo potrebbe andare a condurre le previsioni del tempo 🙂

  20. # Ercole Labrone

    Così spinelli come sempre raggiunge il suo scopo
    voleva liberarsi di Nicola senza pagare la rescissione e c’è riuscito

  21. # triglione

    Bravo Nicola…son tutti bravi a fa i grossi quando le ose vanno bene…l’hai firmato il contratto? e ora lo rispetti

  22. # Alberto

    Stai parlando di un “pacchetto” che vale in effetti 20-25 milioni. Pacchetto che è stato in vendita a 10-12 fino a qualche giorno fa ma che nessuno dei grandi esperti dj bilancio ha voluto. Andate da Mezzaroma vi divertite di più…

  23. # Alessio

    Uno che non dice che ci rimette e poi non molla mai l’ osso …..

  24. # ugo

    ..e secondo voi Panucci vine a livorno….ma vai

  25. # dave

    volete fare i conti in tasca al giallone … per cosa … per incattivirsi? tanto non si fruga ..nicola fa bene ad andare via

  26. # Igor79

    Sottoscrivo Nicola rispetta il contratto (tanto pigli du noccioline)
    …sempre colpa di Spinelli….
    …deh se mi ‘ompra Pavoletti e artri due lo faccio io l’allenatore del Livorno.
    Tutti ganzi co’ sordi del giallone !!!
    Perchè tutti i ritorni dalle altre squadre non li bastano…cosa vuole Pirlo a centroampo, barzagli dietro, Luis Suarez di punta…vai bello allena vai !!!

  27. # Marcello

    Ogni pubblico che si rispetti ha il SUO PRESIDENTE che si MERITA……Tanti discorsi, tanto fumo, ma solo i GENOVESI hanno avuto CORAGGIO di mandarlo VIA!!!!!…..Noi gira che ti rigira a Agosto a RIFARE gli Abbonamenti e ZITTI!!!!!….
    Altri tempi BALDI E FIERI……

  28. # fabian

    Intanto Greco è stato regalato al Genoa. Risoluzione consensuale, c’è scritto sul sito del Livorno calcio. E i preventivati 2/3 ml. di euro per la cessione del giocatore sono andati a farsi friggere. Ma che amministratore è Spinelli ? Uno dei punti forti del mercato lasciato andare via, senza ricavarci un euro. C’è qualcosa che non torna. La Società deve spiegare ai tifosi come è andata l’operazione, e così anche per i futuri movimenti. In parole povere vogliamo conoscere i bilanci dall’A alla Z.

  29. # france borgo

    C’è qualcuno che puo’ chiedere che siano pubblicati i bilanci del livorno calcio , che ne so magari il nuovo sindaco….perche’ che braccino aldo rimetta non ci crede piu’ nessuno…..vende i giocatori migliori , paracadute dalla a alla b un anno si e uno no……io francamente dubito , chi segue il livorno da anni sa bene che al nostro presidente la gallina deve fare tre uova e non due …..rimettere non è nel suo dna !!!! e comunque condivido il pensiero di chi sostiene che la serie c fatta con coraggio impegno sudore e entusiasmo vale molto di piu’ di tutti questi pensieri…..

  30. # Gian

    A fa le figurette con una squadra di sciagattati andateci voi, io sto con Nicola..e un dite che ci s’ha una squadra da Serie B..forse metà classifica di Lega Pro

  31. # Filippo

    Anch’io qualunque sia la decisione sto dalla parte di Nicola !

  32. # Art

    Giusto che Paulinho vada in “A” e che Greco e coda vadano altrove;la squadra è quasi
    fatta,mancano un centrocampista e un attaccante,buoni però:
    Anania-Mazzoni
    Emerson-Bernardini-Lambrughi-DeCarli-Meola-Gonnelli(Ceccherini terrei altro anno)
    Luci-Biagianti(quello di Catania)-Belingheri-Bigazzi-Regno-Molinelli(+X)
    Dionisi-Galabinov-Dell’agnello-Gioè(Siligardi,risanato,vuole la “A”)+ X ad esempio Calaiò
    è in trattativa col Catania.

  33. # Augusto

    Ma non avete ancora capito che Spinelli fa tutta questa manfrina con Nicola perche’ per lasciarlo libero vuole i soldi dalla societa’che lo ingaggera’ per la prossima stagione?

  34. # AnToNiO

    Che squadrone!!!!! Serie A sicura!! Nell’ultimo anno Spinelli si è preso gioco di noi almeno 4 o 5 volte (non venendo più allo stadio,vendo tutto ecc)…quest anno allo stadio non ci metto piede!

  35. # art

    Quì si parla del Livorno,dei giocatori a disposizione ed eventuali innesti;non mi pare che vi sia rispetto per quelli elencati;sarebbe corretto che si facessero nomi di presidenti graditi con suggerimenti su acquisti da fare.Io proporrei Abramovic,con alcuni elementi del Chelsea, alcuni innesti del Bayern Monaco e del Real Madrid;certo che Luci e compagnia non se ne avrebbero a male.

  36. # roberto1

    Concordo in pieno ! Nicola giustamente (lo farei anche io) dopo un anno di B con promozione ed un anno in A non può cadere nel dimenticatoio di una B di media lega: giustamente vuole la A o una B competitiva, ma il giallone al solito scommetterà sulla nostra pelle, sia in giocatori sconosciuti e sia in un allenatore di C

  37. # ugo

    avere Nicola sulla panchina rappresenterebbe senz’altro un valore aggiunto per tutto l’ambiente se è motivato altrimenti farà casino….. tanto un ce n’è

  38. # Beppone

    Ci si lamenta sempre, cosa fa il Livorno, guardate in altri club blasonati, dove mandano via gli allenatori prima voluti dalla dirigenza e poi scaricati (anche se ha fatto bene con una squadra ridicola), per prendere un ex giocatore nuova promessa…Nicola è un allenatore che mi piace, sa il fatto suo e non gli è stato dato modo di allenare il Livorno, pur in difficoltà in un campionato di serie A da tutti considerato difficile anche per squadre più ricche di organico del Livorno. Se non vuole rimanere, lo dice è basta se ne va….lo dovrebbe aver capito come la pensa il presidente. Del resto con un pubblico da serie C come quello nostro, con una litigiosità e polemiche da far paura, con gli sponsor che latitano, con un bilancio da provinciale è giusto non rischiare più di tanto…facciamo un campionato di serie B, che è sempre meglio di uno di lega pro…o no?

I commenti sono chiusi.