Basket: al via la decima stagione del Molo Nuovo

Mediagallery

Il Molo Nuovo Basket va mercoledì prossimo alle 21.30 al Palasalesiani di Via Pannocchia a cominciare la decima stagione della sua storia contro i Livorno Raptors. Formazione rivoluzionata, con la partenza di Fronzaroli, Diop, Vanni, Giannone, Lubrano e Mazzoncini e l’arrivo di Cionini dall’ASD Pielle, di Baggiani dagli “Amatori Livornesi”, di De Biase dai “Buccaneers”, di Parenti dall’ EB Basket, di Macaluso dal Jolly Basket ed il ritorno all’attività di Leandrini e Gueye. Perso anche lo sponsor, il Molo Nuovo è alla ricerca di un nuovo sovvenzionatore e si presenta ai nastri di partenza della nuova massima categoria del torneo Amatori Uisp, con la curiosità di capire dove potranno arrivare i ragazzi guidati da Benetti e Martelli, nuovo assistant coach.

La sicurezza Caiazzo sotto le plance, l’esperienza di Vigoni, Pianigiani e dello stesso Benetti, nello strano ruolo di allenatore giocatore, si uniscono alle nuove forze ed è innegabile che ciascuno dei nuovi arrivi abbia una caratteristica particolare che garantisce al Molo Nuovo qualche mattoncino in più da portare alla causa: l’arrivo di Cionini, un vero lusso per la categoria, è stato accolto con particolare favore dal coach: “Sandro si sta dimostrando una persona eccezionale – queste le parole di Benetti – ha da subito dato entusiasmo ed intensità, ed è in questo che si vedono, anche in questa categoria i grandi elementi, poiché per loro non importa dove si giochi ma come si giochi. Baggiani è il classico all-around, può giocare in tre-quattro ruoli e, compatibilmente coi suoi impegni di lavoro, potrà essere decisivo quando proveremo a giocare i mismatch. De Biase e Parenti sono due folletti, veloci sia in attacco che in difesa e con una lunga esperienza nella categoria. Gueye ha un fisico stratosferico, è ancora un po’ acerbo ma potrà darci soddisfazioni. Macaluso e Leandrini sono due validissimi elementi che ritornano a casa ed al Molo Nuovo, quando qualcuno ritorna a casa, è sempre una festa”.
Il campionato si svilupperà su tre gironi geografici di 9-10 squadre con le prime quattro che passeranno ai playoff per giocarsi l’accesso alla fase regionale. I gialloverdi di Benetti sono stati inseriti nel girone B con i livornesi Raptors, Borgorosso, Templari del Totano, Ai Paparazzi, ed il Cipiace, i pisani Zavrano ed Alive, la Casa Culturale San Miniato.

Riproduzione riservata ©