Paintball. “Ballistic Shock” pensa in grande

Grazie al progetto “porte aperte” c'è possibilità di entrare a far parte del team. L'associazione mette a disposizione tutto l'occorrente

Mediagallery

La Asd Livorno paintball nasce nel 2010 per volontà di un ex giocatore del team “Pirati Pisa”, prima squadra italiana a giocare negli Stai Uniti nel 1996. Il team ufficiale è denominato “Ballistic Shock”, capitanato e allenato da Ludovico Artz classe ’74 il quale vanta esperienze agonistiche internazionali oltre ad aver vestito la maglia  della Nazionale nell’annuale Nation Cugrazie al progetto “porte aperte” dove tutte le settimane, solitamente il giovedì dalle 18 alle 20, negli allenamenti del team senior si dà la possibilità a chiunque di partecipare seguito dal coach o da uno dei giocatori anziani per essere poi inserito nell’organico del teamp giocata a Londra. Il team minore “Ballistic Kid” ha partecipato al campionato interregionale Lazio-Toscana 2013 del circuito Ipbs classificandosi al 3° posto. Nel campionato nazionale Ipbs ha partecipato al primo evento della serie B senza qualificarsi ai quarti di finale per un soffio.

Attualmente il team conta 4 titolari provenienti dalla scuola di paintball del 2012 e 6 nuovi ragazzi provenienti dalle provincie di Livorno e Pisa entrati nelle file della scuola .

Gli obbiettivi sono ambiziosi e la società necessita di quanti più giocatori possibili per compensare il normale turn over e riuscire a presentarsi nel 2014 con un gruppo affiatato e competitivo.
Per la scuola di paintball  l’associazione mette a disposizione tutto l’occorrente iniziale e basta quindi presentarsi con abbigliamento adeguato e il cambio per usufruire poi delle docce calde. Per seguire i programmi dei corsi e ricevere informazioni, potete visionare la pagina facebook dell’ associazione all’indirizzo https://www.facebook.com/PaintballToscana a tutti i partecipanti della scuola di paintball, la Asd Livorno Paintball regala la tessera associativa Asi per il 2014.
Potete contattarci anche su info@paintballtoscana.it

Riproduzione riservata ©