Tale padre, tale figlio. Domenico e Giuseppe Passuello: il ciclismo nel loro destino

Mediagallery

Due campioni del ciclismo, di ieri e di oggi accomunati dalla passione. Domenico Passuello insieme al padre Giuseppe non hanno nessuna intenzione di smettere di pedalare. Quest’ultimo è stato un grande campione degli anni ’70 a fianco di grandi nomi come: Francesco Moser , Giuseppe Saronni e altri.  Ha percorso le strade di tutto il mondo contribuendo alle vittorie dei capitani della propria squadra.  Il figlio Domenico anche lui oggi professionista recentemente si è classificato al terzo posto in Messico, precisamente a Los Cabos in una gara durata otto ore, esportando con questo risultato il nostro orgoglio italiano, ed in special modo quello livornese.
I due hanno partecipato anche alla gara storica, denominata L’eroica, svoltasi nel bellissimo borgo storico di Bolgheri con la partecipazione di grandi nomi del passato, come Francesco Moser. Il tutto ideato in un “concetto progetto”: evento paesaggistico legato alle biciclette in chiave storica, creando un percorso sulle strade bianche della Costa degli Etruschi.

Riproduzione riservata ©