Bestemmia in campo. Un turno per Sili. Spinelli: “Se avesse giocato nel Milan…”. Respinto il ricorso

Il giudice sportivo: "Siligardi recriminando con se stesso profferiva, nell’esclusione di ogni ragionevole dubbio, un’espressione blasfema"

di rcampopiano

Mediagallery

Contro il Torino il Livorno non potrà contare su Luca Siligardi squalificato dal giudice sportivo. In molti diranno “non è stato mica espulso”. La ragione è molto più “semplice” se così si può dire. Il trequartista è stato pizzicato dalle telecamere a bestemmiare in seguito all’occasione fallita nel secondo tempo nel match contro il Bologna. Minuto 77: Siligardi riceve palla da fuori area, salta un avversario e di destro sfiora il palo. Subito dopo le telecamere lo inquadrano e si intravede Luca pronunciare parte della presunta bestemmmia. Per lui un turno di stop. La società ha presentato ricorso che puntualmente è stato respinto.
Ecco il resoconto del giudice sportivo.

Il Giudice Sportivo,  

ricevuta dal Procuratore federale rituale e tempestiva segnalazione (fax delle ore 12.26 odierne) ex art. 35 1.3) CGS circa la condotta tenuta al 31° del secondo tempo dal calciatore Luca Siligardi (soc. Livorno), consistente nella pronuncia di  un’espressione blasfema; acquisite ed esaminate le relative immagini televisive (Infront – Sky), di piena garanzia tecnica e documentale; osserva che le immagini televisive documentano che, nelle circostanze indicate, il calciatore Siligardi, dopo aver effettuato un tiro verso la porta avversaria mancando per poco il “bersaglio”, recriminando con se stesso proferiva, nell’esclusione di ogni ragionevole dubbio, un’espressione blasfema. Ne consegue ex artt. 35 e 19 CGS l’ammissibilità della prova televisiva e la sanzionabilità di tale comportamento. In seguito a questo delibera di infliggere al calciatore Siligardi Luca (soc. Livorno) la sanzione della squalifica per una giornata effettiva di gara in merito alla segnalazione del Procuratore federale. 

Le parole di Spinelli – Il presidente, intervistato dal Tgr Rai della Toscana, ha le idee chiare circa questo argomento: “Se avesse vestito la maglia di Juventus, Napoli, Inter, Milan e Roma sarebbe passato tutto inosservato, ma io comunque non giustifico il fatto. La penalizzazione però è assurda”.

News dal campo – Squadra subito in campo dopo la trasferta di Bologna. La prima seduta di avvicinamento alla gara di mercoledi sera con il Torino e’ stata basata su un lavoro differenziato tra chi aveva giocato ieri e gli altri. Corsa e palestra per i primi, anche schemi e partitella per gli altri. Il professor Felli ha dato il via libera a Greco per rientrare nel gruppo, solo cure per Decarli che ha avuto un problema al ginocchio destro in occasione della gara con la Lazio Primavera.

Riproduzione riservata ©

85 commenti

 
  1. # Silvio B.

    SKY=SPY

  2. # nino

    i giocatori devono imparare a stare zitti in questa maniera non fanno altro che danneggiare la squadra.bestemmiare non serve a nulla.

  3. # Silvio B.

    Se dovessero squalificare tutti i giocatori che bestemmiano farebbero prima a organizzare
    campionati di gabbione.

  4. # Gino

    Siamo alla frutta!!!!

  5. # memedesima

    ma è uno scherzo questo?

  6. # bargiggia

    incredibile.
    poi si dà del fondamentalista all’arabo…

  7. # claudio

    Sarebbe giusto se vedessero tutto e non solo quello che vogliono.
    Non mi ricordo: quante giornate ha preso Luca Toni per aver simulato il fallo nella partita contro il Livorno?

  8. # Alessandra

    Non contiamo nulla come società!

  9. # El Guero

    Altra iniziativa ipocrita da parte di un sistema che fa acqua da tutte le parti!
    Viviamo circondati da tette, culi, droga, prostituzione (intellettuale e non, soprattutto tramite teleschermo), soldi facili e tanto altro ancora….e addirittura si squalifica un giocatore per una bestemmia (esclamazione sicuramente scurrile e degna di rimprovero, in quanto inutile e offensiva per i credenti.,…e io non lo sono)??????
    Ci vorrebbe una bella lavata di coscienza generale….ma con la soda, per vedè se lo schifo si leva sul serio!!!!

  10. # Massimiliano

    Giusto. Il calcio lo seguono tutti anche i bambini quindi che bestemmino pure ma a casa sua….dato che fanno anche un lavoro piuttosto remunerativo quindi c’hanno poco da bestemmiare.

  11. # Emme

    Ma cosa significa! Siamo veramente ridotti male. Facciamo finta di essere tutti uomini di chiesa….. Non diciamo neppure bui perche’ altrimenti siamo razzisti. ….Ridioli !!!!!

  12. # Robe

    Non si tratta di essere fondamentalisti, si tratta solo di buona educazione e rispetto che purtroppo al giorno d’oggi sono merce rara!!!

  13. # fed

    ora leggono il labiale alla moviola

  14. # eddie

    .e tutti quelli che mandano a quel paese l’arbitro li nn si usa la prova TV?

  15. # matteo brucioni

    con chi gli pare lo fanno!!!

  16. # andrea di rosa

    se leggessero tutti i labiali, giocherebbero solo kaka e legrottaglie…

  17. # cristina

    ma che schifo ce l’hanno con noi, la scorsa settimana le multe per simulazione voglio vedere se la danno anche a balottelli, ora ci fanno fuori siligardi, sono iniqui, se applicassero alla lettera e non chi chi vogliono ogni settimana sarebbero da squalificare metà calciatori e allenatori

  18. # marco moretti

    Era l’unica mossa possibile per toglierci il giocatore più in forma. Questo calcio del palazzo e’ nauseante

  19. # fabian

    Con questo inaudito provvedimento è chiaro che la lega calcio ci vuole spedire di volata in serie B. Questi personaggi, tra l’altro lautamente ricompensati(tanto pagano le Società) sono peggio di 007.Attento a come parli, come ti muovi, cosa fai; sono pronti a fregarti senza remissione.Però questa regola deve valere per tutti i tesserati non solo per il Livorno.

  20. # Ceccobeppe

    sbagliatissima la bestemmia però dal mio punto di vista trovo molto più offensivi certi tipi di programmi, come quello dei casi umani della D’Urso con le relative bagarre e piangistei oppure come quello con quei poveri vecchietti che ballano e fanno gli imbecilli dalla De Filippi oppure come a volte succede, Striscia la Notizia quando tirano fuori lo scemo del villaggio e lo prendono a storcioni… dove sono la moralità, il rispetto verso le persone e il rispetto verso gli spettatori ?

  21. # lele

    Brutta espressione ieri del Sili…francamente anche a me ha dato fastidio….ma i Toni e tanti altri perche’ no?senza contare le simulazioni che darej rosso immediato e tre giornate senza passare dal via…come quel bolognese ieri che non ricordo ” svenuto” per terra per una simulazione….o il Toni re dei re della simulazione….
    I bambini vedono pure le simulazioni e cosi’ capiscono che spesso e’ meglio mentire che dire la verità’…..

  22. # AndiamoDe

    Io dico la mia. Dico che Spinelli dovrebbe incominciare a farsi sentire! Dico che anche Nicola dovrebbe smettere di fare il perbenista e dovrebbe inc…un po’ di più davanti alle telecamere ed ai giornalisti! Tanto in serie A è così, a son di sta zitti piano piano ce lo pigiano!

  23. # mauperu

    se cè la regola,mi puó star bene la squalifica……PERÓ DA MERCOLEDI’ I VARI TOTTI, CASSANO…. LI VOGLIO VEDERE IO I LABIALI!!!!

  24. # sarabanda

    HANNO FATTO DIMORTO BENE!

  25. # Alpassa

    Mi accodo al pensiero di tanti. Provvedimento iniquo e squilibrato. La blasfemia è deprecabile però per offendere il pubblico deve essere pubblicamente percepita. Vorrei capire quanti si sono accorti del fatto in diretta. Mentre sono ben percepibili gli atteggiamenti antisportivi dei vari Totti della situazione che si permettono ogni tipo di offesa giocando sempre. Credo che abbiano cercato un modo per fermare Siligardi per mercoledì!

  26. # BOBBEE

    Non viene messa in campo la moviola per permettere agli arbitri di poter continuare a fare i loro porci comodi e viene usata invece per punire chi bestemmia. Ma tutti i vaffa che vengono detti e le false simulazioni non sono altrettanto poco educative. Non subisce spesso condanne chi ruba, chi truffa, in un paese dove la giustizia latita e si punisce un giocatore per una frase blasfema…siamo veramente un paese RIDIOLO. Se poi volevano essere leggermente meno ipocriti potevano chiedere alla società di applicare un’ammenda verso il diretto interessato

  27. # Gianca

    ma chetati…buffon per il suo ’88’ e l’altro ‘boia chi molla’ non prese nemmeno 5 euro di multa…

  28. # Gianca

    non immagini la noia che ha dato a me, pensavo di farla finita, ero già salito sul cornicione e pensavo a buttarmi…ma smettiamola di fare i falsi perbenisti bigotti

  29. # Filippo

    ASSURDO !!!! Lo fanno con chi dicono loro !!!!!

  30. # Massimo

    E’ giusto così, se la regola è quella va accettata. Ci sta che scappi una parolaccia di rabbia, ma una bestemmia no! Magari quando è entrato in campo si è fatto il segno di croce. Mi dispiace per Sili che ammiro moltissimo e dico cosa aspetta Nicola ad impiegarlo dal primo minuto.

  31. # yoghi

    dovrebbero fare lo stesso con totti, balotelli, cassano….. a buffon fu trasformato un porco xxx in porco zio ed “assolto”, la legge è uguale per tutti, eccetto che per qualcuno piu’ “fortunato”.
    speriamo che escano tutte dalle competizioni europee , e fuori dai mondiali al primo turno…..

  32. # Roberto-Bobbe

    L’ho visto e capito pure io quello che aveva detto indirizzando il suo… “pensierino” alla Madonna. Si, meno bestemmie e più professionalità, classe e voglia di vincere. Ora mercoledì con il Toro c’è da ridere… Non bestemmiamo, ma facciamo gol, perché siamo fermi con quei benedetti 8 punti ormai da quattro settimane….

  33. # moscawalza

    io sono gay, non mi sento rispettato dalla chiesa, quindi non hanno diritto di chiedermi rispetto, mi prendo la liberta di parola e bestemmio a piacimento, se ti da fastidio sappi che NON mi dispiace per te

  34. # Livornese

    Devi essere proprio un pisano

  35. # Cosimo

    Ma quante bestemmie si vedono in tv da parte di tutti i giocatori.ed ecco che subito si ferma un giocatore importante della Società livornese,che può fare la differenza in campo.La legge è uguale per tutti,pertanto,pregasi di eseguire queste sentenze a tuttì.

  36. # Amaranto Boy

    Mah e poi si dice di prendere per esempio le brave persone …uno prende esempio dal ct e dal capitano della nazionale e viene squalificato….

  37. # Alessandra

    Alzati sal divano e vieni in trasferta, vedrai ti danno fastidio altre cose

  38. # ale65

    Questa è la riprova di quello che scrissi la settimana scorsa..cioè che purtroppo c’è chi può e c’è chi non può,e noi siamo senz’altro nella seconda categoria. Come mai Buffon bestemmia regolarmente ogni partita e rimane sempre impunito? Come mai a Totti è permesso di mandare a quel paese 5 volte in 10 secondi l’arbitro,e ad altri giocatori meno famosi e meno tutelati no? Come mai Balotelli e Toni simulano 3 volte a partita in area di rigore e prendono multe irrisorie (2.000 euro),mentre quando capita ad altri che giocano che ne so nel Parma o nel Livorno le multe sono sempre abnormi? Io vedo disparità di trattamento ovunque,credo una squalifica per bestemmia sia la prima o al massimo la seconda volta che viene applicata su 1000 casi.
    Questo calcio purtroppo è lo specchio del paese,in ogni settore possibile in Italia ci sono manfrine e ruberie e il calcio non è esente da questo,Spinelli si faccia sentire in Lega

  39. # Don Chisciotte

    Concordo con BOBBEE, quasi nessuno vuole la moviola in campo poi viene usata la prova televisiva per un “labiale”, è il colmo.

  40. # gulack

    fa’ vaini tanto si fa ride anche cn siligardi….

  41. # Andrea

    Datti una patta !!!

  42. # Pniell

    Mauperu quando parli di Totti lavati la bocca e poi cerchiamo di guardare ognuno nel proprio piatto non in quello dell’altri e meglio

  43. # amaranto67

    roberto in serie A e in ogni campo di calcio si sente di tutto…. dall’offese tra giocatori (a mamme, mogli zie e sorelle) a quelle all’arbitro… se dovessero usare la prova tv per gli insulti proferiti contro la terna le liste di diffidati e squalificati diventerebbero kilometriche… siamo all’assurdo, usare le telecamere per le squalifiche ma non per correggere i torti arbitrali… a cosa serve il referto allora?

  44. # amaranto67

    c’hai da stacci un menuto allora per capilli!

  45. # Ceccobeppe

    Buffon e Totti smoccolano tutti i 90 minuti e non mi sembra gli sia mai capitato niente…

  46. # Alesa

    La lega cristiana di serie a ha emesso la sua sentenza; effettivamente i vari Totti Buffon balotelli e tutto il parterre dei sacerdoti che compongono le squadre del nostro campionato sono un perfetto esempio di ecumenicità. Che schifo!

  47. # matteo brucioni

    sarebbe bello vincere lo stesso alla facciaccia loro!!e siligardi bello fresco e riposato con l atalanta all ora di pranzo,cosi magari ni fa vení l indigestione!

  48. # angelo melani

    .grandina sul bagnato !!!!!!!!!

  49. # luciano iacopini

    che buffonata !!!!Possibile penalizzare una squadra per questa motivazione ?Oltretutto vorrei vedere come fanno a dire con sicurezza che ha proferito una bestemmia : ci sono mille parole simili nel movimento labiale.

  50. # alessio

    2 pesi e 2 misure

  51. # paolo galli

    Spinelli deve farsi sentire .

  52. # biscottino

    Quante giornate prese il sig. Totti quando mandò 4 0 5 volte l’arbitro a quel paese? Ma si sa lui si chiama Totti mica Siligardi

  53. # pgs

    Scelta più che giusta. Ci mancherebbe altro.

  54. # brunolibero

    Come possibile cambiare qualcosa in questo mondo se un manipolo di bacchettoni falsi e ipocriti la fanno da padroni?
    Una bestemmia…e che sarà mai…c’è molto di peggio nella vita…ma lo sentite mai il telegiornale?

  55. # max

    Siligardi ha sbagliato,ma come societa’ nell’insieme contiamo zero virgola in serie A,

  56. # mauro

    Secondo che squadre, perche c’è chi manda a fa in c……… l’arbitro e viene ripagato con un sorriso, noi invece se non si fà la preghierina della buonanotte, ci sanzionano, ma chi l’ha detto che le regole sono uguali per tuttii ?

  57. # Samarcanda

    Siligardi aspettati la telefonata di Papa Francesco ahahah.

  58. # Paolo

    Lungi da me aprire una polemica, ma gay o non gay, quando bestemmi non offendi la “Chiesa”, come entità astratta. Offendi o manchi di rispetto al altre persone, anche tante, gay o non gay che siano. Quindi sì, come speri che la gente non si metta a offenderti mentre cammini per strada, forse potresti evitare tu, o un qualunque giocatore di calcio, di far lo stesso. Non vedo differenze.
    In ogni caso le regole ci sono per un motivo. Se non ti piacciono, tu giocatore di calcio puoi cambiare mestiere.

  59. # Paolo

    Perché, e meno male che è così almeno in teoria, il problema non è essere smascherati, ma infrangere una regola. Senza questo principio basilare le regole non avrebbero significato.

  60. # sarabanda

    Gao!

  61. # PITTARO

    vai o un lo volevi? de ma allora lo fai apposta! ci fosse mai un commento sano da parte tua!

  62. # Alfonso

    Quanta ipocrisia….SIAMO ITALIANI..!!!!!!!!
    Si và in Chiesa, poI si ruba, si disonora il padre e la madre, si và con le minorenni, si fanno le “boulesche”,….tanto poi ci continuano a chiamare “CAVALIERI”…..

  63. # PITTARO

    E allora tutti i giocatori stranieri che ci sono? loro se bestemmiano nella loro lingua? cosa faranno assumeranno anche un traduttore?
    questa norma è discriminatoria alla base, quindi non applicabile!

  64. # alinooooooooooo

    Giusto bestemmia sinonimo di ognoranza pura

  65. # aleale

    ecco ora tutti che dicono non dobbiamo bestemmiare, tutti di chiesa siete diventati!!! Ma io dico se non veniva fuori questa decisione del giudice sportivo chi si era accorto della bestemmia?
    Come minimo abbiamo avuto la sfortuna di beccare il procuratore federale chiesino!!!!

  66. # alinoooooooooo

    vai colpa di sirvio anche questa. ora capisco perche ‘ siamo una citta’ da terzo mondo

  67. # DANIELA

    Io credo che se uno è gay non dovrebbe fregare a nessuno … Tu sei libero di esserlo e non ci trovo niente di strano … Sono sicura che se esiste un Dio non gli interessa ma le interessa come ti comporti non certo se sei gay. Questa è una favola inventata per Dio siamo tutti uguali . Quindi non bestemmiare se non ti rispetta la chiesa c’è tanta gente come me che rispetta i gay come persone del tutto normali. Sarebbe ora che la smettessero di perseguitare i gay non c’è una ragione plausibile solo menti ottuse. Ciao 😉

  68. # 4luglio68

    io dico solo: chissenefrega.

  69. # Emi

    E assurdo punire un giocatore per aver imprecato contro se stesso… se avesse detto: “maledetto me” oppure “sono una testa di c…” o “sono un cogl..” davanti alla telecamera non avrebbero preso nessun provvedimento… ma siccome siamo in uno stato chiesaiolo… guai a chi tocca la chiesa!
    Naturalmente gli stranieri posso bestemmiare e offendere quanto e chi vogliono… a meno che non mettano un traduttore per ogni lingua a vedere tutte le moviole!!!!
    Un solo aggettivo per tutto questo: RIDICOLI!

  70. # piede75

    e se bestemmia un tifoso ? viene dato un DASPO? ohibò!

  71. # La Qultura con la Q maiuscola

    Mi permetto di dire che allora dovrebbero farli. Perché, pur capendo la rabbia nei confronti di una squalifica di una giornata messa a paragone con le decine di moccoli tirati a partita (e sempre ben inquadrate) di Buffon (e lo dico da juventino), i calciatori devono capire che sono sotto gli occhi di migliaia di persone e il loro comportamento è di esempio o cattivo esempio per chi guarda (piccini ma anche grandi!). Quindi, non solo a Siligardi, ma anche ai vari Totti quando mandano palesemente a quel paese l’arbitro, ai Buffon quando smoccolano, e darei anche giornate di squalifica a chi si pensa così furbo da simulare ogni volta che viene sfiorato, altro che sola ammonizione.
    Perché non è dicendo “lo fanno tutti, ma colpiscono solo noi” che si ragiona, lo Sport con la S maiuscola è un’altra cosa.

  72. # Kikky

    A PRESCINDERE IL FATTO CHE TUTTI QUELLI CHE BESTEMMIANO IN CAMPO DOVREBBERO ESSERE PUNITI, COME DA REGOLAMENTO, SUGGERIREI DI NON INQUADRARE COSI’ DA VICINO I CALCIATORI CHE CULTURALMENTE AVANZATI PER ANTONOMASIA NON RIESCONO AD ESSERE CIVILI ED EVITARE DI BESTEMMIARE. SINCERAMENTE NON PAGO UN ABBONAMENTO PER SENTIRE BESTEMMIARE IN DIRETTA. BEN VENGA LA SQUALIFICA, A TUTTI INDISTINTAMENTE!

  73. # mauro47

    a me più che gay mi sembri un ignorante

  74. # vai a letto

    ma vai a letto te e totti

  75. # alinoooooooooo

    caro gay la bestemmia e ignoranza pura .qundi sei gay + ignorante

  76. # Daniela

    Ma io sono una ragazza , non sono gay, sarò ignorante … Ma sono femmina … Comunque io non ho da dire niente sui gay ogni persona è libera delle scelte sessuali ed io le rispetto.

  77. # Vento di Libeccio!

    E giù tutti questi commenti per giustificare una espressione blasfema, detta in pubblico.
    Non sarebbe più semplice evitare ed essere meno volgari in campo, davanti a tanti spettatori?

  78. # fabian

    Ma chi gliel’ha fatta al procuratore federale la segnalazione ? E’ stato un verdetto di una precisione diabolica,chirurgica; sembrava non aspettassero altro i ” signorini” della Lega calcio. Per verificare tutto quello che succede in campo dovrebbero vivisezionare 10 partite a settimana, fotogramma per fotogramma, quindi c’è stata una spia. Sara mica stato un pisano?…

  79. # ugo

    te guarda po po’ di canaio per Siligardi…..mi sembra che ci sian o cose più importanti

  80. # fox65

    Caro spinelli ma se da oggi si leggesse sul labiale di balotelli un vaffa potremo segnalarlo alla commissione? Sa le leggi dovrebbero valere per tutti, quelli della disciplinare con la squalifica hanno creato un precedente….vediamo se hanno le palle di usare la stessa moneta con le altre squadre…un consiglio se squalificheranno tanti giocatori converrà iscrivere il LIVORNO ai tornei di gabbione sui bagni o al calcio fiorentino

  81. # fox65

    Te ti conviene andare a vedere le partite di bocce dalle suore di clausura…avvaia avvaia bigotto

  82. # nikapenny99

    fanno bene i giocatori e allenatori che parlano con la mano davanti alla bocca….ora con tutte queste telecamere come ti scoccoli lo vedono tutti….e cmq se lo faceva un giocatore importante col cavolo che veniva squalificato…paghiamo la nostra pochezza a livello societario in ambito nazionale purtroppo!!!!

  83. # Tino

    Vedendo la partita mi sembrava avesse detto “Maremma cane” ma allora sono io che ho capito male, l’ho riguardata la partita e ho avuto la stessa senzazione. Quelli del labiale forse lo hanno studiato ad Oxford.
    Poi non l’ha detto rivolgendosi a qualcuno, era solo.
    La cosa giusta da fare e’ che il presidente vieti, almeno per le partite in casa, le riprese con potenti zoom da riprendere i labiali.
    SCAI ci marcia sopra e con le repliche a volte si perdono le azioni.

  84. # MAURO

    LA LEGA NON VUOLE LA MOVIOLA IN CAMPO PER LA PROVA TELEVISIVA,
    E POI GIUDICANO LE RIPRESE DI SKY COME PROVA TELEVISIVA.

    V E R G O G N A !!!

    QUESTO E’ IL CALCIO.

  85. # demirobe

    A parte il fatto che il provvedimento è a discrezione di chi, evidentemente, ce l’ha un po’ con il Livorno…ma con tutti i calciatori stranieri che abbiamo nel nostro campionato, avranno anche gl’interpreti a disposizione per leggere il labiale straniero???

I commenti sono chiusi.