Coni, domenica festa per i 100 anni. Il programma

Mediagallery

Domenica 8 giugno si celebrano i cento anni dalla fondazione del Coni, Comitato Olimpico Nazionale Italiano.
Su tutto il territorio nazionale saranno organizzati eventi ed iniziative volte a festeggiare questo importante e storico traguardo.
Se nella cornice di Roma, sede del Coni Nazionale, i festeggiamenti si protrarranno per ben tre giorni, nella nostra Livorno – da sempre città caratterizzata da una elevatissima impronta sportiva, culla di grandi atleti in ogni disciplina, dal calcio, al nuoto, alla scherma, al pattinaggio, al basket, alla vela, all’atletica, al rugby, al ciclismo…- vogliamo partecipare alla grande festa con eventi di grande valore sportivo e di spettacolo.
Nella mattinata di domenica, dalle ore 10,00 alle ore 12,00 la Terrazza Mascagni farà da splendida cornice al Criterium Giovanile di Pugilato. Più di 60 giovanissimi, dai 5 anni ai 13 anni (cuccioli, cangurini, canguri e allievi) si esibiranno in esercizi di attrezzistica. I migliori saranno poi prescelti per partecipare alla Coppa Italia.
Presso l’impianto M.Fabbri, sede del Pattinaggio La Stella, in Viale Nazario Sauro 32/34 si svolgerà invece un Trofeo di Pattinaggio a Squadre dalle ore 15,00 alle ore 20,00.
L’ingresso sarà certamente libero per grandi e piccini che potranno assistere all’esibizione di ben 50 giovanissime atlete, dai 7 ai 12 anni, suddivise in 10 squadre, che si esibiranno singolarmente a tempo di musica e sotto lo sguardo attento della giuria. Allo spettacolo, sicuramente bellissimo ed emozionante, si aggiunge quindi la gara, che già a questa giovane età evidenzia l’importanza di un educazione che veda camminare insieme impegno e risultato e poi…la meritata premiazione e merenda per tutte.
Un piccolo segno, anche nella nostra città, per  celebrare la storia senza fine dello sport italiano e dei suoi leggendari atleti.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Ale

    Perchè proprio in concomitanza con la Risiatori??? chi da i permessi??? almeno potevate farla nel contesto del villaggio della gara allestito in piazza mazzini!…..poi non lamentatevi che il pubblico si disperde!!!!

I commenti sono chiusi.