Acli Stagno rinuncia alla serie D: “Insormontabili problemi organizzativi e logistici”. Sarà ancora Promozione

di rcampopiano

Mediagallery

Sembra ieri quando l’Acli Stagno, al termine di una lunga stagione, aveva raggiunto il traguardo della promozione in serie D battendo Venturina (clicca qui per leggere). Coach Puntoni sperava che quella vittoria fosse il primo gradino per tornare in alto. Ieri, 7 luglio, è arrivata l’ufficialità che la squadra non parteciperà alla prossima serie D. Un fulmine a ciel sereno che comunque non cancella quanto di buono fatto vedere dal quintetto livornese. Ad annunciare la notizia è stata la stessa società attraverso il proprio profilo Facebook: “La società comunica, con vivo rammarico, che non potrà, per insormontabili problemi organizzativi e logistici, partecipare la prossimo Campionato Regionale di Serie D, conquistato meritatamente sul campo nell’ultima avvincente annata. La Società ha chiesto alla Federazione di potersi nuovamente iscrivere al Campionato di Promozione per il 2014-15. L’obbiettivo della Società è quello di riuscire, in corso d’anno, a risolvere tutte le problematiche che impediscono il salto di categoria e di farsi trovare pronti nel caso si ripresentasse l’opportunità la prossima stagione”.

Nel cielo grigio per questa notizia però filtra un raggio di sole con la conferma dello staff tecnico: Puntoni Francesco (capo allenatore alla quarta stagione alla guida dell’Acli Stagno), Galati Alessandro (vice allenatore) e Ercolano Marco (preparatore atletico).

Riproduzione riservata ©