Trionfa il Meloria contro l’US. Terza vittoria di fila della Libertas. Male la Labronica

Mediagallery

di ANDREA ALCAMISI

Bella vittoria del Meloria Basket 2000 nella stracittadina contro l’US Livorno Basket. Arriva anche la terza vittoria consecutiva della Libertas sul campo delle Folgore Fucecchio. Brutto weekend invece per la Labronica, affondata in casa da un Carrara che tiene salda la vetta della classifica.

DIVISIONE NAZIONALE C

Folgore Fucecchio v LIBERTAS LIBURNIA LIVORNO 70-74 (1°: 17-19; 2°: 36-37; 3; 55-55)

Folgore Fucecchio: Danesi 7, Loni 10, Caciolli 8, Casciani 7, Barnini 2, Melosi 13, Cei 3, Tessitori 20. N.E: Susini e Camiciottoli. All.: Barontini

LIBERTAS LIBURNIA LIVORNO: Niccolai 5, Dell’agnello G., Orsini 4, Tellini 2, Rizzacasa 13, Sidoti 15, Benini 6, Nesti 19, Dell’agnello T. 10. All.: Pardini

La formazione della Libertas Liburnia Livorno conquista la terza vittoria consecutiva espugnando il campo della Folgore Fucecchio. Una vittoria di misura che vede prevalere di soli 4 punti la squadra gialloblu. I ragazzi di mister Pardini infatti iniziano bene, portandosi alla fine del primo quarto avanti di 2 e alla fine del secondo periodo sempre in vantaggio, anche se di un solo punto. Nella ripresa la Libertas subisce l’attacco della Folgore Fucecchio, che si riporta sotto e trova il pareggio sul punteggio di 55 a 55; ma è la squadra livornese ad avere la meglio nell’ultimo quarto della partita, grazie anche alla buonissima prestazione di Nesti, con 19 punti messi a segno, ma anche di Sidoti e Rizzacasa (rispettivamente 15 e 13 punti). Nella prossima partita, la Libertas ospiterà la Juve Pontedera domenica 9 febbraio alle 18.

SERIE D REGIONALE 

MELORIA BASKET 2000 LIVORNO v US LIVORNO BASKET 71-61 (1°: 24-21; 2: 42-37; 3°: 59-43)

MELORIA BASKET 2000 LIVORNO: Spinelli 4, Scammacca 3, Storti 12, La Placa 4, Vortici 2, Guidotti 4, Maffei 12, Raugi 12, Falco 11, Salazar 7. All.: Parcesepe

US LIVORNO BASKET: Vukich 5, Bettini A. 11, Busoni 10, Volpi 2, Orsini 9, Davini 6, Giardini 11, Vaccai 2, Bettini n. 4. ALL.: TROCAR

Nella seconda stracittadina di questo girone di ritorno, la vittoria va al Meloria Basket 2000 Livorno. La squadra allenata da Parcesepe è infatti riuscita a distaccare di 10 punti l’altra squadra livornese dell’US Livorno Basket. Una bella vittoria quella dei ragazzi del Meloria, che alla fine di ogni quarto riescono a chiudere sempre in vantaggio. La sensazione di avere la partita in tasca è arrivata già all’inizio del secondo tempo, quando il divario tra le due squadre arriva a 16 punti, con l’US Livorno che cerca di farsi sotto nell’ultimo periodo della partita, ma che riesce a rimontare di soli 6 punti. Finisce così, con un punteggio che può essere giustificato anche dalle buone prestazioni di giocatori come Maffei, Raugi e Storti, che segnano 12 punti ciascuno, ma anche da altri come Falco (11 punti) e Salazar (7 punti). Dobbiamo però ricordare anche le prestazioni di alcuni ragazzi di mister Trocar, come Giardini e Busoni, che segnano rispettivamente 11 e 10 punti. Il prossimo incontro del campionato, sabato 8 febbraio alle 19.15, vedrà l’Us Livorno impegnato in casa contro il Versilia basket 2002, mentre il Meloria sarà impegnato nel derby di domenica 9 febbraio alle 18.00 contro la Pielle, che questo fine settimana non ha giocato.

LABRONICA BASKET LIVORNO v Centro Minibasket Carrara 46-63 (1°: 10-18; 2°: 22-40; 3°: 36-46)

LABRONICA BASKET LIVORNO: Lombardi 2, Civitarese, Seminara 4, Venditti 8, Rubini 4, Tessarolo 5, Mariani 4, Isetto 16, Lorenzini, Caparrini 3. All.: Pistolesi

Centro Minibasket Carrara: Donati 8, Diamanti, Fiaschi 14, Bruno 12, Mancini 9, Fontanelli 14, Mariani 6, Peselli. N.E.: Malcontenti e Giananti. All.: Dell’Innocenti

Esce sconfitta dalla partita casalinga contro il Centro Minibasket Carrara la formazione della Labronica Basket Livorno. La squadra allenata da Pistolesi perde con 17 punti di svantaggio. La gara parte subito male, con la Labronica sotto di 8 già al primo quarto, che diventano 18 alla fine del primo tempo. Nel terzo periodo la reazione della squadra livornese non riesce però a ridurre significativamente il divario tra le due squadre, che è ora di 10 punti. Nell’ultimo periodo di gioco, il Carrara chiude definitivamente la partita sul risultato finale di 63 a 46. Da sottolineare comunque, nelle file della Labronica, la buona partita di Isetto, che riesce a realizzare ben 16 punti (unico in doppia cifra per la squadra livornese). Anche per la Labronica, il prossimo appuntamento di campionato sarà domenica 9 febbraio alle 18 contro l’Uisp Donoratico.

 

Riproduzione riservata ©