Sport Combat Academy: chiusura con il botto

Mediagallery

A Velletri (Roma) è andata in scena la Coppa Italia Open valevole per la “Maratona Marziale” del campionato italiano di Karate WTKA. Gli atleti della Sport Combat Academy “Petra Club” di via Firenze, 128 a Livorno hanno concluso con il “botto” un fantastico anno di gare. La gara, svoltasi a nello splendido palazzetto delle sport di Velletri, ha valore per il punteggio per la qualificazione alle finali del Campionato Italiano di Karate WTKA che si svolgeranno a giugno 2016 a Rimini.  Torniamo alla cronaca: 8 tatami completi, spalti pieni e adrenalina alle stelle, così si presenta la gara di Roma. Il primo labronico a calcare il tatami per la sessione dei kata (forme) è Lorenzo Bertini, che nei più piccoli sale sul podio al 2° posto; Niccolò Pellegrini in una categoria affollata sfiora il primo posto con 2 “bandierine” a favore su 5 conquistando un ambito argento. Nelle categorie dei più grandi Beatrice Preziuso ottiene un oro nella sua categoria ed un ottimo argento nella categoria superiore dimostrando una crescita importante. Completa gli ottimi risultati ottenuti dalla “palestra livornese” nei kata anche la “nazionale” Perla Galatolo che aggiunge al suo palmares altri 2 ori nella sua categoria e in quella superiore.
Nel pomeriggio si disputano i Kumitè (combattimenti) e anche in questo caso la società livornese dimostra di avere una marcia in più con il piccolo Lorenzo Bertini che in finale annulla tutti gli attacchi dall’avversario e sale su gradino più alto del podio. Successivamente una spettacolare Perla Galatolo in finale si scontra con la padrona di casa, la romana neo campionessa del mondo che non riesce a contenere la labronica che con facilità conquista l’oro (Perla Galatolo non era presente ai mondiali di Benidorm in Spagna per motivi di salute). Il medagliere quindi recita: 5 ori e 3 argenti.
Prossimo appuntamento per gli atleti di Livorno del maestro Daniele Angileri sarà la “Coppa dei Balcani” che si svolgerà a in Bosnia.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Labrone

    Avanti cosi’ siete l’unica speranza del Karate livornese….bravo maestro!!

I commenti sono chiusi.