Sport Combat Club: arrivano tre cinture nere

Mediagallery

Al centro tecnico federale Wtka di via Firenze 128 si è svolta la sessione della regione Toscana di graduazione Dan per conto della Wtka Karate Italia. La commissione tecnica presieduta dal presidente Daniele Angileri e dai maestri Gianni Tucci e Massimo Serani coadiuvati da un attento dirigente della Wtka Gianni Santoro, ha esaminato una ventina di atleti provenienti da società toscane.
La Sport Combat Club ha sottoposto tre atleti all’insindacabile giudizio degli esaminanti con i seguenti risultati:
Perla Galatolo, la più giovane ad essere giudicata, ha superato l’esame con il massimo delle valutazioni esprimendosi al meglio nel programma d’esame graduandosi cintura nera 1° Dan. Perla, a fine maggio, nonostante la cintura marrone, ha ricevuto anche la convocazione in nazionale cadetti in Wtka karate Italia. Con la consegna della cintura nera ha completato la sua preparazione propedeutica per confrontarsi a tutti i livelli.
Cristina Dogocher si gradua cintura nera 3° Dan diventando di diritto istruttrice. Il capitano della nazionale femminile Wtka supera l’esame con la lode ricevendo anche i complimenti della commissione che, viste le capacità dell’atleta, ha chiesto anche qualche fuoriprogramma per essere allietati dalle convincenti prestazioni atletiche.
Sandro Contini cintura nera 3° Dan. Anche lui ha superato la prova con un’ottima performance sapendo incantare la commissione.

Riproduzione riservata ©