Il grande wrestling sbarca a Livorno

Mediagallery

I Campioni della ICW (Italian Championship Wrestling) invadono Livorno sabato 19 luglio, nello spazio allestito in via Provinciale Pisana 59, per ICW Lotta Labronica 2014, un evento di rilevanza nazionale, sport e adrenalina pura adatto a tutta la famiglia. Il wrestling è lo sport-spettacolo più amato oltreoceano, soprattutto negli Stati Uniti, dai quali questo mix unico di atleticità, azione e divertimento è arrivato presto a contagiare anche gli italiani. La ICW ha riservato alcuni incontri veramente speciali per la tappa livornese del suo tour, con numerosi titoli in palio e anche un livornese in lizza per il campionato.

Aprirà la kermesse il possente guerriero longobardo, Goran Il Barbaro, che affronterà il carismatico lottatore di origini sarde, “Il Quinto Moro” Antonio Piddu, in uno scontro tra pesi massimi che farà tremare il ring. La grintosa “Rockstar della ICW” Tenacious Dalla, giovane promessa in forte momento di slancio, cercherà di conquistare una nuova importante vittoria contro il veterano Dinamite Jo, ex campione di coppia, wrestler di pochi fronzoli ma di atleticità esplosiva. Seguirà un match a squadre dove l’Orient Xpress, dinamico team composto dal “Samurai di Ghiaccio” Ronin e dal “Gentiluomo Bulgaro” Ivan Stojanov, si troverà opposto a due pezzi grossi quali lo spietato Incubo, gigante abituato a sconfiggere da solo due avversari per volta, e il granitico Stelvio L’Alpino. L’evento vedrà anche i debutti su un palcoscenico importante di due dei più promettenti allievi formati dalla ICW Wrestling Academy di Livorno, ospitata dal Popeye Club di via San Matteo. L’agilissimo luchador mascherato Picchio Rosso farà infatti squadra con il concittadino Bon Giovanni contro i più esperti Sensei e Mr. Chop, wrestler di vecchia scuola affatto inclini a lasciare spazio ai giovani finchè questi non avranno saputo mostrare il loro valore.

Sarà poi il momento del primo match titolato della serata. Il neo campione italiano dei pesi leggeri, Mark Fit, ritenuto da molti un vero e proprio astro nascente del wrestling italiano, con esperienze di lotta anche in Inghilterra, Spagna e Norvegia, dovrà difendere la sua cintura contro l’avversario forse più forte che ha finora incontrato. Stiamo parlando dell’ex campione Alex Flash, una vera icona della categoria pesi leggeri in Italia. Soprannominato “La Saetta Verde” per la velocità dei suoi giochi di corde, che l’hanno reso l’idolo indiscusso del pubblico più giovane, il Supereroe della ICW vanta diversi anni di esperienza in più rispetto al campione e sta perfezionando alcune delle tecniche volanti più pericolose per spodestarlo.

Gran finale dell’evento sarà il match valevole per il titolo interregionale che vedrà l’attuale campione in carica, il possente pisano Tempesta, raccogliere la sfida di un lottatore livornese d.o.c., Eros Florio, in arte “Sangre Latino” Rafael. Non corre buon sangue tra i due, che più volte si sono scontrati in passato da quando screzi e invidie personali hanno portato allo scioglimento del loro team di successo, il Ciclone Latino. Ora Rafael vuole ottenere davanti al pubblico di casa l’affermazione più importante della sua carriera, cercando di conquistare il suo primo titolo singolo nella Federazione Italiana di Wrestling. Il campione Tempesta però è un avversario formidabile, e ha conquistato la prestigiosa cintura sconfiggendo uno dei lottatori americani più quotati di questa generazione, la superstar statunitense ex WWE Sam Adonis. In più, “Rombo di Tuono” conosce a memoria tutti i punti deboli del suo avversario, e vuole mostrare che non è un caso se è stato lui il primo dei due a conquistare un titolo in singolo, in quanto si riteneva il principale artefice dei successi del Ciclone. Sarà quindi una strada tutta in salita per Rafael, che ha raddoppiato i suoi allenamenti in vista di questo incontro e spera ora di poter contare su tutto l’appoggio dei concittadini livornesi che verranno a fare il tifo per lui.

L’appuntamento con il vulcanico mondo del catch è quindi per sabato 19 luglio 2014 alle 21:30, in via Provinciale Pisana 59 a Livorno. Per maggiori informazioni è disponibile il sito ufficiale della Federazione all’indirizzo www.wrestlingitaliano.it. I biglietti di ingresso sono ancora disponibili a 10 € per gli adulti e 7 € per i bambini fino a 12 anni e sono prenotabili chiamando il numero 335-1208244.

Riproduzione riservata ©