Boxe. Incetta di medaglie (2° Boldrini) per i baby pugili amaranto in Coppa Italia

Ottime prove per Emanuele Santini e Michele Terreni (oro), Manuel Boldrini (argento) e Samuele Mitolo (bronzo)

Mediagallery

Incetta di medaglie per i baby pugili amaranto che hanno preso parte, lo scorso fine settimana, alla Coppa Italia Giovanile, manifestazione sportiva nazionale che per la prima volta si è tenuta a Livorno e che ha visto affluire circa 100 atleti (dai 6 ai 13 anni) da tutta Italia. A rendere indimenticabile la due giorni di sport al Terminal Crociere le belle prestazioni della squadra della Toscana e in particolare della coppia della categoria Canguri Emanuele Santini e Michele Terreni che si sono aggiudicati la medaglia d’oro nella loro categoria. Ottimo risultato anche per Manuel Boldrini (categoria Cangurini) che ha portato a casa la medaglia d’argento e per chiudere un bel bronzo per il più piccolo, Samuele Mitolo (terzo classificato nella categoria Cuccioli).

Grazie alle ottime prestazioni di questi atleti la Toscana ha ottenuto il secondo posto come regione, preceduta solo dalla Puglia (che è risultata la più medagliata). I tecnici dell’Accademia Pugilistica Livornese si dicono molto soddisfatti della manifestazione, non solo per i risultati ottenuti, ma per la grande partecipazione e per il clima ludico-sportivo dell’evento che è il primo obiettivo da perseguire, vista anche l’età dei partecipanti. Emozionato infine Tancredi Gioia, responsabile della manifestazione e presidente dell’Accademia Pugilistica Livornese, che è riuscito a portare la Coppa Italia Giovanile nella nostra città.

 

Riproduzione riservata ©