Coppa Italia Wtka: pioggia di medaglie per Sport Combat Club

Mediagallery

Durante la Coppa Italia WTka, la Sport Combat Club, con sede via Firenze 128, ha confermato la qualità tecnico-sportiva già vista ai Mondiali dello scorso mese. Dai senior ai piccolissimi allievi è stata una pioggia di medaglie. Anche in quest’occasione la palestra dello Sport Combat Club ha dimostrato di  poter gareggiare competitivamente contro qualsiasi compagine facendo salire molti atleti sui gradini alti del podio della Coppa Italia.
Con questi successi di fine anno la società conferma l’ottimo trend, migliorando anno dopo anno. Gli atleti in questi giorni termineranno il loro programma di allenamento del 2013 e, dopo una breve pausa per le feste natalizie, riprenderanno a sudare i primi giorni del nuovo anno per poter far brillare l’oro 2014 sul petto dei suoi campionissimi.

Nel dettaglio tutti i premiati.

Sara Rizzini -1° kumite 9/11 anni giallo/arancione – 140 e 2° kata 9/11 anni giallo/arancione

Matilde Perini – 2° kumite  9/11 anni giallo/arancione -140

Niccolò Pellegrini 4° kata 9/11 anni giallo/arancio

Perla Galatolo –  1° kumite 12/14 anni marroni/nera +50, 1° kumite categorie accorpate  14/18 anni, 3° kata 12/14 anni marroni/nera e  3° kata 15/17 anni marroni/nera

Samuele Pellegrini – 1° kata 15/17 anni marrone/nera

Leonardo Talerico – 1° kumite 15/17 anni marrone/nera -70 e 2° kumite 15/17 anni marrone/nera +70

Cristina Fiorio – 1° kata senior e 1° kata master

Simon Botta – 1°  kumite junior marrone/nera -68, 1°  kumite junior marrone/nera-75 e 1°  kumite junior marrone/nera +75

Alessio Zoppardo – 1° karate point senior -75, 1° kumite senior -75, 2° kumite senior +75 e 3° karate point senior +75

Cristina Dogocher – 1° kata senior marrone/nera e 1° kumite senior marrone/nera -60

Vincenzo Fontana – 1° kumite senior marrone/nera -70, 2° kumite senior marrone/nera -75, 2° Karate point marrone/nera -75 e 3° kata senior marrone/nera

Nella kick boxing gli atleti dello Sport Combat Club sono andati a punti con i seguenti risultati:

Scarlatti Raffaele – 2° low Kick light -60

Scarcona Daniele – 1° low Kick light -70

Riproduzione riservata ©